PESTeam.it
Home » eFootball – Data di uscita, modalità, Master League, File Opzioni, tutte le info ufficiali

eFootball – Data di uscita, modalità, Master League, File Opzioni, tutte le info ufficiali

Mercoledì KONAMI ha finalmente svelato i piani sul futuro: eFootball sarà la nuova esperienza calcistica, disponibile da questo autunno per console, PC e dispositivi mobile. Un titolo completamente free-to-play, quindi base del gioco disponibile gratuitamente per tutti e acquisti opzionali in-game. Una vera e propria rivoluzione rispetto al passato. Cerchiamo di riassumere tutte le novità che sono state annunciate negli ultimi giorni.

Data di uscita di eFootball

Aggiornamento 02/09: eFootball 2022 sarà disponibile dal 30 settembre 2021!

eFootball sarà disponibile a partire da inizio autunno, per PlayStation 5, Xbox Series X/S, PlayStation 4, Xbox One, PC e mobile. Il titolo, a quanto comunicato fino ad oggi, sarà disponibile solo per il download digitale, quindi dovrà essere scaricato dal PlayStation Store / Xbox Store, e non saranno presenti invece le classiche copie fisiche del gioco. Ad inizio autunno uscirà una prima versione, una sorta di demo, che consentirà ai fans di avere un primo approccio con il nuovo calcio progettato da KONAMI. Saranno disponibili un set limitato di squadre, tra cui Juventus, Barcellona, Bayern Monaco e Manchester United, con le quali sarà possibile giocare in partite offline e online.

Le modalità di eFootball

Non ci sono stati dettagli precisi riguardo le eventuali novità per le modalità di eFootball. Come detto, nella prima uscita il gioco offrirà la possibilità di giocare partite in locale ed online. A metà autunno invece arriveranno le prime due modalità, con nome in codice Team Building e Campionati Online. I nomi delle modalità di eFootball verranno confermati nelle prossime settimane, annunci ufficiali a riguardo arriveranno a fine agosto. Alcune modalità saranno disponibili gratuitamente, altre – tra cui quelle offline – saranno DLC acquistabili opzionalmente dagli utenti interessati, per permettere ad  ognuno di personalizzare la propria esperienza di eFootball in base ai suoi desideri.

La Master League in eFootball

Nella giornata di ieri KONAMI ha confermato la presenza della storica Master League anche nel nuovo eFootball. La modalità offline più popolare del calcio giapponese sarà rilasciata tramite un DLC a pagamento dopo l’uscita del gioco, al momento non ci sono indicazioni precise a riguardo. Come per le altre modalità, non sappiamo se per la Master League ci saranno delle modifiche, ma lecito aspettarsi un rebranding della modalità e l’introduzione di qualche novità.

eFootball sarà cross-platform

Una delle più importanti rivoluzioni apportate da eFootball: sarà totalmente cross-platform. Questo vuol dire che gli utenti PlayStation 5 avranno la possibilità di giocare contro gli utenti PlayStation 4, ma anche contro il mondo Xbox, PC e mobile (con alcune limitazioni). Il supporto per il cross-platform sarà implementato gradualmente nel corso dei mesi: al lancio del gioco sarà possibile giocare PlayStation 5 vs PlayStation 4 e Xbox Series X/S vs Xbox One. A metà autunno arriva il cross platform tra console e PC, quindi sarà possibile giocare PlayStation vs Xbox o PC, e viceversa ovviamente. In inverno si completerà invece l’evoluzione, e anche dai dispositivi mobile – solo se collegati ad un controller – sarà possibile affrontare gli altri utenti della grande rete di eFootball. Un piano molto ambizioso, e di difficile realizzazione: KONAMI ha rassicurato che il gioco girerà con performance adeguate in base al dispositivo, quindi ad esempio su PlayStation 5 la grafica dovrebbe essere nettamente migliore rispetto a quanto si vede su mobile. Un concept veramente molto interessante nelle idee, da vedere il risultato.

L’Unreal Engine, il nuovo motore di eFootball

Dopo ben 8 anni, KONAMI lascia il FOX Engine alla base della serie sin da PES 2014: eFootball è stato riprogettato da 0, sfruttando l’Unreal Engine di Epic Games, uno dei motori più popolari nel settore videoludico. Il motore garantisce un’estrema scalabilità e modularità degli elementi, ed è alla base del possibile successo del cross-platofrm. Attualmente il titolo di KONAMI sfrutta l’Unreal Engine 4, ma non è da escludere un upgrade alla nuova versione Unreal Engine 5 (attualmente in fase beta) nel prossimo anno.

I File Opzioni in eFootball

Chiusura sui File Opzioni: KONAMI tramite IGN ha confermato che la possibilità di implementare i File Opzioni sarà introdotta post-lancio in eFootball, tramite un aggiornamento gratuito. Non ci sono ancora i dettagli sulla modalità modifica e sulle eventuali novità, anche a riguardo speriamo di vedere dei miglioramenti interessanti riguardo al passato.

Cosa ne pensate allora della rivoluzione di eFootball? Attendiamo i vostri commenti, anche su Instagram!

1 commento

drughiovunque 26 Luglio 2021 at 13:54

sarà la volta buona che il file opzioni lo renderanno disponibile anche per le consolle di casa MS?

I commenti sono chiusi

Questo sito, come tutti quelli esistenti, utilizza i cookie. Clicca su "Accetta" se ne acconsenti l'utilizzo. Accetta Read More