PESTeam.it

PES 2021 – Due settimane alla data di uscita

Mancano solo 14 giorni al day one di PES 2021. Il capitolo sarà disponibile a partire dal 15 settembre per PlayStation 4, Xbox One e PC. Vediamo le caratteristiche e le novità principali che ci attendono tra due settimane.

Prima di tutto è doveroso precisare che eFootball PES 2021 sarà un nuovo gioco, e non un DLC di PES 2020. Negli ultimi giorni notiamo ancora confusione sulla questione a causa di alcune indiscrezioni errate uscite nel mese di giugno. È quindi bene ribadire che PES 2021 è un prodotto totalmente separato dal precedente capitolo della serie, e non è in alcun modo possibile ottenerlo come aggiornamento di PES 2020. PES 2021 è quindi ovviamente disponibile anche nella classica versione fisica acquistabile nei negozi di videogiochi. A tal proposito vi segnaliamo anche la possibilità del preorder da amazon, con la spedizione gratuita a casa, in regalo la patch per magliette di Pro Evolution Soccer e la garanzia della prenotazione al prezzo minimo garantito.

Konami ha recentemente annunciato di essere al lavoro su un nuovo motore di gioco per l’esordio su PlayStation 5, con un PES totalmente di nuova generazione che arriverà nella seconda metà del 2021. L’anno prossimo quindi la serie di Pro Evolution Soccer sbarcherà sulle console next-gen con l’Unreal Engine, il nuovo motore di gioco che sostituirà l’attuale Fox Engine. Al momento non ci sono molte informazioni a riguardo, ma Konami ha promesso e anticipato grandi novità per il futuro: appena avremo maggiori indicazioni a riguardo ve lo faremo sapere tramite i nostri canali ufficiali.

L’implementazione futura dell’Unreal Engine però richiede grandi risorse e tempi di sviluppo, motivo per cui il più vicino PES 2021 non sarà un capitolo totalmente nuovo rispetto il suo predecessore, ma anzi le caratteristiche del gioco resteranno per lo più invariate. PES 2021 vanterà quindi lo stesso gameplay di PES 2020, con (ci aspettiamo e speriamo) alcuni fix apportati da Konami per migliorare ulteriormente la qualità di quello che è stato sicuramente, sul campo, uno dei migliori titoli calcistici della corrente generazione di console. Dal punto di vista del gameplay e della grafica infatti PES 2020 è stato ampiamente acclamato e ben accolto da stampa e fan, e se Konami dovesse riuscire a sistemare alcuni difetti come il sistema dell’arbitraggio, PES 2021 rappresenterebbe un buon compagno di gioco in questa annata di transizione tra PlayStation 4 e PlayStation 5, in attesa del cambio di marcia dell’anno prossimo.

Anche modalità e licenze di PES 2021 non subiranno particolari modifiche. Viene conferma l’esclusiva di UEFA EURO 2020, che sarà disponibile nel gioco sin dal giorno del lancio. La modalità sarà integrata anche in PES 2021 myClub, con varie campagne speciali come negli ultimi mesi. Inter e Milan saranno presenti come squadre senza divise ufficiali (ma i giocatori saranno sempre con nomi e volti originali) mentre la Roma da quest’anno diventa partner di Konami e sarà disponibile con licenza solo ed esclusivamente in eFootball PES 2021.

Nelle prossime due settimane Konami potrebbe rilasciare ulteriori novità su PES 2021, quindi continuate a seguirci sui nostri canali ufficiali per restare aggiornati a riguardo.

Leave a Comment

Questo sito, come tutti quelli esistenti, utilizza i cookie. Clicca su "Accetta" se ne acconsenti l'utilizzo. Accetta Read More