PESTeam.it

Divise e giocatori: ecco come importarli in PES 2017 su PS4

Una delle novità più importanti di PES 2017 è rappresentata sicuramente dalla facilità con cui sarà possibile importare i dati modificati delle squadre create da altri utenti su PlayStation 4. La condivisione quest’anno riguarderà praticamente tutti gli elementi personalizzabili: divise, giocatori, foto di allenatori e stadi, e (anche se non confermato esplicitamente al momento) loghi. A meno di 10 giorni dal lancio del gioco in Europa, cerchiamo di capire come sarà possibile importare questi dati modificati in PES 2017, facendo chiarezza tra patch e file opzioni. Per il momento si tratta solo di nostre deduzioni in base agli annunci fatti fino ad oggi da Konami, alcune caratteristiche e procedimenti potrebbero esser differenti. Al day one ovviamente pubblicheremo un videotutorial completo tramite cui spiegheremo tutti i procedimenti nei minimi dettagli.

pes-2017-modalita-modifica-divise-1-1708

Un file per ogni squadra. Questo è ciò che servirà per applicare tutte le modifiche per ogni squadra in PES 2017. Non un vero e proprio File Opzioni come era per PS3 quindi, ma un enorme passo in avanti rispetto l’anno scorso. Ricordiamo com’era la situazione in PES 2016: si dovevano scaricare le immagini .PNG di ogni kits, modificare manualmente alcune impostazioni delle divise dalla modalità modifica del gioco (come colori e tipo di colletto) e poi applicare le immagini singolarmente per ogni divisa della squadra, dovendo ripetere questo procedimento quindi almeno tre volte per ogni squadra solo per importare le divise. Come funzionerà in PES 2017: dovrete scaricare dalla sezione editing del nostro forum (che sarà aperta tra pochi giorni) un pacchetto per ogni squadra che vorrete personalizzare e importare questi singoli files applicandoli ad ogni relativo team. Questi pack conterranno al loro interno tutte le modifiche delle divise e di altri elementi come la foto dell’allenatore o dello stadio e tutto si applicherà automaticamente alla relativa squadra.

In PES 2017 sarà inoltre possibile condividere i propri giocatori creati con altri utenti, per la prima volta dall’arrivo della serie su PlayStation 4, permettendovi di importare quindi squadre complete di divise e giocatori. Questi potranno esser contenuti nello stesso pacchetto delle divise o in uno a parte, a seconda delle impostazioni scelte al momento di esportare la squadra dal creatore del pack. Da vedere se quest’ultima opzione avrà dei limiti, ma non dovrebbero esserci particolari problemi.

Come detto, si tratta per lo più di nostre deduzioni quindi alcune caratteristiche potrebbero esser differenti. Ovviamente vi terremo aggiornati dovessero esserci novità a riguardo. Quello che è sicuro al 100% è che in PES 2017 l’editing sarà molto, molto più rapido rispetto quello dell’anno precedente permettendovi di personalizzare il vostro gioco in poco tempo.

La modalità modifica di PES 2017 presenterà inoltre alcune piccole nuove opzioni che permetteranno ad esempio di riprodurre in maniera più accurata le divise, ma anche modificare leggermente alcuni elementi degli stadi come il manto erboso o le reti.

Meno di 9 giorni all’arrivo di Pro Evolution Soccer 2017… Per restare aggiornati vi consigliamo di seguirci su facebook!

43 comments

luke 6 Settembre 2016 at 15:26

@admin
quindi, dentro la cartella di ogni squadra ci sarà UN singolo file che contiene tutto (divise, nomi, stemmi ecc) corretto?
(esempio: 1 cartella chelsea – 1 file da importare)

Reply
admin 6 Settembre 2016 at 16:39

Sì, anche se si dovrà vedere bene la situazione cartelle sulla pennetta USB, potrebbero esser richiesti percorsi particolari.

Reply
Luke 7 Settembre 2016 at 08:44

Grazie! Beh così sarebbe moolto veloce editare tutto!
Giravano voci che le divise andavano importate a parte…

Reply
Cello6883 7 Settembre 2016 at 12:26

Sono nuovo qui…mi dite come si trasferiscono i file delle divise? ho letto di chiavetta e cartelle…ma che cartelle devo creare?

Reply
Emanuel 6 Settembre 2016 at 15:47

Ma per la ps3 come si potrà fare x le divise ecc. Admin? Grazie…

Reply
admin 6 Settembre 2016 at 16:30

Su PS3 ci saranno i File Opzioni come sempre.

Reply
Francesco 7 Settembre 2016 at 12:08

Per ps3 scarico il file e devo creare una cartella per la ps3 sulla chiavetta e importarlo giusto?

Reply
Caler 6 Settembre 2016 at 16:54

Ciao admin il video tutorial quando verrà rilasciato?

Reply
Al_pes2017 6 Settembre 2016 at 17:15

Aggiornarla una alla volta non è una cosa che mi dispiacerebbe fare.. ci vorrà del tempo ma si fa!!! L’unica paura è, colgo l’occasione per chiederlo a voi esperti… c’è il rischio che update, patch future possano sovrascrivere tutto il lavoro fatto e quindi dover riaggiornarle tutte? 🙁

Reply
admin 6 Settembre 2016 at 18:00

Per le divise non si dovrebbe perder nulla 🙂

Reply
francesco 6 Settembre 2016 at 20:02

Quindi per fare un esempio, in caso di DLC dovremo rifare “solo” la Bundesliga? Perchè i giocatori saranno sballati..

Reply
Ceks 6 Settembre 2016 at 17:21

E per lo stile dei numeri si sa’ qualcosa?
Ne hanno aggiunti?
Praticamente se aggiungi i numeri personalizzabili non servono le licenze

Reply
admin 6 Settembre 2016 at 18:00

Non abbiamo informazioni, mentre è stato già confermato che ci saranno più colletti selezionabili (13 contro i 4 degli anni precedenti)

Reply
Stef! 6 Settembre 2016 at 17:25

Ciao Admin, qualche novità in merito alla compatibilità tra versioni BLES (fisica) e NPEB (digitale)? L’anno scorso ci furono dei problemi e bisognava convertire il tutto a mano!

Per me è molto importante perchè da questo dipenderà quale versione del gioco acquistare.
Grazie!

Reply
admin 6 Settembre 2016 at 18:01

Nessuna conferma esplicita. Essendo i dati modificati compatibili con tutte le regioni, non ci dovrebbero esser problemi, ma non posso darti la garanzia al momento.

Reply
Antonio 6 Settembre 2016 at 17:39

Per squadre tipo la Juve sarà possibile inserire le divise e logo originali ? Con la ps3 si faceva tutto tramite chiavetta…

Reply
admin 6 Settembre 2016 at 18:01

Tutte le squadre saranno modificabili, come scritto sopra.

Reply
Vittorio 6 Settembre 2016 at 20:43

Le master si potranno trasportare da una PS4 all’altra?

Reply
admin 7 Settembre 2016 at 01:56

Dubito.

Reply
Andrea 6 Settembre 2016 at 23:28

Ciao admin, ho letto che i giocatori nella formazione non si possono spostare, è vero?. Grazie

Reply
admin 7 Settembre 2016 at 01:55

Solo nella demo, nel gioco finale sarà possibile.

Reply
Gaspare 7 Settembre 2016 at 09:37

Amin come si fa a scaricare questi file

Reply
Compgni Davide 7 Settembre 2016 at 12:12

Ci sono novità per i fonts di nomi e numeri o saranno gli stessi per la 7a edizione consecutiva ??

Reply
Simpaty 11 Settembre 2016 at 21:59

Anche a me interessa questo punto! Qualora fosse possibile importate fonts per squadre con e senza licenza, sarebbe fighissimo! Magari…

Reply
blubba 7 Settembre 2016 at 17:12

70 euro un gioco senza licenze come quest’anno è un furto. La konami approfitta gratuitamente del lavoro fatto da altri per colmare le lacune e nn spendere soldi efinchp ci sarò questa gente avremo sempre sti giochi monchi perchè quello sono.Questo goco per come è fatto nn dovrebbero venderlo a piu di 30 euro e forse mi sto tenendo largo,mancano troppe licenze ma stiamo scherzando

Reply
El Pipita1983 8 Settembre 2016 at 22:58

Ormai il gioco ve lo dovete fare da soli un altro po 70 euro come no.. nn vale manco un centesimo sto gioco

Reply
Claudio 9 Settembre 2016 at 09:06

Guarda caro se sei fifaro non vedo il tuo motivo di esser qui, e poi se vuoi sapere e Fifa che gioca sporco giocando su esclusive licenze, per poi far cagare su gameplay e grafica

Reply
L elder 10 Settembre 2016 at 13:48

Lascialo perdere, sta a rosicare perche’ ancora una volta e nonostante il frost i canadesi gli hanno rifilato il solito fifa per piccini tutto contorno e zero gameplay, con grafica cartonesca, giocatori di carta che planano col palloncino attaccato alle gambette frenetiche da qul solito binario elastico,fan paura i video che si vedono in rete, un insulto allo sport in questione, insomma, credo che per un fifaro il solo vedere quel pallone di pes 17 muoversi, roteare ecc faccia un male cane, figurarsi tutto il resto, tattica, player id, team id , inerzia, ritmo simulativo, gravità in generale, ma lui e’ felice che fifa 17 c ha le licenze già di default, i 70 euro senza gameplay ma con le licenze invece non sono la vera truffa.. e sticazzi.. Suvvia, sarà un ragazzino , gli adulti stan tutti passando a pes 17 ormai basta farsi un giro sui vari forum

Reply
Marco77 16 Settembre 2016 at 21:02

Be io ho preso pes e sono contento..prendero anche fifa a me fa molto male giocare con il pm Black and White…invece che con la Juve pero non critichiamo fifa..e nemmeno pes sono 2 giochi diversi..dalle prime impressioni sulla demo ho notato un buon ritmo di gioco di fifa..e soprattutto una buona fisicità del pallone..come anche in pes..unico neo di pes secondo me sono i falli e mai possibile che in un girone di Champions ma anche in una partita la squadra avversaria non compia un fallo..mi
sembra molto molto inverosimile..cio non toglie che sia divertente come passatempo..

Reply
L elder 8 Settembre 2016 at 21:15

L anno scorso ho notato che le immagini che riportavo sulla USB non venivano poi lette da pes 16 x ps4 ma perche’ era una usb normale suppongo, quella che usavo per i fo su ps3, la domanda quindi e’ ” serve un tipo particolare d USB per far leggere questi file dalla ps4 prima e da pes 17 poi?”

Reply
L elder 10 Settembre 2016 at 22:40

ok, prendo l USB che m avete consigliato. .

Reply
claudio 11 Settembre 2016 at 12:42

ciao,
non leggo la risposta riguardo la usb da utilizzare.
Mi potreste dire quale è?
grazie.

Reply
L elder 11 Settembre 2016 at 20:01

Ciao Claudio
E perche’ io invece la leggo? LOL.. So con certezza però che deve avere certe caratteristiche perche’ appunto quella che ho sempre usato, x ps3, su ps4 non mi leggeva nulla e appariva come vuota nonostante ci fossero le cartelle dentro, prova a chiedere tu che magari il nostro amico admin a te risponde

Reply
è 10 Settembre 2016 at 12:59

Ma le modifiche’ valgono anche per l” online ?

Reply
Paolo 10 Settembre 2016 at 15:09

Si possono portare su Pes 2017 gli stadi che sono presenti su Pes 2016?

Reply
Ivas80 11 Settembre 2016 at 20:36

Ciao a tutti! Ho 2 curiosità: ma non essendoci un file opzioni come in passato che questo fantastico forum ha sempre puntalmente fornito, noi singoli (e poco pratici) utenti dobbiamo modificare qualcosa “manualmente” o ci sarà un file per ogni squadra e torneo che caricandolo modificherà il tutto? Per sempio per avere la Master League con campionato tedesco, loghi tornei ecc. ci sarà un file o bisogno prendere i dati con i valori e fare ognuno per conto proprio le modifiche? Grazie Pesteam.it per tutto!!!

Reply
Ivas80 11 Settembre 2016 at 20:38

L’altra curiosità è questa: ma quest’anno giocando la Master League, i giocatori a fine carriera si ripresentaranno con gli stessi nomi ma giovani, oppure si potranno togliere…eliminare o quant’altro? Perchè per me vedere (per esempio) Buffon che ricomincia da 17 anni non piace…
Grazie ancora ragazzi…

Reply
Marco77 12 Settembre 2016 at 18:01

Io ormai e anni che gioco a fifa ma pes il vero pes mi manca..e quest anno li compro tutte e 2 spero tanto in questo magnifico sito e spero davvero in un grande pes..
Perché giocare con il pm Black and White anziché la Juventus mi rode tanto..e non trovare lo Juventus stadium ancora di più buon pes a tutti

Reply
Luke7771 13 Settembre 2016 at 09:24

Si potranno avere divise di squadre importanti di lega pro come il Parma?

Reply
Jorge25899 15 Settembre 2016 at 19:48

Link per scaricare grazie

Reply
Manuel 16 Settembre 2016 at 10:11

Ciao ho comprato Pes ieri da quanto vedo è divertente,volevo sapere se su ps3 si possono importare divise e tutte le licenze se è sì mi potreste dire come si fa? Grazie mille:)

Reply
Matteo 16 Settembre 2016 at 16:27

Ma questo pacchetto esiste anche per Xbox One o chi la preso per l Xbox deve tenerselo così ?

Reply
pippo 18 Settembre 2016 at 19:11

perche non riesco ad acquistare monete myclub?

Reply

Leave a Comment

Questo sito, come tutti quelli esistenti, utilizza i cookie. Clicca su "Accetta" se ne acconsenti l'utilizzo. Accetta Read More