PES League – Edoardo Re di Licata!

Giancone si aggiudica nel weekend l'Open del Centro Commerciale Il Porto

6114
0
CONDIVIDI

Edoardo Giancone, 21 anni direttamente dalla città ospitante di Licata in provincia di Agrigento: è lui il vincitore dell’ultimo evento ufficiale PES League andato in scena sabato e domenica presso il centro commerciale il Porto. Alla guida del Bayern di Monaco, “Edoardino93” chiude al secondo posto la prima fase di qualificazione, collezionando trentotto punti in quattordici partite con un bottino di settantatrè gol fatti e solamente ventitrè subiti. Con un’impressionante differenza quindi di +50. Il suo cammino nel tabellone eliminatorio comincia dalla sfida con Marco Cuttaia, vinta autorevolmente per 5 a 3, e continua in semifinale con il netto 4-1 a Diego Marturana. Giancone concede sempre qualcosina agli avversari ma in compenso davanti è una macchina da gol: la finalissima è proprio una conferma di questo trend visto che contro Onofrio Triglia (l’unico capace di fare meglio di lui nella prima parte del torneo), arriva un abbondante 5 a 2 che certifica la superiorità di Edoardo legittimandone la vittoria. Il calcio moderno del Bayern di Pep Guardiola per giocare a PES, ma nel cuore di Edoardo Giancone sono i colori bianconeri della Juventus a risplendere, con Gigi Buffon tra gli idoli assoluti. Sarà stata forse la ripresa delle ultime giornate della squadra di Allegri a dare una marcia in più al vincitore? Può darsi, fatto sta che anche lo youtuber Sodin assiste compiaciuto al trionfo di un player al debutto assoluto nel circuito degli eventi nazionali PES League. “A chi dedico questa vittoria? Certamente a Elena” chiuderà infine Giancone mentre si allontana al tramonto con la coppa in mano e il vento che gli scompiglia il mantello del vincitore. Il Re questa volta è lui, ma una citazione speciale la meritano tutti i ragazzi che sono riusciti ad arrivare in fondo all’Open di Licata. I già menzionati Onofrio Triglia, Diego Marturana e Marco Cuttaia, ma anche Daniele Munda, Alessandro Bruna, Luca Vella e Alessandro Arrivabene. Licata risponde presente accogliendo con calore la PES League e la simpatia di Sodin, per un week end di gara targato Pro Evolution Soccer che in Sicilia non si vede già l’ora di ripetere!

CONTINUATE A SEGUIRCI!

pes-league-licatapodio