PESTeam.it

PES 2020 – Serie B, patch e DLC: il punto della situazione

Dopo un lancio che si può considerare sena dubbio il migliore del decennio, nell’ultimo periodo sembrava leggermente calata l’attenzione di Konami per PES 2020, ma preparatevi perché le prossime settimane riserveranno sicuramente novità interessanti.

Le patch per PES 2020

Giovedì scorso, Konami ha rilasciato una patch per eFootball PES 2020, per PlayStation 4, Xbox One e PC. L’aggiornamento ha provveduto a sistemare alcuni bug del gioco:

  • Risolto il problema relativo alla mancata consegna dei premi agli spettatori di una grande finale di Matchday terminata prematuramente.
  • Risolto il problema relativo al menu [Impostazioni porta UDP]: regolando l’opzione P2P su ‘No’, era possibile che non venissero trovati avversari nelle partite online 1 contro 1.
  • Risolti i problemi di crash in determinate condizioni del Campionato Master.
  • Risolti i problemi con i ritratti di alcuni giocatori.
  • Risolti i problemi con le divise di alcune squadre.
  • Risolti i problemi con gli stemmi di alcune squadre.

Konami ha inoltre confermato che sono stati effettuati piccoli miglioramenti al gameplay di eFootball PES 2020. Nella community si è parlato molto riguardo quelle che potrebbero essere state le modifiche apportate: sembra che la maggior parte degli utenti concordino per qualche cambiamento alla reattività dei giocatori e al sistema dell’arbitraggio, ma nulla di drastico.

Riguardo al gameplay però è importante segnalare che questo è solo il primo step. Il PES Team di Tokyo ha infatti confermato che la patch rilasciata in settimana è solo una parte dei fix che saranno implementati nel mese di Ottobre. Konami ha annunciato che un secondo e importante aggiornamento arriverà infatti verso la fine del mese (ma non è da escludere uno slittamento ai primi giorni di novembre) e riguarderà la correzione della funzionalità del supercancel (che ad oggi presenta un bug che lo rende quasi inutilizzabile), la reattività dei giocatori ai palloni persi e il miglioramento delle distanze tra difesa e centrocampo.

Aggiornamenti per PES 2020

Sempre giovedì, Konami ha rilasciato un nuovo pacchetto dati, che però non ha apportato modifiche di rilievo a eFootball PES 2020. Ricordiamo che Konami con i DLC ha la possibilità di inserire, nel corso della stagione, nuove licenze, palloni, stadi e volti. Questo DLC nello specifico in realtà è stato solo ed esclusivamente “propedeutico” ad un secondo aggiornamento per PES 2020, che arriverà insieme alla nuova patch, quindi fine ottobre / inizio novembre. Sicuramente saranno aggiunti e aggiornati i volti di diversi giocatori, tra i quali dovrebbero essere inclusi: Kownacki, Vidal, Ronaldo, Dybala, Szczesny, Ramsey, Linety, Khedira e Glik.

La Serie B in PES 2020?

Aggiornamento: sì, la Serie B arriva ufficialmente in PES 2020!

È stato il “tormentone” dell’estate, insieme alla licenza della Serie A e della Juventus (che sono effettivamente arrivate in PES 2020). Nel mese di agosto La Gazzetta dello Sport aveva riportato, insieme ad altre testate giornalistiche di primo rilievo, come Konami e la Lega B avessero raggiunto un accordo ufficiale per l’inserimento della Serie B in eFootball PES 2020. Si era parlato però di un annuncio previsto al massimo per inizio settembre, ed altri avevano parlato di un’inclusione della licenza al lancio del gioco, ma ad oggi non è ancora arrivato nulla. Negli ultimi giorni però sono emersi in rete nuovi, importanti, rumors a riguardo, e Konami avrebbe, teoricamente, la possibilità di inserire la licenza del campionato cadetto in PES 2020 tramite il prossimo DLC. Ad oggi è bene precisare che non c’è ancora nulla di ufficiale, e fin quando non arriveranno notizie in merito da fonti attendibili, noi preferiamo non sbilanciarci.

Continuate a seguirci sui nostri canali ufficiali, perché vi aggiorneremo appena avremo maggiori novità riguardo i prossimi aggiornamenti di PES 2020!

Leave a Comment

Questo sito, come tutti quelli esistenti, utilizza i cookie. Clicca su "Accetta" se ne acconsenti l'utilizzo. Accetta Read More