PES 2019 – Guida File Opzioni PlayStation 4

19
CONDIVIDI

Una delle caratteristiche più importanti di PES 2019 è sicuramente la modalità modifica. Tramite le funzionalità disponibili, è possibile modificare integralmente le squadre del gioco, dalle divise alle formazioni, fino all’aspetto e le statistiche dei giocatori. Queste modifiche poi possono essere condivise liberamente con gli altri utenti, tramite i cosiddetti File Opzioni, più popolarmente noti come patch. In questo modo, potrete installare sulla vostra console modifiche a centinaia di giocatori, divise e squadre con pochissimi click. In rete trovate diversi File Opzioni per PES 2019: scelto il vostro preferito, potete seguire la guida di seguito per l’installazione. Ricordiamo che la condivisione dei File Opzioni per PES 2019 è limitata a PlayStation 4 e PC. Purtroppo non è possibile condividere le patch per Xbox One, per le restrizioni ai file multimediali della console Microsoft.

GUIDA FILE OPZIONI PES 2019 – PS4

Su internet troverete decine di File Opzioni per PES 2019, che variano in base al contenuto, alle squadre disponibili e alla qualità delle divise. Scelto quello che contiene ciò che cercate, scaricatelo tramite il link disponibile. Una volta terminato il download, dovrete estrarre i file dalla cartella (in genere .zip o .rar), quindi procuratevi un programma gratuito per l’operazione (7zip o winrar consigliati).

Estratti i files, troverete quasi sicuramente la cartella “WEPES”. Spostate questa cartella sul vostro dispositivo USB. È fondamentale copiare direttamente la cartella “WEPES” nel percorso principale della vostra pennetta USB. Non potete quindi creare una cartella “File Opzioni” e metterci all’interno la cartella “WEPES”. Se siete su MAC, dopo l’estrazione troverete dei files .bin che iniziano con “._”: dovete cancellarli tutti. Completato il trasferimento dei dati sul vostro dispositivo removibile USB, inserite questo nella vostra console.

Avviate quindi la PlayStation 4, e assicuratevi di esser connessi al PlayStation Network, altrimenti non potrete procedere con l’installazione del File Opzioni per PES 2019. Avviate quindi il gioco, e dal menu principale andate nella scheda “EXTRA”. Da qui, accedete alla “Modalità Modifica”, e quindi su “Importa/Esporta”. Cliccate su “Accetto” al disclaimer di Konami che vi compare, e se il vostro File Opzioni lo prevede, iniziate ad importate la struttura delle competizioni, in modo da importare modifiche a regolamenti e loghi. A questo punto dovrebbe apparire una schermata con la pennetta USB su cui avete messo il File Opzioni. Se l’elenco dei dispositivi rimovibili dovesse esser vuoto, o non dovesse comparire il vostro USB, vi invitiamo a leggere qui per risolvere il problema, prima di proseguire con il resto della guida.

Una volta selezionata la vostra pennetta USB, vi comparirà una lista di tutti i file .ced con le modifiche apportate alle competizioni. Selezionateli tutti premendo quadrato, quindi cliccate X sulla voce “Vai a impostazione dettagliate”. Assicuratevi ora di selezionare “Sovrascrittura file immagine con nome uguale”: questo passaggio è fondamentale per evitare che gli slot disponibili per le immagini (loghi e divise) si esauriscano a causa di doppi files. Andate quindi avanti e attende il caricamento di tutti i dati (dovesse bloccarsi e/o comparirvi un messaggio di errore, vedete qui). A questo punto avete importato correttamente tutte le modifiche fatte alle competizioni.

Procediamo quindi con la più importante applicazione delle modifiche alle squadre di PES 2019, sempre tramite il File Opzioni (o patch) per PlayStation 4 che avete scelto. Sempre dal menu “Importa/Esporta“, selezionate questa volta la voce “Importa squadra”. A questo punto le operazioni si ripetono rispetto i passaggi precedenti per le competizioni. Selezionate la pennetta USB su cui avete installato il vostro File Opzioni per PES 2019: vi ricordiamo di leggere qui se nell’elenco dei dispositivi di archiviazione non compare la vostra pennetta USB.

Selezionato correttamente il vostro dispositivo USB, vi comparirà un lungo elenco di tutti i file .ted, che contengono le modifiche relative alle squadre del vostro File Opzioni per PES 2019. Spuntate quindi tutti i files premendo quadrato, e andate su “Impostazioni dettagliate“. Ora, assicuratevi di selezionare due opzioni: “Applica dati a giocatore e squadre” e “Sovrascrittura file immagine con nome uguale”. Questa operazione è fondamentale, altrimenti non vedrete correttamente applicate le vostre modifiche alle squadre e/o esaurirete nuovamente gli slots per le immagini di PES 2019 sulla vostra PlayStation 4. Invece non dovete spuntare “Seleziona squadra in cui importare i dati”, altrimenti per ogni file dovrete scegliere la squadra su cui applicare i dati, rendendo il procedimento estremamente ed inutilmente lungo. Attendete quindi qualche minuto per il completamento del trasferimento dei files. Potrebbe volerci diverso tempo, a seconda della velocità della vostra pennetta USB, non interrompete il processo, non spegnete la PlayStation 4 e non disattivate la vostra connessione a internet. Se il procedimento termina correttamente, vi apparirà il messaggio “Importazione dati completata”. Se l’operazione dovesse interrompersi invece prima del previsto, con un messaggio di errore sullo schermo, vi invitiamo a provare a leggere nuovamente queste possibili soluzioni.

Uscite quindi dalla modalità modifica e tornare al menu principale di PES 2019.
Ultimo passaggio: dovete applicare l’Aggiornamento Live di PES 2019. Come indicato quindi al minuto 2:17 del video, dal menu principale di PES 2019 andate nella schermata “EXTRA” e quindi in “MODIFICA AGGIORNAMENTO LIVE”. Nella schermata che vi compare, assicuratevi di selezionare l’opzione “Aggiornamento squadre club” e procedete seguendo le istruzioni a schermo. Nel caso di necessità potete consultare il video per avere conferme sui passaggi da eseguire.

FINITO! Potete ora avviare la modalità modifica per vedere tutti cambiamenti apportati a PES 2019 dal File Opzioni che avete appena installato.

Soluzioni problemi File Opzioni PES 2019

Se non vi compare la pennetta USB nell’elenco, queste sono le possibilità:

  • Il dispositivo USB potrebbe non esser inserito correttamente nella PlayStation 4. Rimuovetelo e controllate con attenzione, quindi provate nuovamente ad importare i files
  • I dati del File Opzioni per PlayStation 4 non sono nella cartella “WEPES”, o questa non è nel percorso principale della vostra pennetta USB. Verificate.
  • Il dispositivo USB non è formattato in maniera corretta. Il formato riconosciuto dalla PlayStation 4 è FAT32. Inserite quindi la vostra pennetta sul quindi la pennetta USB selezionando come formato FAT32. Vi ricordiamo che eseguendo questa operazione perderete tutti i files sul vostro dispositivo. In caso di necessità, vi invitiamo a scrivere sul forum per ulteriore supporto.

Se si interrompe il procedimento di copia del File Opzioni per PES 2019 su PlayStation 4:

  • Se il messaggio di errore che compare è simile a “Spazio Insufficiente”, vuol dire che dovete eliminare le immagini (loghi e divise) attualmente associate a PES 2019. Andate quindi in “Modalità modifica” -> “Importa/Esporta” -> “Elimina immagini” ed eliminate tutte le immagini in modo da svuotare la memoria. Nota bene: In questo modo eliminerete definitivamente tutti i loghi e le divise che avevate precedentemente installato sulla vostra PlayStation 4.
  • Se siete su MAC, probabilmente non avete eliminato tutti i files che iniziano con “._”. Mettete quindi la vostra pennetta USB sul computer e procedete con l’eliminazione di questi files.
  • Se il processo si blocca ancora, vi consigliamo di riprovare ad importare le squadre (o le competizioni) in più passaggi, selezionandone quindi massimo 30 a volta nella schermata in cui vi compare l’elenco dei File .ted.
  • Se ancora riscontrate problemi, è possibile che i file sulla vostra pennetta USB siano corrotti. In tal caso, riscaricate il File Opzioni e ripetete tutto il procedimento dall’inziio.
  • Ultima possibilità: dovete cambiare pennetta USB, utilizzandone una più recente.

19 Commenti

  1. Ciao a tutti e grazie a tutto lo staff di Pesfan.it.
    Vorrei fare una domanda, il file funziona sia sulla versione scaricabile dallo store che sulla versione fisica con disco?

  2. Ciao e grazie a tutto lo staff di Pesfan.it x quello che fate ogni anno x noi fanatici di Pes . Grazie x il vostro impegno a titolo gratuito . grazie di esistere. Sono pakoemary e gioco a Pes da una vita su PlayStation .

  3. Sempre gli stessi problemi ogni anno altro che 5 min. inoltre le textures delle divise fanno pena dovrebbero essere in alta definizione,Invece sembrano dei sacchetti di plastica che non si muovono nemmeno! a Fifa pure i pantaloncini si muovono.Squadre licenziate pochissime stessa storia le Nazionali campionati licenziati a dir poco ridicoli!

  4. Ciao scusa il disturbo…la V1 e V2 l’ho installate senza problemi….la V3 mi dice scaricamento fallito….come posso fare?

    • Ciao Samuele,ho da poco fatto la registrazione nel forum,io sono 3 anni che scarico ed installo senza problemi le patch pesfan,ma con la v3 di quest’anno nn mi ritrovo quasi tutte le uniformi della santander…consigli??
      Grazie

  5. Ieri ho istallato la patch ed entrando con il secondo utente (registrato) l’aggiornamento si è interrotto . Come posso fare a mantenere quindi l’aggiornamento giocando uno contro uno?

      • Vorrei ringraziare x il prezioso lavoro gli editer,molto progessionali,io con la v3 nn mi ha scaricato le uniformi della santander coss mi consigliate??

        • Per tutti i problemi con il file opzioni vi invitiamo a scrivere sul forum 🙂

    • Purtroppo no, come scritto anche in guida: “Purtroppo non è possibile condividere le patch per Xbox One, per le restrizioni ai file multimediali della console Microsoft.”

      • Ciao raga,io sono da 3 anni che scarico i link senza problemi,ma quest’anno la v3 non mi ha corretto le divise della Santander.
        Come potrei risolvere?
        Grazie x il lavoro degli editer

Comments are closed.