PES 2019 – Data di uscita e informazioni ufficiali

2
CONDIVIDI

Konami ha svelato le prime informazioni ufficiali di PES 2019, con alcuni annunci veramente importanti e inaspettati. L’introduzione del publisher alla stagione: Play ‘The Beautiful Game’, Create ‘Magic Moments’. Feel ‘The Power of Football’. Questo è PES 2019.

Data di uscita

30 agosto 2018, la data di uscita di PES 2019 è veramente sorprendente. La demo arriverà sicuramente prima, quindi quest’anno si inizierà prestissimo a giocare a calcio, in contemporanea con la partenza dei campionati reali. Il gioco sarà disponibile solo per console next-gen, PlayStation 4, Xbox One e PC, perciò PES 2019 non sarà disponibile su PlayStation 3 e Xbox 360. Con una data di uscita così anticipata, vuol dire che mancano poco più di 3 mesi all’arrivo di PES 2019!

Licenze

Konami ha annunciato che quest’anno arriveranno nuovi campionato con licenza completa. Non sappiamo ancora quali, ma siamo abbastanza sicuri che ci saranno delle aggiunte interessanti. Sicuramente questa novità darà una nuova vita a PES 2019, con esperienze di gioco più profonde, ed inevitabilmente una Master League e un myClub più variegate e longeve.

Modalità

myClub e Master League completamente rinnovate in PES 2019.

myClub riceverà “le più grandi modifiche della modalità negli ultimi anni”. Arriveranno i “Featured Player”: le statistiche di alcuni giocatori saranno modificate ed incrementate in base alle performance della settimana precedente. Alcuni player riceveranno quindi un boost e saranno disponibili per un periodo limitato nella loro versione “potenziata”. Sono state confermate diverse leggende, tra cui Maradona, Roberto Carlos, Maldini, Cruyff e Gullit

Novità ovviamente anche per la Master League. Grazie all’accordo con l’International Champions Cup (ICC), ci saranno dei tornei pre-season con gli elementi ufficiali di questa competizione. È migliorato il sistema della gestione delle trattative e della gestione del budget, con l’introduzione di nuove clausole. Il menu sarà reso più fresco, vivo e dinamico.

Il gioco più bello del mondo

Nuove abilità per i giocatori e nuovi stili unici renderanno i top player ancora più simili alle loro controparti reali, permettendo di dar vita a dei “Magic Moments”. Implementato il nuovo sistema di “Visible Fatigue”, che dovrebbe modificare la gestione della resistenza dei giocatori con delle nuove meccaniche rispetto quanto visto nei precedenti capitoli. Nuove possibilità di tiro sono inoltre state introdotte, grazie ad una fisica di gioco e del pallone ulterioremente migliorata. Per PES 2019 Konami sfrutterà il nuovo software “Enlighten”, per render al meglio gli effetti visivi e il 4K HDR nelle piattaforme che lo supportano. Infine, viene segnalata la presenza della “Real Time Global Illumination”, grazie alla quale si noteranno miglioramenti per l’illuminazione e le ombre, con una resa grafica qualitativamente superiore e pubblico più dettagliato.

2 Commenti

  1. Dopo oltre 20 anni che seguo questo videogame e non ha mai, sottolineo MAI comprato un’edizione della concorrenza, è arrivato il momento di dire basta, oltre al fatto che ci sono sempre state poche licenze a livello di clubs (e fin qui un grande lavoro dei ragazzi di questo sito “riparavano” questo vuoto), ora dobbiamo accettare anche la perdita delle competizioni europee?
    E allora state bene così, io di farmi prendere in giro da voi mi sono stufato.

    • Ciao Claudio,
      È ovviamente una tua scelta. Ma non so se tu come me giocavi la versione giapponese di PES chiamata Winning Eleven. I nomi, I menù, la telecronaca erano tutti in giapponese, ma a noi ragazzi di allora interessava la giocabilità immensa e senza pari… Quando giocavi una partita sembrava veramente di essere in campo. PES 2018 é un capolavoro! Molte licenze mancano, ma non me ne può fregare di meno. Non abbiamo più la licenza UEFA… E chi se ne frega!
      Voglio un gioco di calcio… Le licenze lasciamole ai FIFAioli… Contenti di giocare un surrogato del calcio pur di avere le maglie ed i nomi originali.
      Ovviamente… Resta una scelta personale! Buona serata

Comments are closed.