PES League – Siamo tutti Tubelli!

Il fresco campione è pronto per rappresentare l'Italia alle World Finals di Milano

528
0
CONDIVIDI

Il momento è arrivato: perché quell’abbraccio continui a risplendere, per giungere dove soltanto Ettore riuscì ormai cinque anni fa, per far vedere che a casa nostra… comandiamo noi! Le World Finals di Pro Evolution Soccer sono pronte ad andare in scena nel contesto dell’UEFA Champions Festival, una serie di eventi e allestimenti che accompagneranno l’atmosfera milanese fino alla partita di sabato sera allo stadio Meazza di San Siro tra il Real Madrid e l’Atletico Madrid. “E’ un fenomeno, solo l’emozione può frenarlo ma io dico che ce la può fare!”. Daniele “Balboa” Perrone introduce così il suo figlioccio pessistico Luca Tubelli al torneo più importante della sua carriera, ma di sicuro anche a uno dei momenti più intensi della sua intera vita. Dopo aver sbancato il The Hub nella Finale Nazionale dello scorso 10 aprile “Il Distruttore” ha ora di fronte il mondo intero che giunge a Milano per prendersi il titolo. A Luca il compito di respingere gli assalti, uno dopo l’altro, nella città che ha fatto di lui una leggenda… con una community intera a sostenerlo calorosamente. “Se andrai sotto… ripensa alla nostra finale“…dice Renzo Lodeserto, due volte campione d’Italia e secondo al The Hub proprio dietro a Tubelli, incoraggiand l’amico-rivale e ricordandogli l’impresa di cui è stato capace; la rimonta ai confini della realtà che lo ha portato a diventare campione. Nulla è impossibile, anche quando sembra tutto perduto… Una lezione che Luca il Distruttore deve tenere sempre a mente anche se sarà lui a trovarsi in vantaggio… quella di non sottovalutare mai un avversario all’apparenza già battuto…

Non c’è più molto da dire o da aggiungere se non un grande IN BOCCA AL LUPO MONDIALE al campione che ha meritato di rappresentarci tutti in questo magico momento.

FORZA LUCA, FACCI SOGNARE!