PES 2015, intervista ad Adam Bhatti dal Gamescom

507
1
CONDIVIDI

Konami ha appena rilasciato una nuova intervista ufficiale fatta ad Adam Bhatti al Gamescom. Il PES European Brand Manager ha parlato delle informazioni rilasciate nel corso dell’evento, andando nei dettagli di alcune delle novità elencate comunicati stampa che abbiamo avuto modo di leggere in questi giorni. Vi proponiamo di seguito i passaggi più importanti:

Nel corso del Gamescom abbiamo annunciato che PES 2015 uscirà il 13 Novembre. Abbiamo svelato anche che la cover star sarà Mario Gotze, e ovviamente anche che la demo arriverà il 17 Settembre.

Spero che i fans capiscano perché abbiamo dovuto ritardare la data di uscita. L’anno scorso abbiamo avuto delle difficoltà. Andando sulle console di nuova generazione (PS4 e Xbox One) dovevamo esser sicuri di creare un grande prodotto, evitando anche i problemi che abbiamo avuto nel passaggio da PS2 a PS3. Dovevamo essere sicuri che il gioco sarebbe stato completo. Al momento stiamo ricevendo tanti commenti positivi sul gioco, quindi i fans sanno cose li attende.

La nuova modalità Role Control è stata ideata nello studio inglese. Si tratta di 3 giocatori che controllano la stessa squadra, uno controlla la difesa, uno il centrocampo e uno l’attacco, quindi lavorerete insieme come squadra, e vi invoglia a farlo. E’ una grande modalità, un po’ di divertimento in più nelle modalità multiplayer, è molto divertente.

Di myClub abbiamo mostrato ancora poco, solo uno screenshot. Si tratta di una nuova modalità di PES 2015 tramite cui dovrete costruire la vostra squadra. Potete comprare nuovi giocatori e allenatori, con soldi reali o la moneta virtuale del gioco. Il punto è costruire la squadra assicurandosi i migliori giocatori e allenatori. E’ differente in PES, non è un gioco di carte, abbiamo mantenuto le cose realistiche. C’è molta profondità, ad esempio con gli allenatori. Immaginate di prendere Pep Guardiola, non vorrete che la squadra squadra giochi con lanci lunghi. Preferirà quindi ad esempio un 4-3-3 con un gioco basato sul possesso palla, quindi quando lo prenderete i giocatori dovranno essere adattabili a questo tipo di gioco. Se non lo sono, le performances della vostra squadra non saranno ottimali, quindi dovrete comprare nuovi giocatori, oppure potrete attendere che lentamente i vostri giocatori si adattino a quel tipo di gioco. Nei prossimi mesi rilasceremo comunque molte informazioni, video, tutorial e diari di sviluppo riguardo myClub.

Volete restare aggiornati riguardo PES 2015? Seguiteci su facebook: fate click qui!

1 Commento

Comments are closed.