Intervista a Naoya Hatsumi e Manorito Hosoda riguardo PES2014, direttamente dalla Gamescom

182
0
CONDIVIDI

 

Il sito Prankster101.com ha recentemente pubblicato un’intervista molto interessante a Naoya Hatsumi e Manorito Hosoda. L’intervista è stata realizzata durante la settimana della Gamescom.
Di seguito la traduzione completa in italiano

D:State preparando un aggiornamento delle nazionali prima dell’inizio della Coppa del Mondo?
R:Stiamo preparando dei contenuti speciali per la Coppa del Mondo. Abbiamo pianificato qualcosa di eccitante per l’estate prossima e vi aggiorneremo a mano a mano che ci avviciniamo alla data.

D:Avete avuto problemi nell’introdurre il Fox Engine in Pes 2014?
R:Abbiamo dovuto creare tutto da capo.IL Fox è adatto per un gioco come Metal Gear, non è stato creato per i giochi calcistici, abbiamo dovuto modificarlo per poterlo usare in PES. Potete vedere la grafica, che dimostra che il FOX Engine è presente, ma oltre al FOX abbiamo aggiunto molto altro al gioco per features extra del gioco, come la fisicità della palla e la riproduzione fedele dei comandi.

D:Ciò significa che KONAMI ha in mente di dare in licenza il FOX Engine ad altri sviluppatori?
R: Per ora noi siamo gli unici che lo usiamo, la decisione di dare in licenza ad altri sviluppatori il FOX spetta alla Kojima Productions.

D:Abbiamo visto che in passato Kojima ha supervisionato anche altri giochi non appartenenti alla serie Metal Gear, come Castlevania:Lords of Shadow, nel caso di PES Kojima è stato coinvolto nell’adattamento del FOX Engine in PES 2014?
R: Dal momento che la Kojima Productions è quella che ha creato il FOX abbiamo dovuto necessariamente ricorrere al loro aiuto per integrare e modificare il motore di gioco in PES, e ovviamente hanno anche avuto un ruolo importante nell’insegnamento all’uso degli strumenti del FOX Engine, specialmente per quanto riguarda la parte grafica, degli shader, e per quanto riguadra l’aspetto visivo complessivo. Lo standard di qualità doveva necessariamente essere alto…

D:Come si pone il FOX Engine rispetto alle console nextgen?
R:Modifichiamo continuamente il motore per ottimizzarlo per un gioco calcistico, anche perchè il prossimo anno sbarcheremo su next gen con Pes 2015

D: Perciò PES sarà presente solo sulle console attuali quest’anno?
R:Si, per quest’anno è così.

D:Quale è il motivo?
R:Abbiamo voluto sfruttare al massimo le console attuali. In questo modo ci siamo anche preparati e abbiamo ottimizzato il gioco per renderlo pronto l’anno prossimo per le console next gen. Comunque finora non avevamo raggiunto il massimo risultato sulle console attuali, PES2014 è il gioco con cui stiamo provando a raggiungere questo obbiettivo.

D:Avrete sentito che Fifa 14 sarà in bundle con la console Xbox One, e Pes non sarà presente su next gen quest’anno, non avete paura di dare un vantaggio troppo grande a FIFA sulle console next gen?
R:Lo sappiamo ma abbiamo le nostre ragioni per continuare a focalizzarci sulle console attuali. Questi bundle saranno in edizione limitata, in zone limitate.Noi invece vogliamo fornire PES dove c’è grande richiesta, e le console attuali sono quello che è adatto per lo scopo. Non crediamo che questi bundle saranno un pericolo per PES.

D:Come si sta preparando il PES Team per la next gen, avete già pensato a come risolvere il problema dell’esiguo numero di sviluppatori per fronteggiare lo sviluppo su next gen?
R: Ovviamente da un punto di vista dello sviluppo abbiamo già messo in conto i costi. Stiamo cercando di rendere più efficiente lo sviluppo all’interno del Team e l’uso degli strumenti di sviluppo,in modo da lavorare più facilmente. Fino a poco tempo fa abbiamo dovuto aumentare il team e creare tutto manualmente. In futuro invece cercheremo di arrivare a raggiungere un equilibrio fra costi di sviluppo ed efficacia, in modo da massimizzare l’utilizzo della tecnologia, rendendo di conseguenza più semplice per gli sviluppatori eseguire un lavoro più preciso e dettagliato con costi contenuti.

D:Il gioco uscirà su WiiU?
R:No,stiamo ancora valutando l’uscita dei futuri Pes sulla console.

D:Nel caso il gioco in futuro dovesse uscire su WiiU come pensate di utilizzare il gamepad?
R:Ci sono diversi approcci attualmente al vaglio su console tradizionali, ma non stiamo ancora pensando a qualcosa di specifico per WiiU. Nel caso dovessimo sviluppare su WiiU ci penseremo ma per ora ancora non è il momento.

D:State mostrando il gioco su Ps3.La Ps3 è la console di riferimento per Pes 2014?
R:Si

D:Avete parlato di una applicazione mobile che uscirà in corrispondenza della release del gioco. Avete idee per espandere la funzionalità dell’app in modo da portarel’esperienza di PESAnche sugli smartphone?
R: Dipende dalle opinioni dei consumatori. Se verrà ritenuta efficace prenderemo in considerazione l’idea di estenderne ed ampliarne le funzionalità.

D:Si può dire che le animazioni sono migliori grazie al FOX Engine?
R:Abbiamo ricreato le animazioni da zero.

D:In termini di costi ed investimenti,quanto è stato dispendioso svilupparePes 2014 rispetto alle versioni precedenti?
R: Posso solo dire che è stato molto,molto dispendioso.

D:Avete inaugurato un nuovo studio a Londra quest’anno. Come ha contribuito questo studio allo sviluppo di Pes quest’anno?
R:Il nostro studio nel Regno Unito adesso è focalizzato principalmente su PES 2015. E quindi sta iniziando il loro contributo vero e proprio allo sviluppo. Comunque per quanto riguarda PES 2014, si sono limitati a darci consigli e opinioni riguardo i valori culturali calcistici europei. Molte delle animazioni “culturali” di Pes 2014 sono un risultato del loro aiuto.Come esperti giocatori, ma anche come esperti conoscitori dell’ambiente calcistico europeo, lo staff inglese ci ha fornito parecchie opinioni sul modo in cui PES dovesse essere bilanciato,dal punto di vista del consumatore, del fan di calcio,così come dalla prospettiva di un fan esperto di PES. Abbiamo preso in considerazione i loro consigli per finalizzare il gioco.

D: Dal momento che la PS3 è la piattaforma principale quest’anno, e visto che lo studio londinese si sta principalmente concentrando su PES 2015, quale sarà la piattaforma su cui baserete lo sviluppo su next gen?
R: Dobbiamo ancora decidere, stiamo ancora valutando.

D: Quale console preferite fra Xbox One e Playstation 4… per sviluppare al meglio i punti di forza di PES?
R: (I due ridono) Hosoda dice che preferisce la Playstation 4 essendo giapponese, Hatsumi invece dice di preferire Xbox One.

Per tutti i contenuti, le notizie, e le anticipazioni su Pes 2014 seguiteci, anche su Facebook,pagina ufficiale Pesfan.ir raggiungibile a questo indirizzo .