Pes 2014, le impressioni degli utenti che l’hanno provato!

203
0
CONDIVIDI

Come saprete la settimana scorsa diversi membri della community hanno avuto modo di provare il codice preview di PES 2014, una versione al 75% circa dello sviluppo con 4 squadre disponibili: Bayern Monaco, Santos, Italia e Germania. Di seguito trovate i primi pareri di sette dei nostri utenti. Se in questi giorni avete avuto anche voi modo di provare PES 2014 mandetemi un messaggi privato sul forum con le vostre impressioni, le pubblicherò in un futuro articolo. Per leggere i primi commenti dei fan sul provato di PES 2014 fate click qui!
winningeleven4:

Provato venerdi pomeriggio (2 partitelle) al vulcano buono e devo dire che mi e’ piaciuto tantissimo! all’inizio e’ davvero spiazzante! innanzitutto la grafica davvero bella(anche se aveva qualche rallentamento ma a causa della demo vecchiotta) per non parlare delle animazioni fantastiche e fluide!reali al massimo con i giocatori che assomigliano in maniera incredibile alle controparti reali(Pirlo con i suoi movimenti ed i suoi passaggi precisi per non parlare delle sue punizioni,de rossi con la sua prorompenza, Balotelli con la sua fisicità o reus con la sua tecnica e velocita’ o si distinguono benissimo!),la fisica del pallone che e’ la cosa a cui piu’ guardo in un soccergame e’ praticamente imho perfetta,passaggi,cross,lanci lunghi li vedo ben calibrati e reali,solo forse i tiri sono diversi,molto piu’ difficili del 13( i portieri li prendevano tutti) ma penso sia questione di allenamento..a proposito ottimi i portieri con animazioni belle belle!altra cosa rilevante e’ il ritmo di gioco! davvero perfetto,lento e ragionato(dimenticatevi le velocita’ del 13 ed i cristiani ronaldi che corrono come saette,ci sono i giocatori piu’ veloci e bravi però bisogna saper usare bene lo stick del joypad per farli dribblare se no si perde palla,)difetti,vediamo forse una leggera macchinosita’ dei comandi,ma penso sia dovuto al fatto che e’ un gioco totalmente nuovo e qualche difetto grafico (ma dato che e’ una demo vecchia credo che sistemeranno tutto).
P.S vorrei puntualizzare che vengo da 6 anni di fifa e solo l’ultimo anno ho giocato a pes 13 che mi e’ piaciuto ma questo pes 14 da quel poco di partite che ho fatto mi ha fatto ritornare ai tempi del mio avatar we4 e l’ho gia’ prenotato da tempo

otrebla:

Oggi ho avuto l’onore di provare la demo si Pes 14 con gente molto simpatica e disponibile, l’unica cosa che mi è dispiaciuta è che non ho potuto salutare il signore dell’Halifax…Vi scrivo una mia recensione riguardo questa demo di Pes 14:

PLAYER ID
Allora inizio a dire che Pirlo si muove perfettamente nel ruolo di Pirlo con passaggi da regista no look con il braccio alzato, il player id si vede più che mai! Ho notato che hanno inserito il player id anche nelle animazioni delle reazioni su falli, un esempio: Balotelli è stato buttato a terra (si è buttato alla Balotelli proprio a peso morto) e appena l’arbitro ha fischiato il fallo Balotelli è andato in maniera minacciosa contro il giocatore che ha fatto fallo tutto in modo realistico. Anche quando Pirlo è stato ammonito non ha visto nemmeno l’arbitro in faccia e ha fatto finta di niente in modo diverso da quello di Pes 13.
Ho notato quando Buffon ha parato un tiro rasoterra, si è alzato appoggiandosi con un pugno chiuso a terra e darsi la spinta e non sto scherzando!!!

GRAFICA
La grafica di questo nuovo Pes è spettacolare, i tifosi sono stupendi, sinceramente non ho visto lo stemma del Bayern tra i tifosi (non ci ho fatto caso), il sudore dei giocatori si vede anche da lontano (quando mostrano le animazioni delle sanzioni arbitrali)

MOVIMENTI
Ho notato giocando che come hanno detto in molti, per far correre un giocatore devi mettercela un po e lui prende la corsa, sono molto pesanti i giocatori ed è molto difficile muoversi liberamente per il campo (forse è questione di abitudine) ci sono molti scontri tra giocatori con una ottima collisione. Le scivolate sono pazzesche e stupende! Ne facevo così tante che un signore ha detto: Più che partita mi sembra un match di wrestling! xD Le cadute sono bellissime. Ah, credo si possano fare fino a massimo 2 finte con il portiere e rilascerà la palla in automatico per la questione dei secondi, le ho provate e sono veramente belle e sorprendenti per l’avversario .
Sapete bene che in Pes 13 per prendere una palla lontana sulla linea laterale si deve fare una scivolata e acchiapparla a fortuna, in questo Pes ho premuto x e si è buttato da solo per prenderla e sono riuscito a passarla in scivolata. I colpi di testa sono ottimi, ne ho visti uno di testa su un cross, e un altro da un rimpallo con il portiere abbassando il capo senza saltare.

RIGORI
Nessuno ha ancora capito come battere i rigori ha detto il signore dell’Halifax xD Ne ho tirati due entrambi centrali e ad uno ho segnato e all’altro Buffon me lo ha parato ma nel rimpallo è tornata la palla vicino al dischetto e ho segnato
Appena segnato su rigore la telecamera fissa da dietro al giocatore ruota seguendo l’esultanza (non so se mi sono spiegato) tipo una spycam…

VARIO
Non sono riuscito a battere punizioni da vicino l’area di rigore, ma il mio avversario ha fatto un bel cross su calcio d’angolo indirizzandola in modo quasi preciso dove voleva lui e il giocatore ha provato al volo.
L’arbitro non estrae il cartellino nello stesso preciso modo come accadeva in pes, cioè metteva la mano sul taschino e alza il braccio col cartellino, quest’anno mi sembrano che ci siano anche più animazioni nell’estrazione del cartellino, lo ha alzato quasi all’altezza del giocatore senza estendere l’intero braccio
Gli arbitri in questa demo sembravano troppo severi, ho visto partite finire in 9 contro 10 oppure, 9 contro 9 come è accaduto nella partita con il mio amico, i tempi erano da 15 minuti, 7 a tempo per ciascuna coppia di giocatori.
Gli stemmi delle nazionali non erano come a pes rettangolari con i colori della nazione ma hanno una forma esagonale con un effetto 3D, i tifosi sembravano proprio veri!
Ad un certo punto in Italia – Germania 0 – 3 per me (germania) e i tifosi iniziavano a fischiare pesantemente contro gli azzurri che giocavano in casa, diverso da quello di pes ve lo assicuro.

Credo di aver dimenticato qualcosa o essermi ripetuto in altro. Se avete domande io posso rispondere per ciò che ho visto. Questa esperienza mi è piaciuta molto (stare insieme a gente che amava pes) ed un’ultima cosa per chiudere in bellezza,
un signore ha detto: Beh dopo 5 anni che gioco a Fifa è ora di passare a PES!!!
Grazie per aver perso tempo nel leggere la mia brutta specie di recensione ma non sono abile nelle parole.
Ripeto che mi sono divertito molto!

budwaiser4:

Allora ragazzi, provo a buttare giù una recensione anche se non ne sono molto capace.Partiamo da una premessa fondamentale: non possiedo PES2013; questa premessa serve per farvi capire come non possa fare confronti diretti con il gioco precedente.
Un ringraziamento anche a Fabio di PesLeague, veramente simpaticissimo che ho riempito di chiacchiere in tutte le due ore di prova
Partiamo nella recensione!

1) Grafica: Sicuramente qui non ci sono molte parole per descriverla. Grafica unica, che fa risaltare l’atmosfera consona ad uno stadio di calcio sia di giorno che di notte, con un luce/ombra spettacolare che si vede a questi livelli solo sulle partite trasmesse in TV. Per cui moltissimi passi avanti rispetto ai PES vecchi, ma diciamo che la grafica è stata sempre un punto forte di PES ma quest’anno veramente è al TOP.

2) Gameplay: Il gameplay mi è sembrato del tutto diverso dai vecchi PES anche in termini di velocità, nel senso che vedo il gioco meno frenetico e più ragionato, teso a costruire una trama di gioco che è fondamentale per arrivare alla conclusione in porta. Stupende le animazioni dei giocatori che si differenziano le une dalle altre e che danno una “soggettività” al giocatore che ha palla. Scordatevi il prendere palla e smarcarsi tutti per arrivare in porta, dato che gli avversari, seppur in questo caso umani, mi sono sembrati diversi nel senso che sono frequenti anche raddoppi di marcatura sui giocatori che portano palla

3) Inerzia: I giocatori, è vero, appaiono più pesanti rispetto alle versioni precedenti ma questo è un dato positivo perchè si è iniziata a capire la fisica di un giocatore che, ad esempio, durante la corsa, non può arrestarsi di botto per poi cambiare direzione. È un qualcosa che va contro la fisica e per l’appunto hanno aggiustato questo fattore che, a mio parere, è un punto fondamentale di tutto il gioco. Ogni giocatore ha una fisicità diversa per cui ognuno può fare una determinata cosa in base al proprio peso specifico. Poi questo peso lo si avverte anche durante i contrasti che sono bellissimi: spintoni, gomitate e quant’altro per cercare di recuperare il pallone. Anche le scivolate sono migliorate tantissimo e i voli dei giocatori mi sembrano molto più vari.

4) Portieri: Una menzione speciale va ai portieri. Qui i portieri sono molto più realistici e molto più forti. Stupefacenti le animazioni che fanno sembrare il portiere virtuale un vero e proprio portiere reale. Parate spettacolari che non ho mai visto prima d’ora, per cui il “problema” portieri degli anni scorsi sembra essere risolto definitivamente.

5) Sonoro: Anche il comparto sonoro mi sembra molto più migliorato con il pubblico più presente durante le azioni e più partecipi nella partita. Sinceramente non vi so dire molto su questo settore, dato l’audio basso in game però a prime sensazioni mi sembra anche questo molto migliorato rispetto agli anni passati

In generale mi ritengo davvero soddisfattissimo ed entusiasta di questo nuovo PES anche se la build provata era al 70% e quindi qualcosina può essere migliorato.
Unica nota stonata di questo fantastico gioco è l’assenza del fallo di mano, che a mio parere dovrebbe essere anche fondamentale in una simulazione di calcio e non capisco la Konami perchè non l’ha inserito o comunque per ora non è stato inserito.
Ho notato inoltre perdita di framerate e rallentamenti nelle schermate del menù e durante qualche replay, ma questo sicuramente è dovuto al gioco al 70% e quindi sono aspetti che sicuramente saranno migliorati nel gioco finale.

Spero che vi sia piaciuta questa recensione e scusate se non ho toccato tutti gli argomenti, ma è un gioco veramente splendido!

weill:

Arrivo a Parco Leonardo ancora in divisa avendo appena staccato da lavoro, e in mezzo a un nugolo di ragazzi Daniele (admin) mi fa “dopo tocca a te, gli altri presenti hanno già giocato”.. ecco subito la bella notizia!

Osservo il monitor mentre giocano gli altri (i “turni” comprendevano metà tempo per ciascuno).. Guardo e.. già l’avevo visto nei video di gameplay ma è cosi’ bello notare la fluidità, dei giocatori ma anche solo della telecamera mentre si sposta! Cioè si vede proprio che il Fox regge benissimo gli urti di quei “maledetti” poligoni xD..

Arriva il mio turno e acchiappo il pad. Si comincia una nuova partita. Settaggi praticamente in automatico (3 tacche per i passaggi, ad ogni modo è meglio non toccare le impostazioni sennò crasha tutto). Un ragazzo appena arrivato sceglie il Santos, e io vado di Bayern. Comincia la partita e finalmente sento le sensazioni col controller.. a parte forse un MINIMO di ritardo nei comandi, si sente decisamente la pesantezza dei giocatori.. Ottimo! L’unico problema è.. che si tratta praticamente di un gioco tutto nuovo, e anche complice la stanchezza dal lavoro mi sento un pò troppo spaesato xD.. Cerco di fare del mio meglio ma subisco il gioco del Santos, controllato da uno che diceva di non averci mai giocato (a naso penso fosse un “fifaro”).. Cmq lui crea belle trame.. io non essendomi ancora acclimatato alla reazione dei giocatori e anche per il fatto di non conoscere esattamente tutti i comandi vado un pò in confusione.. tipo che adesso in difesa per selezionare un particolare giocatore bisogna premere anche L1 insieme allo stick destro.. cosa che Daniele mi ha ricordato a fine partita.. Fatto sta che il mio avversario giocava indubbiamente meglio di me, mentre io mi incaponivo un pò troppo per comprendere quelli che erano i nuovi controlli.. questo insieme alla nuova inerzia e pesantezza dei giocatori non mi aiutava di certo!
Fatto sta che arriva il suo meritato gol: passaggio laterale per Arouca sulla trequarti destra.. io, mi pare con Dante, vado convinto di far valere stazza e posizione ma Arouca la tocca un attimo prima di me e mi supera in agilità quasi entrando in area da posizione laterale.. il brasiliano la mette al centro di destro prima che un altro difensore possa intervenire e imbecca alla perfezione Neymar al centro dell’area.. perfettamente.. e perfettamente Neymar la insacca di testa senza possibilità di scampo per Neuer.. Rivedo il replay ed è tutto molto bello. Qui oltre lo splendido pallone noto anche la rete, che non è di ferro ma neanche molto elasticizzata (a me cmq piace).
Azione successiva: sempre Arouca quasi dalla stessa posizione di prima.. stavolta, complice la mia incapacità a contrastarlo, invece di crossare rientra sul sinistro (che non è il suo piede preferito) e decide di sparare una botta O.O di SINISTRO.. Un collo esterno che va a sfiorare letteralmente l’incrocio dei pali.. talmente entusiasmante nella sua esecuzione che pur “subendolo” non posso fare a meno di rimanerne estasiato e voler rivedere il replay.. per un soffio lo stadio non crollava e il Santos non si portava già a casa la partita..
Ma.. sappiamo com’è il calcio xD.. E allora all’ultimo minuto salgo col mio Bayern.. dopo aver spostato il gioco sulla fascia sinistra per fare in modo di creare nuovi spazi, riesco ad imbeccare di prima e come meglio non avrei potuto Ribery in area, leggermente defilato sulla sinistra.. stavolta è l’avversario a non saper reagire correttamente col difensore che avevo addosso.. Io col francese non mi invento molto: mi giro e rientro sul piede destro e vado a calciare infilando l’angolino basso lontano dove il portiere non può arrivare (forse anche mezzo coperto da un altro difensore, ma la traiettoria era molto angolata).. esulticchio ghghghg per la mia bella rete, e nel replay godo ancora di più nel rivedere il bello, per quanto inutile, tuffo dell’estremo difensore del Santos.. come dire: reale. Il mio tempo/la mia partita finisce cosi’: 1-1..

Questo papiro solo per il primo match!.. Va da sè che mi devo “calmare”.. Fatto sta che l’ultimissima partita della giornata al GS di Parco Leonardo la rigioco io e per pura fortuna.. A quel punto siamo in 3 a voler giocare, e visto che un pad era già assegnato io faccio pari o dispari con un altro ragazzo, e vinco io xD! Piccola parentesi: pur vincendo però mi dispiace per lui cosi’ cerco di porgergli il pad.. ma lui gentilissimo accetta la “sconfitta” e non se ne approfitta (un grande!).

Cosi’ rieccomi sul campo.. stavolta si tratta del secondo tempo di Santos (io)-Italia.. La faccio breve: ho perso 1-0 per un gol su ribattuta a seguito di una punizione.. Lui con “i pallini” riesce a prendere lo specchio calciando forte con Pirlo.. io che col triangolo nel frattempo avevo spostato il portiere (questo me lo sono ricordato ghghgh).. parata si, ma poi gol di un azzurro più lesto di tutti. Alla fine cmq sono riuscito a creare un’azione pericolosa grazie a un filtrante alto eseguito col giusto tempismo, liberando tutto solo l’attaccante davanti al portiere.. vado di pallonettino a scavalcare.. ma colpisco il palo esterno …

SEZIONE FLASH

A questo punto del post cercherò di farla ancora più breve, andando con dei “flash” che credo meritino:
– un giocatore “spazza” l’avversario con un tackle facendolo praticamente volare.. animazione splendida.. ma il bello è che il giocatore che sta “volando” ricade su quello che aveva commesso il fallo (che nel frattempo avevo continuato la sua scivolata trovandosi sotto di lui), ed ecco allora che lo si vede piegarsi leggermente sulla schiena per il peso dell’altro che gli stava ricandendo addosso.. Insomma: questo MASS è incredibile, o meglio: credibile ai MASSimi livelli (scusate la battuta xD)!!
– il più bel gol della giornata in un Bayern-Santos (o Italia non ricordo).. Ribery si accentra dalla sinistra e dal limite dell’area cerca il gol di destro.. difensore che effettua una scivolata perfetta che impatta il pallone.. la sfera deviata (in maniera anche qui credibile!) va verso il centro e sempre al limite dell’area.. arriva non-ricordo-chi che di sinistro, di prima, calcia sotto l’incrocio sul primo palo! Applausi!! Nel replay si vede il pallone far fischiare le orecchie a due difensori prima di entrare goduriosamente nel sette della porta dell’incolpevole portiere!
– un giocatore viene fatto scattare sulla fascia col pallone dritto verso di lui, questo giocatore non aggira la sfera ma apre le gambe per farlo scorrere e continuare l’azione!
– tante belle parate! In una (anche se poi era fuorigioco) l’estremo difensore si butta “a farfalla” allargando il braccio e andando a toccare la palla quel che basta per mandarla sul fondo (era un bolide a colpo sicuro!). In un’altra situazione si trattava di una “semplice” bomba centrale da posizione defilata, qui il portiere respinge praticamente a pugni chiusi!
– le punizioni. Ci ho messo un pò a capirle.. Ma sicuramente il sistema è unico. Voglio dire: con pallini attivi o meno, sempre di quel sistema si tratta (non c’è più il vecchio sistema). In pratica il fatto di disattivare la traiettoria con i pallini è solo un modo per nasconderli (ad esempio all’avversario).
Con la levetta destra si sposta la telecamera e con la sinistra si decide il punto dove colpire il pallone. Il bello è che per dare un determinato angolo al tiro bisogna tenere lo stick sinistro fisso in QUELLA posizione. Già all’inizio non è semplice mantenere la levetta e quindi la traiettoria con i pallini visibili, figurarsi togliendoli .. Fatto sta che per padroneggiare il tutto ci vorrà molta pratica, e non vedo davvero l’ora di farla..
– pratica che servirà per tutto il gioco e per particolari comandi.. Non dico che va reimparato tutto ma quasi.. Ritmo più lento (bello!) ma anche giocatori più “appesantiti”, con le virgolette visto che vederli sono una gioia per gli occhi.. e poi appunto anche i comandi. A proposito di comandi altra pratica che non vedo l’ora di fare è quella di selezionare i miei giocatori in difesa con L1+stick destro.. ma anche il teammate in attacco, utilizzando gli stessi comandi.
– ah per i rigori funziona simile alle punizioni: va mantenuta una determinata angolazione con lo stick sinistro.. insomma a chi gli trema la mano è meglio che lasci perdere (o tiri centrale non toccando nulla hahaha).. La differenza con le punizioni sta nel fatto che qui più ci si allontana dal centro porta e più il mirino (attivabile con R1) si allarga, il che è indice di maggiore imprecisione (e puoi non sapere più bene dove andrà esattamente il pallone). Cmq rigori manuali, bene bene…..
– arbitraggio. Tanti falli fischiati, quasi tutti giusti.. forse un pò troppo rigido come utilizzo dei cartellini.. ma anche no visto che proprio all’inizio della mia prima partita Neymar mi ha falciato da dietro a centrocampo e si è beccato solo un giallo.. l’arbitro però si è rifatto più tardi con Assuncao: fallo da giallo, e invece gli è uscito il rosso xD!! Ad ogni modo meglio tanti falli fischiati che pochi.. al contrario si sarebbe detto che l’arbitro non interveniva.. Anzi cosi’ finalmente si vedono pure i rigori, il primo visto oggi. In quel caso correttissimo l’intervento della “giacchetta nera”: fallo netto in area, ammonizione e appunto rigore (poi calciato a lato)..
– i volti!!! OMG ma per me DDR era PERFETTO.. Capelli, barba, ESPRESSIONE!!!.. mentre per admin Buffon era quello fatto meglio.. Ma come non parlare di Scarface Ribery..!!!! E tutti gli altri!!!…

Vabbè direi di finirla qui per ora XD..

Come tutti i ragazzi presenti dall’inizio alla fine della sessione, sono rimasto con la grande voglia di continuare a giocare a PES 2014.. di allenarmi e comprendere tutte le molteplici e nuove sfaccettature del gioco.. davvero non vedo l’ora di mettere le mani sulla demo (che sarà ancora più rifinita, la build provata era solo al 70%)..

PS: l’audio c’era (a basso volume) ma pure io che ci tengo molto sono riuscito a non farci molto caso, preso com’ero dal resto

li4am:

ho giocato poco, solo 2 tempi (uno col santos, uno con l italia), sperimentando quelle poche cose che riuscivo a ricordare (quasi niente.. effetto luna park) e nel resto del tempo ho guardato

sono 3 le cose che m hanno colpito piu di tutte, la fluidita, la fisicita e la liberta del pallone
i contrasti sono fatti benissimo, sono bellissimi da vedere e realmente incidono nel gioco.. pesano.. le sgomitate, le trattenute, i contrasti. è tutto molto pesante
bisogna stare molto attenti al controllo di palla, altrimenti il rischio è che te la perdi per strada, soprattutto il primo controllo è quello decisivo.
admin mi diceva che spera aumentino la reattività un pochino, ma io sinceramente vedendo anche lui come già padroneggiava il giro palla penso sia perfetto…. fluidissimo ma lento e ostico negli stop, stupendi i cambi di campo e i lanci in generale col cerchio sono molto belli.
anche le punizioni mi piacciono, ma avrei invertito i comandi degli analogici..
già leggendo non m avevano convinto, e infatti dovrebbero cambiarli..
come se a cod fossero invertiti i comandi.. stranissimo

quello che non mi ha convinto al 200% di cose importanti sono i portieri e i tiri, che voglio vedere dopo ore di gioco.. ho visto tante novità in fatto di animazioni ma non mi sono sembrati cosi belli come il resto.
mi è stato assicurato da admin che i portieri erano settati a livello medio
e che i tiri dipendono molto dalla posizione del corpo..da rivedere con calma ma sono molto fiducioso.

un’altra cosa da vedere col tempo sara la parte del pubblico/reazione del giocatore per capire quanto influisca alla lunga sperando sia bilanciato, le frecce idem, solo che non potevo cambiare la formazione, cosi come la telecamera, ecc

a me è sembrato un gioco lento, dove devi ragionare e stare molto attento a una serie infinita di cose, dove hai migliaia di possibilita e dove entrano in gioco tantissimi fattori.. i primi 1v1 in questo senso saranno uno spettacolo,
anche solo semplicemente perchè bisogna reimparare pes, non tanto nei comandi (e ce ne stanno tantissimi anche nuovi) ma proprio i tempi in generale.
già questo non è poco.. è poi sempre pes, pero diversissimo al tempo stesso.

voglio riprovare con la demo, intanto con il pad 360 perchè quello ps3 non mi ci trovo proprio e poi in manuale. la parte tattica, i tiri e i portieri..
se queste cose sono a posto sarà per forza un bel gioco, a meno che non lo stravolge konami da qua ai mesi prossimi per vendere di piu o accontentare chi potrebbe trovare ostico un gioco potenzialmente profondo come non mai…sarebbe un gran peccato

grazie ancora di tutto admin! alla prossima!

maul976:

premetto che ho giocato un tempo e mezzo e ho visto 4 o 5 partite: grafica davvero ottima con un bel balzo in avanti sia per cio’ che concerne la modellazione dei giocatori, stadio, pubblico e in piu’ un’ottima illuminazione di notte e straordinaria di giorno. Il sonoro non l’ho potuto sentire, era al minimo.
Venendo al gameplay:…dico subito che è spiazzante…ma in positivo, molto distante da cio’ a cui eravamo abituati…L’inerzia dei calciatori, i loro movimenti e il controllo di palla necessitano di maggior cura e varia a seconda dei calciatori…La palla è staccata dal corpo e si rischia di perderla facilmente nel caso la si allunghi troppo..La fisica della sfera è riprodotta davvero bene, sia nei passaggi rasoterra che in quelli alti e nei cross…Le animazioni sono davvero tante e varie, sia sui colpi di testa, sui controlli, nelle scivolate e nelle cadute sempre diverse…Il Mass si vede e si sente nei corpo a corpo..Dal punto di vista delle animazioni ci siamo proprio, considerando che questa era una build neanche troppo avanzata e piena di bug. Capitolo portieri: davvero ben impressionato: li ho visti molto reattivi sui tiri da fuori con belle animazioni: bellissima una parata di Buffon a una mano che smanaccia un bolide sopra la traversa, e un’altra in cui si tuffa accompagnando la palla fuori… cmq da verificare su piu’ partite la loro solidita’…I difetti che ho riscontrato giocando e vedendo le altre partite sono: difese un po’ troppo alte (ma nessuno ha personalizzato le tattiche , quindi erano di default, i passaggi a tre tacche erano un po’ troppo assistiti e anche qui non abbiamo potuto provare diversamente, infine non mi sono piaciute un paio di animazioni: una riguardava il passaggio in scivolata che avveniva troppo spesso nel momento in cui il calciatore si allungava la palla, l’altra era un’animazione brutta in cui il calciatore faceva il passaggio pur essendo messo male col corpo e l’animazione partiva lo stesso ( sembrava innaturale)…Spero sistemino questi aspetti considerando che i bug e le imperfezioni erano evidenti…Tirando le somme, posso ritenermi soddisfatto di un gioco che promette molto bene e che ha grandi potenzialita’. Ciao a tutti.

Ivaskyn:

Finalmente ho provato la demo! Premetto che ho potuto giocare solo pochi minuti, ma i cambiamenti si notano sin dal principio. Al di là di una grafica strabiliante, degna di una versione next-gen, pad alla mano i miglioramenti sono netti: Innanzitutto ci sono moltissime nuove animazioni, sia dei giocatori in movimento ( ad esempio quando chiedono la palla, la stoppano o si sovrappongono) e sia dei portieri che finalmente sono degni di essere chiamati tali. Per quanto concerne la libertà di manovra, sembra quasi un gioco distante 2 generazioni, insomma… finalmente a passo con i livelli attuali. La fisica della palla continua ad essere un punto fondamentale di Pes, mentre sono rimasto piuttosto spiazzato dalla fisica dei giocatori che mi sono sembrati forse un pò troppo “pesanti” (un punto a favore sia chiaro, il tutto fa si che ci sia un ritmo che si avvicina alla realtà… però magari un piccolo accorgimento da questo punto di vista ci vuole ancora ) .. magari è frutto della preparazione estiva e dalle gambe ancora imballate ahah seriamente quest’ultima cosa ed il ritardo dei comandi, tipico delle versioni non avanzate, credo che si risolveranno nella versione definitiva. In ogni caso non vedo l’ora di scaricare la demo di questo nuovo capitolo..che ci sorprendera’ ancora… ma stavolta in positivo!