Pes 2014, raccolta di anteprime

119
0
CONDIVIDI

Come saprete oggi è terminato l’embargo sul codice preview di PES 2014. La stampa sta quindi pubblicando le sue impressioni sul provato. Di seguito trovate i link ad una serie di anteprime (italiane e non) che abbiamo trovato in rete. Anche noi abbiamo avuto modo di provare questa versione del gioco, ma prima di esprimerci faremo un’esperienza più approfondita della build, quindi continuate a seguirci. Trovate di seguito la raccolta:

Everyeye.it:

Da “storico” giocatore di PES, chi vi scrive non può che sentirsi sollevato a vedere quest’episodio 2014 riprendere la retta via, pur non negando tutte le conquiste (più o meno digerite dai fan) di questo recente passato. Lo diciamo da tanto tempo, lo speriamo da sempre: PES questa volta è pronto. Se Konami sarà in grado di imbroccare anche le ultime due o tre limature, e correggere qualche problema ancora grossolano, ne vedremo veramente delle belle.
Noi siamo fiduciosi, quest’anno più che mai. Voi potete continuare a verificare con i vostri occhi e seguendo le nostre parole, seguendo fino a Settembre (inoltrato) il percorso che ci porterà al lancio di PES sulle pagine di Everyeye.it!

Multiplayer.it:

Siamo pronti a scommettere che vedremo Pro Evolution Soccer 2014 ancora una volta prima della recensione, ma già adesso si percepisce molto bene come l’ultima simulazione calcistica di Konami sia un prodotto tutto nuovo e migliore sotto diversi punti di vista, non solo quello tecnico. La fiducia è quindi tanta e le correzioni da fare unicamente legate al bilanciamento delle novità, per avere nuovamente il Pro Evolution Soccer che tutti stiamo aspettando.

Spaziogames.it:

È innegabile il positivo cambio di direzione di Pro Evolution Soccer 2014. Il simulatore calcistico della terra del sol levante entra duro sulla concorrenza, riuscendo a stupirci con i suoi numerosi cambiamenti in grado di offrire un’esperienza di gioco nuova e appagante. Il gameplay più lento e riflessivo pone l’accento sulla maggiore abilità del giocatore pad alla mano, con un sistema di tattiche e schemi più semplicistico ma comunque profondo. Forse gli sviluppatori di Konami hanno messo un po’ troppa carne al fuoco viste le imperfezioni che abbiamo riscontrato, ma siamo sicuri che ci saranno le adeguate limature in tal senso da qui al rilascio del gioco. Non vediamo l’ora di provare la versione definitiva.

Eurogamer.net: Da notare il titolo “ecco perchè tornerò a PES!”

PES looks to be, aside from all the whistles and baubles, a purer, more refined expression of the sport, at its simplest, than its moneyed rival. We’ve become adept at describing what’s good about football games each year – perhaps it’s about time we remembered what made them fun in the first place.

Altre: