Walter Mazzarri: La Carriera del tecnico Toscano...

AlexSappa

Giovanissimi B
14 Settembre 2019
237
385
63
Italia
Mi è dispiaciuto per l'Europa League, come avete detto l'eliminazione si è sentita molto in campionato, il Barcellona ha allungato sul Betis, ma subito dietro a noi abbiamo un Real Madrid e un Atletico di Madrid che ci fanno sentire la pressione!

AGGIORNAMENTO DEL 03/11/2019








CLASSIFICA LALIGA ALLA 33ESIMA GIORNATA



FINALE DI COPA DEL REY

Il Real Betis deve stare attento al Real Madrid e l'Atletico per ottenere la Champions


Tre partite consecutive contro il Valencia, una in campionato e due in semifinale di copa del Rey.

Si riesce ad ottenere una vittoria importante per una posizione in Champions.
In Copa del Rey pareggio all'andata e vittoria al ritorno per il Real Betis che arriva con stupore alla finale di Copa del Rey, che dovrà affrontare l'Atletico Madrid, quest'ultima è riuscita a battere il Real Madrid per 3 a 1 nei doppi incontri della semifinale.

Finale di Copa del Rey che non veniva raggiunta dal Club dalla stagione 2004/2005, stagione che ha visto il Real Betis aggiudicarsi la sua seconda Coppa di Spagna della Storia.

Real Betis attualmente al al secondo posto alla 33esima giornata di campionato, con 69 punti ma a seguirlo ci sono Atletico di Madrid e Real Madrid a distanza di 1 punto, Barcellona in corsa solitaria verso il titolo.

3 partite rimanenti in campionato, 3 finali che possono portare una gioia dopo 15 anni.
 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Ronin

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
9.152
15.326
113
Il campionato è andato, ma siamo però in finale di Copa del Rey e questo vuol dire tanto. Sulla Champions ormai la qualificazione c'è, bisogna solo vedere se sarà quella diretta oppure si dovrà passare dai preliminari. Ovviamente sempre meglio la prima opzione
 

AlexSappa

Giovanissimi B
14 Settembre 2019
237
385
63
Italia
AGGIORNAMENTO FINALE DI STAGIONE 05/11/2019
Walter Mazzarri: La Carriera del tecnico Toscano...





CLASSIFICA FINALE LA LIGA 2020/2021



|||||||||||||||||||||||| FINALE COPA DEL REY ||||||||||||||||||||||||

PARTITA: ATLETICO VS REAL BETIS



CIAO WALTER, GRAZIE DI TUTTO!
IL TECNICO TOSCANO ANNUNCIA CHE DALLA PROSSIMA STAGIONE NON SARA' PIU' L' ALLENATORE DEL BETIS
Il Real Betis vince la Copa del Rey dopo 14 anni, il terzo trofeo arriva al club spagnolo allenato da Walter Mazzarri.

In Campionato si raggiungono i preliminari di Champions League, nelle ultime partite di campionato il Real Madrid e l'Atletico di Madrid hanno scavalcato una squadra che ha dimostrato di giocare ad alti livelli in campionato.

Ufficiale, con queste dichiarazioni Walter Mazzarri non sarà più l'allenatore del Real Betis per la prossima stagione.

Walter Mazzarri : "Il mio futuro non sarà più al Real Betis, scelta difficile, oggi era arrivato il momento per dirlo, ci tengo a dire che per rispetto dei tifosi ho aspettato l'ultima giornata per non distrarre i tifosi e i calciatori da un finale di stagione importante come lo si è dimostrato.
Abbiamo raggiunto la finale e vinto la coppa del rey, un risultato che non veniva raggiunto dal 2005 e sono contento perchè dopo anni abbiamo regalato un trofeo ai tifosi e una qualificazione ai preliminari di champions.
Il mio obiettivo era quello di portare il più in alto possibile il Betis fino all'ultima giornata, oggi chiudo un capitolo della mia carriera, da domani mi guarderò in giro e vedrò se ci saranno delle proposte interessanti, che mi daranno stimoli, adrenalina".
 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Ronin

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
9.152
15.326
113
Ce ne andiamo da trionfatori. Riportare il Betis a vincere di nuovo un titolo è comunque stata un impresa, come l'aver chiuso la stagione al quarto posto. Di più onestamente non si poteva fare
 

matt_eu

Giovanissimi B
25 Novembre 2018
255
625
93
Buonissima stagione, a un solo punto dal Real ma comunque in zona Champions, con la Copa del Rey come ciliegina sulla torta. Ora dove sarà la nuova sfida?
 
  • Like
Reactions: AlexSappa

AlexSappa

Giovanissimi B
14 Settembre 2019
237
385
63
Italia

MAZZARRI ARRIVA IN ITALIA
Notizia dell'ultima ora, Walter Mazzarri atterra in Italia.

Le voci che davano il tecnico toscano nella giornata di oggi in Italia sono risultate reali, alle ore 14:00 all'Aeroporto di Milano Linate una macchina scura ad aspettare Mazzarri, molto di fretta ha salutato i giornalisti ed è andato via in auto senza lasciare dichiarazioni.

Probabilmente si sta smuovendo qualcosa per il futuro del tecnico Toscano, ricordiamo che attualmente Mazzarri è corteggiato da diversi club europei, i rumors dicono che il Valencia e la Lazio hanno presentato un'offerta al tecnico per la prossima stagione, così come è arrivata anche l'offerta dello Zurigo dalla Svizzera.

Vedremo la scelta di Walter Mazzarri, le squadre interessate sono tante, una cosa è certa, l'ipotesi Italia non è da scartare.
 

AlexSappa

Giovanissimi B
14 Settembre 2019
237
385
63
Italia


WALTER MAZZARRI NUOVO ALLENATORE DEL NAPOLI
Dopo l'esonero di Carlo Ancelotti, Walter Mazzarri è pronto al progetto Napoli


Aurelio De Laurentiis: "Con Ancelotti, (amico che stimo tantissimo come persona e come professionista nel mondo del calcio) non posso che augurargli una buona fortuna per tutto.
Però sapete, carissimi, se una coppia non sta più bene insieme per vari motivi, si arriva al punto che si cambia il partner. "


Il Calcio Napoli è lieto di annunciare di aver definito un accordo con l’allenatore Walter Mazzarri avente ad oggetto la guida tecnica della Prima squadra per le prossima stagione.

Queste le parole dure del Padron del Napoli, che danno l'annuncio ufficiale che Carlo Ancelotti non sarà più l'allenatore della Società Sportiva Calcio Napoli dopo tre stagioni.

Le ultime due stagioni, (2019/2020 - 2020/2021) il Napoli ha giocato di alti e bassi.
Con l'arrivo di Carlo Ancelotti nel 2018 si pensava al salto per arrivare allo scudetto, l'impronta della differenza del tecnico non è mai arrivata, dopo che Maurizio Sarri gli ha lasciato una squadra più che pronta ad un eventuale vittoria del campionato.

L'ultimo piazzamento di quest anno di Ancelotti è un quarto posto che permette al Napoli di giocare in Europa League.
Tre stagioni da dimenticare per i tifosi dopo tante stagioni passate ad alti livelli.

ADL e Mazzarri non si erano lasciati nel migliore dei modi, ma dopo otto anni da quel lontano 2013 i due si sono riuniti per un nuovo progetto Napoli.

Con Ancelotti ci sono state due cessioni importanti, quella di Lozano al PSG e quella di Jose Callejon all'Inter, probabilmente la mancanza dei due calciatori si è fatta sentire e non poco.

Mazzarri ritrova una squadra diversa, un'altro Napoli, ritroverà solamente Lorenzo Insigne che lo ha fatto debuttare in Serie A nel 2010 contro il Livorno nel finale della partita.

Il tecnico toscano ha rilasciato le prima dichiarazioni a Skysports: " Ho lasciato questa squadra anni fa perchè non avevo più stimoli, non vedevo e non trovavo il modo con la società di aiutare a migliorare ancora di più un organico che aveva già fatto troppo per le possibilità che c'erano, ora ritorno a Napoli con una squadra completamente cambiata, nuovi stimoli per cercare di far felici i tifosi, prendo in carico una squadra che negli ultimi anni ha avuto due grandi allenatori."
ROSA ATTUALE

 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Aragon76 e Ronin

AlexSappa

Giovanissimi B
14 Settembre 2019
237
385
63
Italia
Azz, che colpo a sorpresa, hai fatto depistaggio...:D:D:D:D:D:D
Depistaggio in stile De Laurentiis :rotfl:

AGGIORNAMENTO 7/11/2019 CALCIOMERCATO NAPOLI

KOULIBALY AL REAL MADRID

Notizia importante per la Lega Serie A.
Il Difensore del Napoli Kalidou Koulibaly viene ceduto a titolo definitivo al Real Madrid per una cifra di 95 milioni di euro.

Il Napoli
con questa cessione conclude la Seconda cessione a cifra importante dopo quella di Higuain alla Juventus qualche stagione fa.

Aurelio De Laurentiis riesce anche questa volta a guadagnare una somma economica importante per il club partenopeo
Le dichiarazioni del patron ADL che vengono fatte a radio Kiss Kiss Napoli ci ricordano che il club partirà per Dimaro in Ritiro, vedremo se arriverà in Trentino qualche calciatore.
In uscita anche i seguenti calciatori:
Mariappa al Frosinone per 1 milione e 500 mila euro
Daniel al Benevento per 1 milione e 500 mila euro
Attualmente il Napoli è attivo principalmente sul mercato per quanto riguardano le cessioni, in entrata ancora presto fare nomi, Cristiano Giuntoli sta cercando prima di sfoltire la rosa.

 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Ronin

Tebrin

Allievi B
17 Settembre 2017
658
913
93
27
PSN ID
Tebrin
Mazzarri torna a Napoli con un pochino di esperienza in più! Gli 80 punti e la Copa con il Betis si fanno sentire.

Peccato per la cessione di Koulibaly! Un muro difensivo.
Di sicuro questi soldi verrano reinvestiti in ottimo modo.
 

AlexSappa

Giovanissimi B
14 Settembre 2019
237
385
63
Italia

NAPOLI: PRESTITO PER THEO HERNANDEZ

Theo Hernandez è un nuovo calciatore del Napoli Calcio.
Il Napoli trova l'accordo con il Milan per un prestito annuale di 15 milioni e 100 mila euro con diritto di riscatto fissato a 40 milioni di euro.

Il calciatore in un eventuale trasferimento definitivo la prossima stagione andrà a firmare un contratto con ingaggio di 3 milioni di euro a stagione.

In uscita Marc Muniesa, che lascia il Napoli per raggiungere in spagna l'Atletico Bilbao per 15 milioni di euro

Hernandez al Napoli
andrà a prendere il posto di Faouzi Ghoulam, in partenza per il Sevilla, domani l'incontro definitivo per la chiusura della trattativa per cedere l'Algerino, il club partenopeo chiede 21 milioni di euro, Sevilla che offre 16 milioni, il Napoli pronto a cederlo alla cifra richiesta.


 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Aragon76 e Ronin

matt_eu

Giovanissimi B
25 Novembre 2018
255
625
93
Troviamo un Napoli sostanzialmente invariato, l'unica cessione dolente è stata quella di Lozano (vista l'età invece di Callejon). Tuttavia, lo "stravolgimento" della rosa ora ha visto anche la partenza di Ghoulam ma soprattutto di Koulibaly! Theo sarà sicuramente un upgrade rispetto all'algerino, ma trovare il sostituto di KK non sarà affatto facile.
Vedendo la rosa, abbiamo necessariamente bisogno anche di un esterno destro.