PES 2020 - Notizie e commenti [11]

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Zonamista°

Prima squadra
8 Settembre 2015
5.298
3.567
113
Milano
Sinceramente come gioco di calcio FIFA non è neanche da prendere in considerazione, praticamente è da anni che fanno uscire un gioco che è solo un DLC con l’aggiornamento delle rose...
La base di fifa è appunto quello che hai scritto:
Un gioco senza anima, giocatori che non hanno pesantezza, palla stile flipper, giocatori senza "un anima" e tutti perennemente uguali di corporatura, difensori veloci tanto quanti ali, meccaniche nei movimenti robotizzate, assenza di una giocabilità fluida, armoniosa, libera
Pes avrà anche lui i suoi errori, ma a fifa mancano proprio le basi, ma come si sà da sempre hanno le licenze e sanno farsi bene pubblicità ;)
LOL
 
  • Like
Reactions: antonio1994

katerpillar

Primavera
30 Dicembre 2014
2.611
1.498
113
PSN ID
giacfer
0000p

La questione è sul perchè succedono certe cose e non se sia giusto o meno.

In parte i motivi li hai già scritti tu, poi aggiungici gli stili di gioco, le partite "strane" perchè la cpu gioca per salvarsi o tu per qualificarti alla Champions, il TS e i ruoli squadra in master. E anche la stanchezza dei giocatori. Ci sono tantissime variabili che influiscono.
Il tutto, nel caso di quella discussione, riferendosi al livello leggenda. In qualche modo i giocatori della cpu qualcosa in più del normale l'avranno, se non è la velocità può essere il controllo del pallone o la precisione dei passaggi, per dirne un paio a caso.

Poi se la cosa piace o meno è sempre soggettivo.

Io abolirei tutto abilità, stili e ruoli squadra che falsano le statistiche. Amplierei le statistiche stesse sia come numero che come range dei valori. Ridurrei l'influenza della forma e comunque cercherei di darle un andamento più razionale.

Ma al tempo stesso non vorrei mai un gioco che, soprattutto ai livelli più alti, permettesse sempre di fare una certa cosa con un determinato giocatore solo perchè ha una statistica più alta dell'avversario.
qui parliamo di estremi, 70 vs 90 , una differenza profonda, non sottigliezze. La squadra leggenda deve essere difficile da affrontare perchè i giocatori sono ben messi in campo, coprono le linee di passaggio, sono aggressivi, sono ordinati , precisi nel passaggio, nella marcatura, nella profondità. Ed hanno una stamina spesso anche troppo superiore. Questo deve bastare. La forma invece ci stà, magari legata a prestazioni, allenamento, al limite incidenti di gioco o imprevisti. Ma i giocatori sono quello che sono , non perchè stanno in squadra leggenda devono diventare tutti dei fenomeni.
 

the elder

Prima squadra
Moderatore
31 Luglio 2010
17.869
15.953
113
57
Genova
qui parliamo di estremi, 70 vs 90 , una differenza profonda, non sottigliezze. La squadra leggenda deve essere difficile da affrontare perchè i giocatori sono ben messi in campo, coprono le linee di passaggio, sono aggressivi, sono ordinati , precisi nel passaggio, nella marcatura, nella profondità. Ed hanno una stamina spesso anche troppo superiore. Questo deve bastare. La forma invece ci stà, magari legata a prestazioni, allenamento, al limite incidenti di gioco o imprevisti. Ma i giocatori sono quello che sono , non perchè stanno in squadra leggenda devono diventare tutti dei fenomeni.
Ma non è questione di quello che dovrebbe essere. è questione di quello che è.
Salendo di livello non migliora la squadra, migliorano i singoli giocatori.
E come migliorano i singoli giocatori? Con l'aumento delle statistiche, magari anche qualcuna che noi non vediamo.
Poi appunto ripensa a tutte le variabili possibili e ti rendi conto di quanto il valore che vedi di un singolo giocatore sia poco indicativo.

Le lamentele che alcuni fanno sul livello leggenda sono le stesse che altri fanno sul livello superstar. E, mesi fa, alcuni anche sul livello campione.
Ognuno di noi fino ad un certo punto (con le variabili di assistenze, velocità, squadre utilizzate, telecamere, ecc.) gestisce, o se preferisci, sopporta, certe cose e poi arriva ad un punto che non le sopporta più.

Pensare che i livelli si differenzino per la sola "intelligenza calcistica" delle squadre è pura utopia.
Anche perchè non è che si possa pensare che il Barcellona giochi a leggenda in maniera intelligente e a campione giochi in maniera stupida.
Sempre il Barcellona è e sempre gli stessi giocatori sono.

C'è un livello di riferimento su cui è tarato il gioco, livello che non conosciamo ma certamente non è leggenda, e da quello si sale o si scende.
Il passaggio sarà più o meno preciso, il contrasto difensivo idem, l'intercettazione pure, e così via.
 

Kimi85

Prima squadra
Mod. Editing
26 Luglio 2017
8.825
12.722
113
34
Manchester

Papà_Pig

Prima squadra
10 Settembre 2013
9.383
9.512
113
Potato City
PSN ID
Sir_Porcillotto
Cioè, fatemi capire:
L'anno prossimo potremmo avere il D2 belga in Pes completamente licenziato e non ne parla nessuno? Seri? Nemmeno un commento piccino picciò?
...vabbè ragazzi, non vi si può lasciare soli un attimo che vi distraete...
@crazy for soccer mi meraviglio di te :rotfl:
domani parte il dissing eh...io ti ho avvertito...

PS: e la partnership col Newell's Old Boys? Nemmeno quella?!?
 
Ultima modifica:

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
12.234
21.339
113
Cioè, fatemi capire:
L'anno prossimo potremmo avere il D2 belga in Pes completamente licenziato e non ne parla nessuno? Seri? Nemmeno un commento piccino picciò?
...vabbè ragazzi, non vi si può lasciare soli un attimo che vi distraete...
@crazy for soccer mi meraviglio di te :rotfl:
domani parte il dissing eh...io ti ho avvertito...

PS: e la partnership col Newell's Old Boys? Nemmeno quella?!?
Sul NOB non penso sia una partnership. Hanno postato una foto con 3 grandi giocatori (Messi, Batistuta e Samuel) che hanno mosso i primi passi proprio nella cantera della Lepra. Penso sia più un omaggio ad una società che nel corso degli anni ha svezzato talenti importanti tra cui anche gente come Gabriel Heinze e Valdano, senza dimenticare Sensini, Balbo e Pochettino che scarsi non erano, mentre adesso ci sono Maxi Rodriguez e Scocco (annunciato poche ore fa il suo ritorno) che sono dei signori giocatori
 
  • Like
Reactions: ortega

xyz1989

Prima squadra
4 Dicembre 2015
4.178
2.451
113
calcolando la stagione argentina doveva iniziare fra poco per ora sono fermi ma i sponsor sono già cambiati vedi il boca con adidas al posto di nike nel sito del newells non ci sono tracce di konami. se era stata fatta una partneship doveva già venire fuori.

sulla seconda divisione belga, personalmente avrei preferito quella olandese. ma un campionato nuovo con licenza è sempre ben accetto. bisogna dire il sito citato è solo del campionato belga prima divisione, il sito della serie B belga è un altro.
 
  • Like
Reactions: ortega e totti88

alberico

Prima squadra
27 Settembre 2018
4.789
5.239
113
28
Ormai si sta scendendo nel ridicolo con questa storia del razzismo
Be oddio , qua forse non hanno tutti i torti... Cioè praticamente i giocatori giovani vengono generati in base alle caratteristiche della nazionalità. Da quanto dice l articolo i giocatori di colore nascono con valori bassi in professionalità , sportività e lealtà....

La profilazione razziale avviene quando si sostiene che certe persone abbiano determinate caratteristiche per via della propria razza. Nel caso di Football Manager, sembra che il gioco, ogni qualvolta debba generare un calciatore con la pelle scura, assegni dei valori di base più bassi ad attributi come "professionalità", "lealtà" e "sportività" rispetto ad un collega bianco.

La risposta di Sports Interactive non si è fatta attendere. Lo studio director Miles Jacobson ha detto, ovviamente, che l'accusa è infondata, ha chiesto agli autori dell'articolo di Quartz di dimostrare le accuse con dei dati e ha aggiunto che gli atleti dalla pelle scura vengono generati dal gioco con attributi mediamente più alti in altri parametri 'morali' come "ambizione", "temperamento" e "controversia" e quindi non si tratta di razzismo, dato che non partono svantaggiati.


Lo studio inglese ha anche spiegato che i valori dei calciatori creati casualmente sono frutto della media dei valori degli atleti della stessa nazionalità. Quindi se i calciatori argentini sono, secondo le statistiche raccolte dalle migliaia di scout del gioco, mediamente più bravi tecnicamente dei giapponesi, allora ci sono più possibilità che Football Manager crei un giocatore argentino con una tecnica migliore di quella di un giapponese.


La spiegazione dei valori incriminati, quindi, sarebbe che per il database di Football Manager i calciatori dalla pelle scura mediamente sono più carenti negli aspetti sottolineati da Quartz. Diciamo che questa non è stata proprio la miglior difesa possibile che lo studio poteva utilizzare.

Tanto che, per non incorrere in questo genere di problemi e non rischiare ulteriori polemiche, Sports Interactive ha detto che tutti i valori d'ora in poi saranno generati casualmente.
 

Karlo Marxiano

Allievi B
17 Agosto 2019
732
819
93
Be oddio , qua forse non hanno tutti i torti... Cioè praticamente i giocatori giovani vengono generati in base alle caratteristiche della nazionalità. Da quanto dice l articolo i giocatori di colore nascono con valori bassi in professionalità , sportività e lealtà....

La profilazione razziale avviene quando si sostiene che certe persone abbiano determinate caratteristiche per via della propria razza. Nel caso di Football Manager, sembra che il gioco, ogni qualvolta debba generare un calciatore con la pelle scura, assegni dei valori di base più bassi ad attributi come "professionalità", "lealtà" e "sportività" rispetto ad un collega bianco.

La risposta di Sports Interactive non si è fatta attendere. Lo studio director Miles Jacobson ha detto, ovviamente, che l'accusa è infondata, ha chiesto agli autori dell'articolo di Quartz di dimostrare le accuse con dei dati e ha aggiunto che gli atleti dalla pelle scura vengono generati dal gioco con attributi mediamente più alti in altri parametri 'morali' come "ambizione", "temperamento" e "controversia" e quindi non si tratta di razzismo, dato che non partono svantaggiati.


Lo studio inglese ha anche spiegato che i valori dei calciatori creati casualmente sono frutto della media dei valori degli atleti della stessa nazionalità. Quindi se i calciatori argentini sono, secondo le statistiche raccolte dalle migliaia di scout del gioco, mediamente più bravi tecnicamente dei giapponesi, allora ci sono più possibilità che Football Manager crei un giocatore argentino con una tecnica migliore di quella di un giapponese.


La spiegazione dei valori incriminati, quindi, sarebbe che per il database di Football Manager i calciatori dalla pelle scura mediamente sono più carenti negli aspetti sottolineati da Quartz. Diciamo che questa non è stata proprio la miglior difesa possibile che lo studio poteva utilizzare.

Tanto che, per non incorrere in questo genere di problemi e non rischiare ulteriori polemiche, Sports Interactive ha detto che tutti i valori d'ora in poi saranno generati casualmente.
scusate ma un vaffan**** no eh? (non a te, a questa polemica inutile ovviamente)
1 perché non dovrebbe essere la miglior difesa per la SH di FM, hanno detto che i giocatori di colore hanno qualità minori in quei parametri morali, quindi i giovani di quella etnia faranno la stessa cosa, ma perché dovrebbero essere generati casualmente? Se un italiano è più un uomo spogliatoio, un giapponese è più professionale, e un calciatore nigeriano tende ad essere un po' fuori dalle regole ma è più ambizioso e motivato perché dovrei negarlo, soprattutto se sono statistiche poi prese dal database loro, e non da situazioni culturali reali, allora facciamo come su fifa, che troviamo gli arabi e gli egiziani che sembrano messi, cosa irreale dato che queste nazioni non hanno grande tradizione calcistica, hanno praticamente, per questa protesta che ormai è più ridicola che altro, rimosso una caratteristica fatta bene del gioco, immaginate che bello sarebbe avere una primavera in cui gli argentini sono più bravi nel possesso stretto, i brasiliani nel dribbling e non trovi il solito Luis figo sudafricano?
 

alberico

Prima squadra
27 Settembre 2018
4.789
5.239
113
28
scusate ma un vaffan**** no eh? (non a te, a questa polemica inutile ovviamente)
1 perché non dovrebbe essere la miglior difesa per la SH di FM, hanno detto che i giocatori di colore hanno qualità minori in quei parametri morali, quindi i giovani di quella etnia faranno la stessa cosa, ma perché dovrebbero essere generati casualmente? Se un italiano è più un uomo spogliatoio, un giapponese è più professionale, e un calciatore nigeriano tende ad essere un po' fuori dalle regole ma è più ambizioso e motivato perché dovrei negarlo, soprattutto se sono statistiche poi prese dal database loro, e non da situazioni culturali reali, allora facciamo come su fifa, che troviamo gli arabi e gli egiziani che sembrano messi, cosa irreale dato che queste nazioni non hanno grande tradizione calcistica, hanno praticamente, per questa protesta che ormai è più ridicola che altro, rimosso una caratteristica fatta bene del gioco, immaginate che bello sarebbe avere una primavera in cui gli argentini sono più bravi nel possesso stretto, i brasiliani nel dribbling e non trovi il solito Luis figo sudafricano?
vabbe ma qua non si parla di qualità tecniche... ma di valori come sportività e lealtà.... Comunque chiuso Ot
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.