Calcio reale

Luca B

Giovanissimi B
31 Marzo 2020
206
81
28
Springfield
Ed ancora una volta Gigio Donnarumma si conferma portiere sopravvalutato con due papere colossali contro il Napoli
Poi vedi parare Cragno del Cagliari, ( per dirne uno eh) e ti domandi perché a difendere la porta della nazionale ci sia uno dei portieri più scarsi che la storia recente ci ha donato ma è alto e grosso e l' occhio vuole la sua parte..

Raiola sia lodato, bisogna dirlo, come riesce a pompare lui l impompabile mai nessuno e le capre li ad andarci d' appresso a dire si fenomeno si fenomeno:rotfl:
Vero, ma non potrà mai batttere la mega-papera di Skorupski di ieri :rotfl:,
è riuscito a far pareggiare in un minuto e mezzo con un modesto Parma, una partita quasi perfetta buttata via a caso
 

anakin

Primavera
20 Ottobre 2009
3.398
1.917
113
Lasciagli gli arbitri, almeno possono attaccarsi a qualcosa per il loro trollaggio... prima mancava la gol line tecnology... "Vedrete che con la gol line la Juve non vincerà più... episodi come quelli di Muntari o Bierhoff non si ripeteranno più". Risultato: Juve campione. "Ci vuole la moviola in gampo (cit.)". Risultato: Juve ancora campione. "Ma usata a discrezione dell'arbitro non ha senso" "Ricorrono al Var solo quando si fa comodo" "La Fiat paga la federazione che poi paga gli arbitri" "Un gazzo una minghia" "A 90 gradi per fare carriera" "Rigori che ci sono perchè lo prevede il regolamento. O che ci siano tocchi con altre parti del corpo o avvenga da posizione ravvicinata, il tocco di mano in area viene sempre sanzionato" (cit. De Ligt vs Toro e Bonucci vs Milan) "Questo regolamento uccide il calcio" (cit. degli stessi dopo Juve-Atalanta). I primi a ricevere rigore contro con la Var, i primi a vederci annullati un gol a Bergamo per un fallo di Lichtsteiner avvenuto a centrocampo circa 90 secondi prima. Almeno mi auguro che la gara dell'altra sera faccia giurisdizione per mettere mano ad un regolamento che è assurdo (e lo era anche la scorsa settimana quando i penalty ci sono stati fischiati contro).
Con mio padre appena tre giorni fa dissi "se questi sono rigori, proporrei un allenamento apposito a cercare le mani degli avversari. E se ci sono 8 tocchi di mano in una partita voglio 8 rigori. Vedrai che dopo cambiano il regolamento". Tac... tutto prevedibilissimo. Peccato solo che ci siano stati 2 soli tocchi e non 8 :D
Non mi lamento mai, ma uno non può tacere... insistere sul fatto che la Juve sia stata aiutata ultimamente è avere segatura nel cervello quando ci basta tornare ad appena una settimana fa (e anche meno) per trovare episodi simili a discapito della Juve stessa. Se c'erano quelli ci sono anche questi. Non ci sono gazzi che tengano.
"Rigori fortunati" "Rigori casuali" chiamateli come cacchio vi pare. Non mi sembra che si dicesse lo stesso quando l'arbitro li ha sanzionati contro. "Il regolamento fa schifo". Pienamente d'accordo, come lo ero la settimana scorsa.
Guarda tra 10 anni staremo qui a parlare delle stesse cose,ormai dire che la Juve ruba è una tradizione come bere il caffè per la metà degli Italiani,vuoi togliergli questo "piacere" ? Quando non succederà più dovremmo preoccuparci ,pensa se un giorno diventassimo come loro,pensa se passassimo un quarto del tempo della nostra vita in giro per il web a cercare notizie per screditare la squadra vincente del momento ?
Mamma mia non mi ci far pensare :rotfl: Lo dico non per tifo ma per una questione di autostima :)
 

LukeHack

Juniores
13 Gennaio 2020
1.398
665
113
Roma
Guarda tra 10 anni staremo qui a parlare delle stesse cose,ormai dire che la Juve ruba è una tradizione come bere il caffè per la metà degli Italiani,vuoi togliergli questo "piacere" ? Quando non succederà più dovremmo preoccuparci ,pensa se un giorno diventassimo come loro,pensa se passassimo un quarto del tempo della nostra vita in giro per il web a cercare notizie per screditare la squadra vincente del momento ?
Mamma mia non mi ci far pensare :rotfl: Lo dico non per tifo ma per una questione di autostima :)
10 anni fa l'inter era sola al comando con la roma subito dietro.. entrambe erano favorite dagli arbitri (come oggi lo è la juve) e i tifosi lo sapevano.. anche la roma e l'inter hanno "usufruito dei favori arbitrali" (leggasi, rubato partite)..
lo juventino pare non accettare questo concetto semplice: finchè è sola al comando gioca col 12 uomo in campo;
che non significa che la juve lo abbia "assoldato" come ai tempi di moggi, ma che egli si sia arruolato come volontario..

la differenza in realtà tra oggi e 15 anni fa è che la juve all'epoca NON era sola al comando, c'era il milan devastante, l'inter con vieri e adriano, la roma di totti e spalletti che giocava 10 volte meglio delle suddette..
e quindi la juve è dovuta correre ai ripari.. "vincere è l'unica cosa che conta", e moggi ha preso un pò troppo alla lettera sto concetto..
quindi cari juventini avete sta macchia sulla vostra divisa, se vi chiedete da dove nasca il livore nei vs confronti è tutto qui:
moggi giraudo bettega - ovvero lupin gigen e ghemon..
il fatto che oggi siete primi (e meritatamente aggiungo) non sposta l'attenzione sul quantitativo vasto di campionati rubati, di cui a processo si è potuto dimostrarne solo i 2 revocati, ma chissà quanti altri..

Vox populi, Vox dei
 
  • Like
Reactions: Zonamista°

anr83ra

Giovanissimi B
4 Settembre 2018
327
321
63
36
PSN ID
anr83ra
  • Like
Reactions: antonio1994

Zonamista°

Prima squadra
8 Settembre 2015
5.296
3.566
113
Milano
Oh basta è FI NI TA :D ma un po di dignità non ce l'hai ?

GAME SET MATCH
Vedi l'allegato 182998
Dignità? Io? Ma LOL.
Dai su, dopo la supercazzola non ti resta che metterla in caciara...
Fattene una ragione, i giudici hanno parlato chiaro...!!! :rotfl::rotfl:


Questa sotto è uno stralcio delle motivazioni di condanna dei giudici primo grado.
1) Come si può notare da tutto quanto osservato, dunque, anche a proposito dell'eritropoietina, al pari degli altri farmaci e sostanze di cui si è detto in precedenza, vi è la prova in atti che l'imputato li ha utilizzati in modo fraudolento, al fine di modificare la prestazione agonistica dei giocatori con conseguente alterazione del risultato della competizione sportiva.



Questa sotto è la parte in cui i giudici della cassazione citano la legge.

2)...la tutela della correttezza nello svolgimento di competizioni agonistiche, la legge presenta una precisa oggettività rivolta, fondamentalmente, a vietare condotte che ledono il dovere di correttezza ed è tesa a tutelare il risultato della competizione, a rispettare l'alea correlata ad ogni manifestazione sportiva, che non deve essere fraudolentemente alterata.


Questa sotto è invece la motivazione scritta ad hoc dai giudici della cassazione che vi condannano chiaramente...

3) Se ciò è vero, ne consegue che l'extraneus che somministra ai partecipanti alla competizione, sostanze atte ad alterarne le prestazioni, e che fraudolentemente mira a menomare o ad esaltare le capacità atletiche del giocatore, pone in essere una condotta che consiste in un espediente occultoper far risultare una prestazione diversa da quella reale, in un artifizio capace di alterare il "genuino" svolgimento della competizione, con palese violazione dei principi di lealtà e di correttezza: Per l'effetto, gli atti posti in essere sono agevolmente riconducibili alla nozione di «atti fraudolenti» di cui alla normativa in esame.

Questa sotto è una sintesi delle motivazioni che ti ho postato per ben tre volte e che ora mi linki dimostrando di non averci capito una ceppa:

4) Per quanto invece riguarda la questione dell’abuso di farmaci la Corte di Cassazione ha ritenuto inamissibile la motivazione dell’assoluzione della Corte d’Appello, secondo la quale “l’abuso di farmaci non era punito dalla legge all’epoca dei fatti”. Secondo la Corte di Cassazione infatti: “chi somministra ai partecipanti alla competizione, sostanze atte ad alterarne le prestazioni, e che fraudolentemente mira a menomare o ad esaltare le capacità atletiche del giocatore, pone in essere una condotta che consiste in un espediente occulto per far risultare una prestazione diversa da quella reale, in un artifizio capace di alterare il genuino svolgimento della competizione, con palese violazione dei principi di lealtà e di correttezza: per l’effetto, gli atti posti in essere sono agevolmente riconducibili alla nozione di atti fraudolenti di cui alla normativa in esame” (legge sulla frode sportiva). La Corte ha quindi ritenuto che la somministrazione eccessiva di farmaci possa configurarsi come reato di frode sportiva e ha quindi annullato la sentenza di assoluzione della Corte d’Appello.

Queste le motivazioni delle due sentenze che ti danno torto.
http://www.asromaultras.org/sentenza_juve_motivazioni.pdf
Sentenza Corte di cassazione del 31 maggio 2007 (n. 21324) - Diario - Voglio Scendere
Cassazione Sezione seconda penale Sentenza 29 marzo – 31 maggio 2007, n. 21324Presidente Morelli – Relatore MonasteroPm Monetti – difforme – Ricorrente Procura generale presso la Corte di appello di TorinoSvolgimento del processo Con sente
voglioscendere.ilcannocchiale.it

Questa un'ottima intervista a Guariniello, così ti fai un po' di cultura che ne hai bisogno...
www.ilbianconero.com

Guariniello: 'Processo doping? Zeman sapeva poco. Zidane sincero, Maradona no'
Raffaele Guariniello viene ricordato dall'opinione pubblica nazionale come il giudice del processo doping alla fine degli anni '90. Proprio quel processo è al centro dell'intervista
www.ilbianconero.com
www.ilbianconero.com

 
  • Like
Reactions: LukeHack

LukeHack

Juniores
13 Gennaio 2020
1.398
665
113
Roma
"Zidane fu il più sincero, ammise che senza quella quantità spropositata di creatina e altri farmaci che gli somministravano i medici della Juventus non “avrebbe mai potuto giocare sessanta partite l’anno.’”
tratto dalla testimonianza in sede processuale del caso farmacie..
e ancora:
"Mentre l’operaio che muore di mesotelioma per colpa dell’amianto reclama il suo status di vittima, il calciatore rifiuta l’idea che la sua malattia dipenda da ciò che può aver assunto in carriera, perché nella sua testa significherebbe ammettere: “Ho avuto successo grazie ai trattamenti farmaceutici.”
tipo Gianluca Vialli
 
  • Like
Reactions: Zonamista°

zona Cesarini

Prima squadra
31 Agosto 2017
5.094
6.598
113
46
Senigallia
PSN ID
zona_Cesarini_
Beh,se andiamo di citazioni...molti nemici,molto onore.
Mi piace essere il più odiato,le vittorie me le gusto di più. Anche quando giocavo,gli insulti che prendevo mi gasavano. Per non parlare poi delle botte alla punta avversaria con sorriso rivolto ai tifosi di casa. Poi ogni tanto ci si buscava qualche bastonata fuori dagli spogliatoi. Bei ricordi.
 
  • Like
Reactions: LukeHack

zona Cesarini

Prima squadra
31 Agosto 2017
5.094
6.598
113
46
Senigallia
PSN ID
zona_Cesarini_
  • Like
Reactions: anr83ra

Zonamista°

Prima squadra
8 Settembre 2015
5.296
3.566
113
Milano
Beh,voi c'avete provato con la Lazio...ma Poborsky non era d'accordo:rotfl:
Probabile, non ho mai sentito un laziale dire le cose che ha detto Pineda, mai nemmeno sentito dire di Facchetti o Moratti che abbiano chiesto a Cragnotti di accomodare la partita ma non mi stupirei.
Resta il fatto che la Lazio il secondo tempo l'ha giocato, l' Udinese no. ;)
 

Zonamista°

Prima squadra
8 Settembre 2015
5.296
3.566
113
Milano
Beh,se andiamo di citazioni...molti nemici,molto onore.
Mi piace essere il più odiato,le vittorie me le gusto di più. Anche quando giocavo,gli insulti che prendevo mi gasavano. Per non parlare poi delle botte alla punta avversaria con sorriso rivolto ai tifosi di casa. Poi ogni tanto ci si buscava qualche bastonata fuori dagli spogliatoi. Bei ricordi.
Mah insomma, non ci trovo nulla di onorevole nel barare... ;)

"Il mondo non è minacciato dalle persone che fanno il male, ma da quelle che lo tollerano."
Eintesin
 

zona Cesarini

Prima squadra
31 Agosto 2017
5.094
6.598
113
46
Senigallia
PSN ID
zona_Cesarini_
Mah insomma, non ci trovo nulla di onorevole nel barare... ;)

"Il mondo non è minacciato dalle persone che fanno il male, ma da quelle che lo tollerano."
Eintesin
Sul barare mi trovi d'accordo. La giustizia ha pesi e misure diverse,anche in ambito sportivo. Io la Juve l'avrei fatta partire dai dilettanti,altro che C e poi B-30 ecc. Però avrei retrocesso tutti,e dico tutti,quelli che parlavano con gli arbitri(Milan,Inter,Fiorentina e via dicendo). Avrei retrocesso Lazio e Roma per le gestioni allegre,visto che Cecchi Gori fu retrocesso per 30 miliardi di lire(15 mln di € più o meno). Insomma,con me al governo della giustizia sportiva in A giocavano in 6 :rotfl:
 

anakin

Primavera
20 Ottobre 2009
3.398
1.917
113
Dignità? Io? Ma LOL.
Dai su, dopo la supercazzola non ti resta che metterla in caciara...
Fattene una ragione, i giudici hanno parlato chiaro...!!! :rotfl::rotfl:


Questa sotto è uno stralcio delle motivazioni di condanna dei giudici primo grado.
1) Come si può notare da tutto quanto osservato, dunque, anche a proposito dell'eritropoietina, al pari degli altri farmaci e sostanze di cui si è detto in precedenza, vi è la prova in atti che l'imputato li ha utilizzati in modo fraudolento, al fine di modificare la prestazione agonistica dei giocatori con conseguente alterazione del risultato della competizione sportiva.



Questa sotto è la parte in cui i giudici della cassazione citano la legge.

2)...la tutela della correttezza nello svolgimento di competizioni agonistiche, la legge presenta una precisa oggettività rivolta, fondamentalmente, a vietare condotte che ledono il dovere di correttezza ed è tesa a tutelare il risultato della competizione, a rispettare l'alea correlata ad ogni manifestazione sportiva, che non deve essere fraudolentemente alterata.


Questa sotto è invece la motivazione scritta ad hoc dai giudici della cassazione che vi condannano chiaramente...

3) Se ciò è vero, ne consegue che l'extraneus che somministra ai partecipanti alla competizione, sostanze atte ad alterarne le prestazioni, e che fraudolentemente mira a menomare o ad esaltare le capacità atletiche del giocatore, pone in essere una condotta che consiste in un espediente occultoper far risultare una prestazione diversa da quella reale, in un artifizio capace di alterare il "genuino" svolgimento della competizione, con palese violazione dei principi di lealtà e di correttezza: Per l'effetto, gli atti posti in essere sono agevolmente riconducibili alla nozione di «atti fraudolenti» di cui alla normativa in esame.

Questa sotto è una sintesi delle motivazioni che ti ho postato per ben tre volte e che ora mi linki dimostrando di non averci capito una ceppa:

4) Per quanto invece riguarda la questione dell’abuso di farmaci la Corte di Cassazione ha ritenuto inamissibile la motivazione dell’assoluzione della Corte d’Appello, secondo la quale “l’abuso di farmaci non era punito dalla legge all’epoca dei fatti”. Secondo la Corte di Cassazione infatti: “chi somministra ai partecipanti alla competizione, sostanze atte ad alterarne le prestazioni, e che fraudolentemente mira a menomare o ad esaltare le capacità atletiche del giocatore, pone in essere una condotta che consiste in un espediente occulto per far risultare una prestazione diversa da quella reale, in un artifizio capace di alterare il genuino svolgimento della competizione, con palese violazione dei principi di lealtà e di correttezza: per l’effetto, gli atti posti in essere sono agevolmente riconducibili alla nozione di atti fraudolenti di cui alla normativa in esame” (legge sulla frode sportiva). La Corte ha quindi ritenuto che la somministrazione eccessiva di farmaci possa configurarsi come reato di frode sportiva e ha quindi annullato la sentenza di assoluzione della Corte d’Appello.

Queste le motivazioni delle due sentenze che ti danno torto.
http://www.asromaultras.org/sentenza_juve_motivazioni.pdf
Sentenza Corte di cassazione del 31 maggio 2007 (n. 21324) - Diario - Voglio Scendere
Cassazione Sezione seconda penale Sentenza 29 marzo – 31 maggio 2007, n. 21324Presidente Morelli – Relatore MonasteroPm Monetti – difforme – Ricorrente Procura generale presso la Corte di appello di TorinoSvolgimento del processo Con sente
voglioscendere.ilcannocchiale.it

Questa un'ottima intervista a Guariniello, così ti fai un po' di cultura che ne hai bisogno...
www.ilbianconero.com

Guariniello: 'Processo doping? Zeman sapeva poco. Zidane sincero, Maradona no'
Raffaele Guariniello viene ricordato dall'opinione pubblica nazionale come il giudice del processo doping alla fine degli anni '90. Proprio quel processo è al centro dell'intervista
www.ilbianconero.com
www.ilbianconero.com

Dio mio ma tu sei di nuovo qua :eek: Come hai fatto a scappare ancora,ragazzi adesso mi incazzo davvero,chi doveva controllarlo stavolta ? Fatemi parlare subito con il responsabile della struttura e l'infermiere di turno,venite a prenderlo immediatamente e fategli prendere la medicina prescritta (hahhah prescritta :rotfl:) qua sotto,mi raccomando non gli piace ma la deve mandare giù tutta,solo così possiamo aiutarlo,c'è ancora un piccolo margine di speranza,l'altro purtoppo è completamente andato,dai che tutti insieme possiamo farcela,Forza Zona
183312

#IostoconZona
 

Zonamista°

Prima squadra
8 Settembre 2015
5.296
3.566
113
Milano
Dio mio ma tu sei di nuovo qua :eek: Come hai fatto a scappare ancora,ragazzi adesso mi incazzo davvero,chi doveva controllarlo stavolta ? Fatemi parlare subito con il responsabile della struttura e l'infermiere di turno,venite a prenderlo immediatamente e fategli prendere la medicina prescritta (hahhah prescritta :rotfl:) qua sotto,mi raccomando non gli piace ma la deve mandare giù tutta,solo così possiamo aiutarlo,c'è ancora un piccolo margine di speranza,l'altro purtoppo è completamente andato,dai che tutti insieme possiamo farcela,Forza Zona
Te l'avevo anticipato che non ti restava che metterla in caciara... :rotfl::rotfl::rotfl:

Questa sotto è uno stralcio delle motivazioni di condanna dei giudici primo grado.
1) Come si può notare da tutto quanto osservato, dunque, anche a proposito dell'eritropoietina, al pari degli altri farmaci e sostanze di cui si è detto in precedenza, vi è la prova in atti che l'imputato li ha utilizzati in modo fraudolento, al fine di modificare la prestazione agonistica dei giocatori con conseguente alterazione del risultato della competizione sportiva.



Questa sotto è la parte in cui i giudici della cassazione citano la legge.

2)...la tutela della correttezza nello svolgimento di competizioni agonistiche, la legge presenta una precisa oggettività rivolta, fondamentalmente, a vietare condotte che ledono il dovere di correttezza ed è tesa a tutelare il risultato della competizione, a rispettare l'alea correlata ad ogni manifestazione sportiva, che non deve essere fraudolentemente alterata.


Questa sotto è invece la motivazione scritta ad hoc dai giudici della cassazione che vi condannano chiaramente...

3) Se ciò è vero, ne consegue che l'extraneus che somministra ai partecipanti alla competizione, sostanze atte ad alterarne le prestazioni, e che fraudolentemente mira a menomare o ad esaltare le capacità atletiche del giocatore, pone in essere una condotta che consiste in un espediente occultoper far risultare una prestazione diversa da quella reale, in un artifizio capace di alterare il "genuino" svolgimento della competizione, con palese violazione dei principi di lealtà e di correttezza: Per l'effetto, gli atti posti in essere sono agevolmente riconducibili alla nozione di «atti fraudolenti» di cui alla normativa in esame.

Questa sotto è una sintesi delle motivazioni che ti ho postato per ben tre volte e che ora mi linki dimostrando di non averci capito una ceppa:

4) Per quanto invece riguarda la questione dell’abuso di farmaci la Corte di Cassazione ha ritenuto inamissibile la motivazione dell’assoluzione della Corte d’Appello, secondo la quale “l’abuso di farmaci non era punito dalla legge all’epoca dei fatti”. Secondo la Corte di Cassazione infatti: “chi somministra ai partecipanti alla competizione, sostanze atte ad alterarne le prestazioni, e che fraudolentemente mira a menomare o ad esaltare le capacità atletiche del giocatore, pone in essere una condotta che consiste in un espediente occulto per far risultare una prestazione diversa da quella reale, in un artifizio capace di alterare il genuino svolgimento della competizione, con palese violazione dei principi di lealtà e di correttezza: per l’effetto, gli atti posti in essere sono agevolmente riconducibili alla nozione di atti fraudolenti di cui alla normativa in esame” (legge sulla frode sportiva). La Corte ha quindi ritenuto che la somministrazione eccessiva di farmaci possa configurarsi come reato di frode sportiva e ha quindi annullato la sentenza di assoluzione della Corte d’Appello.

Questi i link delle 2 sentenze (complete) che ti danno torto.
http://www.asromaultras.org/sentenza_juve_motivazioni.pdf
Sentenza Corte di cassazione del 31 maggio 2007 (n. 21324) - Diario - Voglio Scendere
Cassazione Sezione seconda penale Sentenza 29 marzo – 31 maggio 2007, n. 21324Presidente Morelli – Relatore MonasteroPm Monetti – difforme – Ricorrente Procura generale presso la Corte di appello di TorinoSvolgimento del processo Con sente
voglioscendere.ilcannocchiale.it

Questa un'ottima intervista a Guariniello, così ti fai un po' di cultura che ne hai bisogno...

www.ilbianconero.com


Guariniello: 'Processo doping? Zeman sapeva poco. Zidane sincero, Maradona no'
Raffaele Guariniello viene ricordato dall'opinione pubblica nazionale come il giudice del processo doping alla fine degli anni '90. Proprio quel processo è al centro dell'intervista

www.ilbianconero.com

www.ilbianconero.com
 

Zonamista°

Prima squadra
8 Settembre 2015
5.296
3.566
113
Milano
Sul barare mi trovi d'accordo. La giustizia ha pesi e misure diverse,anche in ambito sportivo. Io la Juve l'avrei fatta partire dai dilettanti,altro che C e poi B-30 ecc. Però avrei retrocesso tutti,e dico tutti,quelli che parlavano con gli arbitri(Milan,Inter,Fiorentina e via dicendo). Avrei retrocesso Lazio e Roma per le gestioni allegre,visto che Cecchi Gori fu retrocesso per 30 miliardi di lire(15 mln di € più o meno). Insomma,con me al governo della giustizia sportiva in A giocavano in 6 :rotfl:
Beh in 6 no, sarebbero salite quelle dalla B!!! E avremmo visto un campionato sicuramente più equilibrato!
 

anakin

Primavera
20 Ottobre 2009
3.398
1.917
113
Beh caro Zona c'è chi posta sentenze reali e chi trascritti interpretati a comodo facendole passare per motivazioni che tra l'altro non capisce,tipo "POSSA configurarsi come reato" lo trasforma in "è REATO",stile farsopoli quindi stile Inter.