Ettorito principe di Taranto!

394
0
CONDIVIDI

Ettore Giannuzzi è il più giovane vincitore della storia PES League!

pes-league-2009-ettorito-tarantoCome dice il proverbio…non c’è due senza tre. Dopo Magno25 e Ice77, anche la terza tappa del circuito Pes League, la prima al sud, si conclude con il successo di un esordiente che più esordiente non si può. C’è qualcosa di speciale nel successo di Ettorito97, si avete letto bene, perchè il baby prodigio dei Warriors, non ha ancora compiuto dodici anni, ed ha già messo in fila le leggende di Pes con scioltezza e disinvoltura da veterano.

GRANDEUR La tappa di Taranto non delude le aspettative e nella comoda e accogliente location del Centro Magna Grecia si presentano tutti i più importanti clan del sud come Virtual, Briganti,Soliti Ignoti,The Warriors,Proproppers, Gladiatori Exchelsea e molti altri ancora. Una menzione particolare meritano i ragazzi siciliani del clan I Vizzini, partiti da casa nella serata di sabato per poter partecipare al torneo. Grandi! Presente anche Sauron, che bissa così la presenza di Massa, e a modo suo Gravedigger, con una rappresentanza dei ritrovati Dvdlandia.

I GUERRIERI La terza tappa Pes League segna il ritorno in grande stile dei Warriors, capitanati da Sagiptar che, oltre al primo posto di Ettorito, già famoso online ma assolutamente sbalorditivo nel difficile clima del torneo offline, portano a casa un quarto porto con Master T e diversi altri buoni piazzamenti. Sagiptar non ha lesinato proclami di vittoria in questi mesi e bisogna ammettere che l’esordio della sua squadra è di quelli che fanno rumore. Ma non passa inosservato neanche il secondo posto di Luca Tufarelli, nuovo arrivato in casa Virtual, un clan in costante movimento ma che non smette mai di essere competitivo. O il terzo di Francesco Bari aka “The Crow”, portabandiera dei Proproppers. Un podio inatteso, a confermare la tendenza di questo inizio di stagione che vede i big ancora col freno a mano tirato. Ai trentaduesimi, infatti, Slim Shady (tra i migliori sedici a Pes2008) viene sconfitto non senza sfortuna dal piccolo fenomeno Ettorito, suo compagno di clan, mentre tra le altre partite calde segnaliamo la vittoria di Bobomerenda dei Briganti su Darkness, uomo simbolo dei Soliti Ignoti. Clan, quest’ultimo, protagonista dei sedicesimi di finale che vedono Pavel uscire per mano del Magazziniere. Si fa strada però l’altro fratello Carlucci, Kiesa, che mette in scacco Tonypello. Fa rumore l’uscita di Achtung Baby contro un ottimo Jinsnake, così come quella di Sagiptar, sconfitto da Don Armani. Agli ottavi continua la corsa di Ettorito, spalleggiato sempre dal suo papà-manager e dalla simpatia generale guadagnata match dopo match. Eliminato il Magazziniere e quarti raggiunti. Kiesa vince su Jinsnake e Er Tigrotto spegne le speranze dell’ultimo siciliano Xpture. Master T elimina un pezzo grosso come Sauron, Tufarelli passa su Als dei Briganti e Close Bracket, subito tra i protagonisti, batte Koppacolla. Da qui in poi è corsa frenetica verso la finale, supersfida che vede di fronte il Brasile di Ettorito contro l’Inghilterra di “Luca89” Tufarelli. Kiesa e The Crow gli avversari mietuti dal futuro vincitore mentre dall’altra parte sono Close Bracket e Master T a cedere il passo al finalista Virtual.
La finale è molto tirata e si conclude solo ai tempi supplementari con il risultato di 4-3 per Ettorito. Il campioncino si porta così a casa una Playstation 3 riuscendo in un’impresa che probabilmente aveva solo sognato nei febbrili giorni di attesa verso il torneo. Talento sicuro e margini di miglioramento spaventosi fanno di Ettorito una scoperta sensazionale da parte dei Warriors, che lo avevano arruolato ben prima del torneo di Taranto, e un sicuro protagonista nel Pes Italiano dei prossimi anni.

RIPARTENZA Pes League saluta e ringrazia Taranto ma si rimette subito in marcia, perchè la prossima tappa è già alle porte e arriva domenica 15 febbraio a Rimini, all’interno del centro commerciale I Malatesta. Vi aspettiamo nella tana di Elminster e di Angelini, per uno spettacolo che si fa sempre più entusiasmante!!!