NAPOLI... ALLA CONQUISTA DI UN SOGNO

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
IL NAPOLI VINCE ANCORA, LA CURA GROSSO STA FUNZIONANDO!

Il Napoli sembra ormai essersi lasciato alle spalle il periodo buio di appena qualche settimana fa, con l' arrivo del nuovo allenatore Fabio Grosso e susseguente cambio di modulo, la squadra ha inanellato una serie di risultati positivi che lo hanno portato a 5 lunghezze dalla zona Europa, l'ultima vittoria ottenuta, non senza sofferenza, contro un coriaceo Brescia alla ricerca di punti sembra aver scacciato il torpore che aleggiava sulla compagine partenopea. Nelle ultime 4 partite, tre di campionato e una di Champions, il Napoli ne ha vinte tre e pareggiata una, un ruolino di marcia totalmente opposto a quello che ci aveva fatto vedere questa squadra fino a poco tempo fa, ma per Grosso la squadra deve ancora dimostrare il suo reale valore, quindi testa bassa e lavorare sodo.

18a giornata di Serie A
BRESCIA - NAPOLI 0-1
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
RETI BIANCHE TRA PARMA E NAPOLI, E' PARI AL GIRO DI BOA.
Gli azzurri dopo la vittoria in trasferta contro il Brescia va al Tardini, campo ostico, ma gli azzurri sono consapevoli di poter fare bene, la gara è condotta bene dal Napoli, ma il Parma è avversario duro da scardinare, oltretutto nelle ripartenze è molto veloce, le occasioni non sono tantissime, al termine della gara si contano un paio di ottime parate di Sepe su Mertens e Insigne ed una bella parata plastica di Meret su un'ottima azione dei padroni di casa, pari giusto, anche se il tecnico azzurro si dice rammaricato per la poca lucidità nel finalizzare le azioni d'attacco, bene la difesa, che ha subito un solo gol, nelle ultime sei partite.

19a giornata di Serie A
Parma - Napoli 0-0



RESOCONTO GIRONE D'ANDATA

Il Napoli termina il girone d'andata al decimo posto, sicuramente non era prevedibile un posizionamento cosi basso ad inizio stagione, ma la squadra nelle ultime gare è in ripresa quindi i tifosi ancora sperano in un posto in Europa, in Champions i risultati non sono stati brillanti, i partenopei, in un girone comunque durissimo, sono arrivati terzi alle spalle di Liverpool e Atletico Madrid, riescono quindi ad accedere all'Europa League, i sorteggi non sono stati benevoli per la squadra di Fabio Grosso, dall'urna di Nyon infatti è sbucato il temibile Galatasaray, anch'esso uscito dalla Champions, quindi avversario a dir poco ostico sulla carta. Con la chiusura del girone d'andata c'è il via al calciomercato di "riparazione", gli azzurri si sono mossi sul mercato per puntellare la rosa, ma soprattutto per dare a Grosso gli elementi giusti per il calcio che ha intenzione di fare a Napoli, ecco per ora le cessioni già avvenute e gli acquisti fatti:

Cessioni:
Tonelli - Southampton
Younes - Torino
Karnezis - Cagliari
Gaetano- in prestito al Mallorca

Acquisti:
Quintero - River Plate
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
RUGGITO NAPOLI
Tris al Genoa in quel di Marassi
Grosso gongola e con lui tutti i tifosi azzurri che sono andati in visibilio a fine gara, un Napoli bello ed efficace, come non si vedeva da un po', apre Mertens e chiude Insigne con una doppietta, magistrale il terzo gol su punizione. Nell'ultima mezz'ora c è tempo per osservare il nuovo acquisto arrivato dal River Plate, Quintero, che ha dato delle ottime impressioni, gioco rapido e di qualità, è presto per dirlo ma sembra davvero un calciatore di altissimo livello.

20a giornata Serie A
Genoa 0-3 Napoli
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
QUALIFICATI, MA CHE SOFFERENZA!
Grande spavento, grande gioia, si può riassumere così la serata del San Paolo nella gara del terzo turno di Coppa Italia contro la Spal, dopo la sconfitta dell'andata (2a1), il Napoli era chiamato a ribaltare la situazione tra le mura amiche, dopo 5 minuti Milik colpisce il palo con una gran botta al limite dell'area, sembrerebbe pienamente alla portata dei padroni di casa la qualificazione, ma la Spal serra i ranghi e nonostante una partita incentrata all'attacco gli azzurri non trovano la via del gol, ma allo scoccare dell'85' minuto è Zielinski che con un'imbucata centrale fa esplodere il San Paolo, nel finale nervosismo dalle parti della Spal, termina la partita, il Napoli passa il turno, ma che sofferenza e che gioia!

TERZO TURNO COPPA ITALIA
Andata
SPAL 2-1 NAPOLI

Ritorno
NAPOLI - SPAL 1-0
 
Ultima modifica:

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
UN' ALTRA VITTORIA, SETTIMO RISULTATO UTILE CONSECUTIVO, ORA C'È L'INTER.
Ancora una vittoria per gli azzurri dopo la sofferta ma meritata qualificazione in Coppa Italia, arrivano i tre punti, stavolta contro il derelitto Lecce ultimo in classifica, partita senza storia, a parte la fantastica punizione di Mancosu al 23' del primo tempo che ha portato i pugliesi sul momentaneo pareggio, di Elmas, Mertens e Insigne le marcature che regalano al Napoli i tre punti, ora però si fa sul serio, alla prossima c'è l'Inter al Meazza.

21' giornata Serie A
NAPOLI - Lecce 3-1
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
VIGILIA INTER - NAPOLI conferenza stampa Fabio Grosso:

" Sono felice di come la squadra sta lavorando in allenamento, tutti si stanno sacrificando, si sono consegnati al nuovo sistema di gioco e alle nuove strategie e questo sta dando i suoi frutti.
Piedi per terra, non eravamo dei brocchi prima e non siamo i Campioni d'Italia oggi, certo è importante vedere questa squadra che fino a poco tempo fa era in crisi totale ed ora è a due punti dall'Europa League, ma ora bisogna ancora di più essere attenti e feroci per non perdere quello che con fatica ci stiamo conquistando.
L'Inter è forte, questo è risaputo, sappiamo che ci sarà da battagliare per evitare brutte sorprese, ma io ho fiducia in questa squadra.
Quintero è un calciatore di grande livello, si sta subito adattando e soprattutto ha una qualità ed una velocità di pensiero eccezionale, ma anche lui deve ancora lavorare per essere sempre al top e non smarrirsi.
Sulla trattativa per Soteldo? Non ne parlo, questo è un lavoro del ds e lasciamolo a lui, non è giusto parlare di calciatori che non sono del Napoli.
Su Hisay? Ha dato tanto a questo club in questi anni, ora è andato al Real Sociedad, gli auguro che possa fare bene come ha fatto qui a Napoli.
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
UNA PROVA DI FUOCO PER L' EUROPA
Gli azzurri vivono un momento importante, la squadra guidata da Grosso ha scalato posizioni in classifica mostrando una grande qualità nel palleggio, ma soprattutto una solidità difensiva straordinaria, la vera forza di questa squadra nelle ultime gare. Dopo la sconfitta contro la Lazio all'Olimpico, il Napoli ha vinto contro la SPAL, ultima vittoria targata Di Francesco, poi contro il Verona, il Brescia, Il Genoa ed il Lecce, ha pareggiato contro l'Atalanta ed il Parma in Campionato, ha superato il Club Brugge in Champions ed ha superato il turno di Coppa Italia contro la Spal. L'unica sconfitta del Napoli guidato da Grosso è proprio quella rimediata all'andata della sfida in Coppa Italia contro la Spal, mentre sono imbattuti in Campionato, i gol subiti dal Napoli sono la vera forza della squadra, in Serie A i partenopei hanno subito solo 2 gol nelle ultime 7 partite, una fase difensiva impenetrabile. Nelle prossime gare ad attendere il Napoli c'è una vera e propria prova del fuoco, infatti gli azzurri dovranno affrontare di seguito: Inter, Cagliari, Milan e Juventus, ora si vedrà la vera forza di questo Napoli.
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
L'INCANTESIMO HANDANOVIC STREGA IL NAPOLI.

22' Giornata di Serie A
INTER - NAPOLI 1-0


Al Meazza di Milano va in scena il primo dei quattro incontri che saranno cruciali per le speranze europee del Napoli è di scena l'Inter.
La partita viaggia sul filo dell'equilibrio, spezzato solo da un'indecisione di Koulibaly che si fa rubare il tempo da Lukaku e con un assist al bacio da a Lautaro Martinez un cioccolatino da scartare e mettere in rete, la partita si accende, il Napoli si spinge in avanti con più convinzione e fa tremare i nerazzurri in più di un occasione, anche i padroni di casa però vanno vicino al raddoppio, splendida la parata i Meret su una punizione dal limite per gli interisti, il finale però è tutto di marca Napoli e a due minuti dal termine, Milik a tu per tu con Handanovic si fa ipnotizzare facendosi parare un tiro a botta sicura. Esulta il Meazza, Napoli che esce tra gli applausi dei tifosi azzurri presenti nel settore ospiti, ma il rammarico è grande, nulla è compromesso ma forse una prima punta di altissimo livello manca a questa squadra per fare il vero salto di qualità, il mister Grosso però è soddisfatto:"I ragazzi hanno dato tutto, è mancato solo il gol, il pareggio era il risultato più giusto e veritiero oggi, ma le occasioni bisogna sfruttarle, contro il Cagliari sono fiducioso, la squadra ha fatto bene anche oggi, teniamoci la prestazione.
Intanto a fine partita arriva lo scoop che rinfranca i napoletani, il Napoli acquista Soteldo dal Santos, pupillo seguito da tempo dalla società azzurra, per 6 milioni di euro più 3 di ingaggio. Work in progress, ma non bisogna sbagliare contro il Cagliari.
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
SI TORNA A VINCERE

Dopo la sconfitta di Milano, gli azzurri tornano al San Paolo per affrontare il Cagliari, partita ostica ma preparata bene dal Napoli che supera di misura i Sardi con uno squillo di Mertens, azzurri che subiscono poco, si conta solo un tiro di Castro brillantemente parato da Meret e poco altro, Azzurri che sfiorano il raddoppio in più di un occasione, soprattutto nel finale con un tiro di Insigne a botta sicura respinto da Rafael.

23' Giornata di Serie A

NAPOLI - CAGLIARI 1-0
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
UNA BATTAGLIA DAL SAPORE EUROPEO
Sono trascorsi pochi giorni da quando il Napoli ha giocato e perso contro l'Inter al Meazza, nemmeno il tempo di tornare a casa che subito si ritorna in quel di Milano, ancora alla Scala del calcio, stavolta è il Milan l'avversario da affrontare, in quello che sembra un vero e proprio spareggio per l' Europa League, i rossoneri dopo il cambio in panchina hanno completamente cambiato passo, squadra sicuramente diversa da quella affrontata e battuta all'andata.
La partita è una battaglia, in campo nessuna delle due compagini ha intenzione di lasciare punti agli avversari, l'inizio però è targato Milan, nei primi venti minuti i rossoneri assediano la porta difesa da Meret e si portano in vantaggio con un potente tiro da fuori, il Napoli si scuote ed inizia a creare gioco, ma la prima vera palla gol arriva su calcio d'angolo, Lozano stacca anticipando tutti ma Reina si supera, nel momento migliore per gli ospiti arriva la doccia fredda, Mario Rui si fa espellere per doppia ammonizione, Napoli in 10 e sotto di un gol, sembra la fine, il Milan rischia anche di chiuderla ma Piatek si infrange sul muro Meret, a circa dieci minuti dal 90' però arriva la zampata vincente, Di Lorenzo si invola sulla destra, traversone al centro, Insigne di tacco anticipa i difensori milanisti, Reina compie una prodezza, ma la palla termina sui piedi di Zielinski che segna a porta vuota, è il pareggio, 1 a 1, il punteggio non cambia più fino alla fine.
Pareggio di cuore e qualità, ora c'è da affrontare la Juventus al San Paolo, partita che ha sempre un sapore particolare, bisogna dare il massimo per restare attaccati all'Europa.

24' Giornata di Serie A
MILAN - NAPOLI 1-1
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
Conferenza stampa di Fabio Grosso alla vigilia di Napoli - Juventus

"
Siamo concentrati, i ragazzi si sono allenati bene e credo che possiamo fare una bella partita. La Juve è una delle squadre più forti d'Europa, hanno attraversato un momento negativo, ma ora hanno ricominciato a macinare gioco e punti, dovremmo fare una partita attenta perché con i Campioni che hanno in campo possono punire in qualsiasi momento. Il pareggio contro il Milan è stato positivo per come è arrivato, ci ha dato sicuramente maggiore consapevolezza nei nostri mezzi.
Soteldo? Si sta allenando bene, ma è arrivato da poco ha bisogno di tempo, entrerà piano piano, ma è un talento.
Entrare in Europa è un obiettivo, ma la strada da percorrere è quella di pensare partita dopo partita e la prossima è contro una grande squadra.
Contro la Juve è stata sempre una partita speciale per questa piazza, ma a me interessa poco, per il sottoscritto ogni partita è una finale.
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
25' Giornata di Serie A
NAPOLI - JUVENTUS 0-1

CHE AMAREZZA!

Napoli cosa hai fatto? Praticamente è questa la domanda che ci stiamo ponendo adesso, si Napoli cosa hai fatto, uno scellerato retropassaggio di Koulibali mette in difficoltà Manolas che è in controtempo, ne approfitta Ronaldo che al volo la butta dentro, a 5 minuti dal termine, eppure la partita è stata in un equilibrio sostanziale, un paio di occasioni, una per parte realmente pericolose e quando sembrava scivolare sullo 0 a 0 succede l'irreparabile, alla fine gli azzurri con grinta e cuore si buttano in avanti e quasi Zielinski la pareggia ma Perin respinge, è 0 a 1, una sconfitta che, visti i risultati delle altre squadre, danneggia il Napoli nella corsa all'Europa League, la Juve invece resta in scia della Roma capolista, Napoli cosa hai fatto, ma ora guarda avanti, le qualità ci sono per rialzarsi.
 
  • Like
Reactions: giuliosr

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
DALLE FATICHE DI UDINE AL CROLLO CON IL TORO, PASSANDO PER LE EMOZIONI DELLA COPPA.
Dopo la sconfitta contro la Juve, il Napoli va a Udine in cerca di riscatto, ma la partita è dura, i bianconeri attaccano, pressano a tutto campo, ma questo permette al Napoli di sfruttare gli spazi che si creano nelle maglie dei padroni di casa, prima Mertens, poi Callejon portano i partenopei sul 2 a 0, a nulla serve la prodezza di De Paul su punizione che sigla il punteggio sul 2 a 1, l'illusoria vittoria di Udine si sgretola qualche giorno dopo al San Paolo, dove il Toro, ben messo in campo, supera con lo stesso risultato la squadra di Grosso, uno smacco per le speranze europee del Napoli, ma le delusioni del campionato lasciano spazio alle emozioni pazzesche della Coppa Italia, gli azzurri affrontano ai quarti di finale il Cagliari, alla Sardegna Arena, nonostante una buona prestazione del Napoli a spuntarla per un gol a zero è il Cagliari, ma al San Paolo è tutt'altra storia, 2 a 0 per gli azzurri, con reti di Mertens ed Insigne su punizione, esplode la festa al San Paolo, Napoli tra le prime quattro in Coppa Italia, prossimo avversario la bestia nera della Juventus.

26' Giornata di Serie A
UDINESE - NAPOLI 1-2

27' Giornata di Serie A
NAPOLI - TORINO 1-2

QUARTI DI FINALE COPPA ITALIA

ANDATA
CAGLIARI - NAPOLI 1-0

RITORNO
NAPOLI - CAGLIARI 2-0
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
MERTENS IMPLACABILE
Terzo turno Europa League
Napoli 1-0 Galatasaray
Il San Paolo si veste d' Europa, si torna in campo nella seconda competizione Europea, non è la Champions, ma è come se lo fosse, a Napoli arriva infatti il Galatasaray, che come gli azzurri sono arrivati terzi nel proprio girone. La partita è molto tattica, entrambe le squadre non mettono apprensione ai portieri nel primo tempo, nella ripresa la gara sembra prendere una piega diversa, ma c'è troppa paura di sbagliare sia da una parte che dall'altra, la prima vera parata è di Ospina che respinge un tiro da fuori, Napoli troppo statico, Grosso decide di cambiare le cose, entra Quintero al posto di Zielinski e Mertens al posto di Milik, è proprio quest'ultimo cambio che si rivela vincente per il Napoli, infatti, su un'azione sviluppatasi dalla destra arriva un traversone basso sul quale si avventa proprio l'implacabile folletto belga che gonfia la rete, nel finale nervosismo del Galatasaray, che però non crea apprensione, la gara termina con una vittoria di misura, ora testa al campionato, c'è la Fiorentina sfida fondamentale per un piazzamento alla prossima Europa League e per prepararsi al meglio per la difficile trasferta in Turchia.
 
  • Like
Reactions: giuliosr

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
RIVOLUZIONE IN ATTACCO?
Ancelotti chiama Milik, Il Napoli chiama Belotti

Alla vigilia dell'importante partita del Franchi e dopo la vittoriosa partita contro il Galatasaray in casa Napoli le voci si susseguono nelle ultime ore, dall'Inghilterra si parla di un'interessamento dell'Everton per l'attaccante azzurro Arek Milik, per una cifra che si aggira intorno ai 40 milioni di euro, oggi il ds del Napoli non era a Castel Volturno come di consueto accade per presenziare all'allenamento, da Torino però giunge notizia che il Gallo Belotti sia in rottura con il club granata, complice anche gli scarsi risultati della squadra in Campionato e la Società più vicina al giocatore sia proprio il Napoli, nel caso in cui Milik scelga Ancelotti.
Chi vivrà vedrà direbbe il Presidente Aurelio de Laurentiis, fatto sta che nessuno ha confermato né smentito queste notizie.
 
  • Like
Reactions: giuliosr e nenni95

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
DALLA TURCHIA ADL RAFFREDDA GLI ANIMI!
Il presidente del Napoli, ha parlato ai microfoni di un quotidiano di Istanbul della partita contro il Galatasaray ma anche delle voci di mercato che si sentono in questi giorni, ecco le sue dichiarazioni:" Belotti è un calciatore importante, fa piacere che venga accostato alla nostra squadra, ma Milik è il nostro attaccante, abbiamo fiducia in lui, poi sarà una sua scelta se restare con noi o no."
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
AL FRANCHI PARI TRA RIMPIANTI E POLEMICHE.
Al Franchi di Firenze va in scena una partita importante per la corsa ad un posto nella prossima Europa League, la gara è equilibrata, entrambe le squadre creano gioco e occasioni ma le più pericolose sono senza dubbio quelle create dal Napoli, il palo di Callejon ma soprattutto la traversa di Mertens gridano vendetta, c'è anche spazio per un intervento più che dubbio su Insigne, infatti il fantasista partenopeo viene colpito al volto da una gomitata al limite dell'area di rigore, più dentro che fuori, ma per l'arbitro non è successo nulla, panchina del Napoli che protesta vibratamente, ma l'arbitro è irremovibile, a fine gara Grosso commenta:" Quello è un fallo, per giunta in area secondo il mio parere, l'arbitro ha fatto un errore madornale e queste cose non sono accettabili in partite così importanti.".

28a Giornata di Serie A
FIORENTINA - NAPOLI 0-0
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
CHE NAPOLI!
La squadra di Grosso corsara in Turchia, 3 a 1 al Galatasaray.
La partita tra Galatasaray e Napoli era da tutti considerata una vera e propria prova di maturità per gli azzurri, en maturità è stata, soprattutto per quanto riguarda l'aspetto tattico del match, padroni di casa che entrano in campo con l'intenzione di offendere in maniera vigorosa, ma il Napoli è equilibrato in ogni reparto, i minuti trascorrono, e il punteggio è fermo sullo 0 a 0, il Napoli non soffre nulla, solo in un'occasione, una bella parata di Ospina evita il peggio su tiro di Lemina, ospiti che rispondono con Insigne, bravo Muslera stavolta, Galatasaray che inizia ad attaccare in maniera farraginosa senza creare problemi, anzi il Napoli diventa letale nelle ripartenze, su una di queste arriva il vantaggio di Callejon, padroni di casa che si disuniscono e il Napoli negli spazi è magistrale, arriva il 2 a 0 di Zielinski, il 2 a 1 arriva su uno svarione di Manolas che sbaglia il controllo del pallone che finisce su Ospina e poi in rete, un gollonzo che non scalfisce un Napoli già certo della qualificazione e ancora in ripartenza, fase difensiva inguardabile del Galatasaray, Insigne comodamente fa il 3 a 1 e chiude i giochi, Napoli corsaro in Turchia e qualificazione agli Ottavi di Europa League, tifosi azzurri in delirio a fine gara.

Sedicesimi Europa League
GALATASARAY - NAPOLI 1-3
 
  • Like
Reactions: Principe SM

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
DUE VITTORIE CONSECUTIVE IN ATTESA DELLO SPORTING LISBONA
Dall'urna di Nyon, negli ottavi di Europa League, viene pescato un'altro avversario di fascino, lo Sporting Lisbona, il Napoli ha affrontato una sola volta i portoghesi in gare ufficiali, era la stagione 1989/90, a spuntarla furono i partenopei sui calci di rigore dopo due 0 a 0, i precedenti sono positivi quindi al Napoli che si avvicina a questa partita forte di due vittorie consecutive contro il Sassuolo con il primo gol in maglia azzurra di Soteldo giunto all'89' minuto e contro la temibile Sampdoria con la rete del solito implacabile Mertens, un Napoli bello e compatto, da quando è arrivato Grosso sulla panchina partenopea gli azzurri hanno subito solo otto reti in quattordici partite, una media da alta classifica, ma che a causa di un avvio altalenante ora rischia di essere inutile per una qualificazione alla prossima Europa League che è distante di 4 punti, ma la squadra ci crede e con loro i tifosi, in attesa di due sfide difficili ed importantissime contro la capolista Roma e lo Sporting Lisbona.

29' Giornata di Serie A
NAPOLI - SASSUOLO 1-0

30' Giornata di Serie A

SAMPDORIA - NAPOLI 0-1
 

10maggio

Esordienti
30 Gennaio 2020
125
55
28
Ragazzi un aiuto per favore, la mia Bundesliga ha le maglie ufficiali di tutte le squadre ma i calciatori sono tutti sballati, non ho capito come fare e ho fatto copia base con i nazionali e messo alcuni calciatori nelle proprie squadre, pra nella master ho tipo 2 haaland, uno di 20 anni svincolato ed un altro di 27 anni scarsissimo con overall 71 nel borussia, che devo fare?
 

Utenti Online

Statistiche del Sito

Discussioni
29.823
Messaggi
1.467.704
Membri
45.932
Ultimo iscritto
Giovanni_pet