I Colpi di Testa

luxdex

Prima squadra
19 Ottobre 2012
9.881
2.432
113
PSN ID
lux-dex
Xbox Gamertag
luxdex
Abbinato a R1, da un piccolo slancio in più, oltre ad alzare leggermente il pallone. Nel caso del secondo cross e parata è usato al momento giusto, cioè nel momento in cui il terzino raggiunge la palla, prima di crossare, un tocchettino di R3 sulla corsa e se vedi oltre a portare avanti il pallone la alza leggermente da terra, se vogliamo in teoria crea qualche problema in più a chi contrasta. Non è assolutamente incontrastabile, se si sbaglia si viene fermati.
 
  • Like
Reactions: trento1978

luxdex

Prima squadra
19 Ottobre 2012
9.881
2.432
113
PSN ID
lux-dex
Xbox Gamertag
luxdex
Contro cpu in my club. Fino al 70' praticamente nessun colpo di testa. Poi improvvisamente...

 
  • Like
Reactions: Peeta

Peeta

Prima squadra
Moderatore
16 Giugno 2012
15.746
4.970
113
instagram.com

Questo l'ho salvato perchè mi sono esaltato nell'azione (ed ero contro il napoli che è una mia bestia nera). Campo infamissimo (quando c'è la pioggia pesante escono battaglie epiche)
Rubo palla, doppio passaggio di cui uno scivolato, poi filtrante avanzato ad effetto quasi di prima, cross ed incornata.
 
  • Like
Reactions: jsnsch74 e luxdex

ADG°

Primavera
18 Gennaio 2011
3.233
372
83
PSN ID
Alexio_CR7
il consiglio che do , è di crossare con il filtrante avanzato e colpire pizzicando quadrato caricando la barra al minimo.......
 
  • Like
Reactions: luxdex

Holland_

Prima squadra
5 Novembre 2009
5.649
5.128
113
Roma
PSN ID
Holland_
il consiglio che do , è di crossare con il filtrante avanzato e colpire pizzicando quadrato caricando la barra al minimo.......
Anch’io uso il filtrante anche se spesso lo alterno con quello morbido, sono molto più efficaci del cross normale fatto con il classico cerchio.
 
  • Like
Reactions: ADG°

Caruggio

Esordienti
16 Marzo 2018
193
114
43
ciao ragazzi,

mi sono letto la discussione ed io sinceramente credevo di aver capito come si colpisce di testa, ma leggendo i vs post qualche dubbio mi è venuto e volevo verificare con voi la efficacia del mio metodo.

Parto dal presupposto che la magia di PES è proprio di provare ad essere un simulatore di calcio e i programmatori basano la simulazione del game sul "timing": la tempistica nel caricare il tiro, la tempistica per entrare in contrasto (doppia "x"), per entrare in scivolata...ecc.

Il colpo di testa non è essente da questo, anzi, forse è l'azione dove il "timing" conta più di tutti ed il metodo utilizzato da me è il seguente:

- nei cross fatti in azione sulla fascia, subito dopo aver effettuato il cross, lasciare la levetta e premere quadrato caricandolo solo dal momento in cui la palla raggiunge la sua massima altezza, in poche parole quando la palla comincia la sua parabola discendente verso l'attaccante e rilasciare il quadrato (quindi smettere di caricarlo) prima che arrivi all'attaccante. Nella realtà è così che avviene, tutti carichiamo il nostro salto quando il pallone comincia la sua parabola discendente e non appena il nostro compagno di squadra crossa.
Per spiegarmi meglio, immaginatevi di dividere la traiettoria discendente del pallone in 3/3 di spazio, dove i primi 2/3 di spazio serviranno a caricare il quadrato e l'ultimo terzo sarà lo spazio necessario in cui bisognerà lasciare di caricarlo per dare la direzione (almeno questo in manual), ricordandosi di non usare la levetta mentre si carica il quadrato.

Ho sempre fatto così ed io almeno l'ho sempre presa, ovviamente è questione di tempo, se premi troppo tardi il quadrato, il giocatore non salta e lascia passare sopra di sè il pallone, se si rilascia troppo presto il quadrato, l'attaccante salta ma non ci dà di testa.

Provate e fatemi sapere.

Nei calci d'angolo, il meccanismo è lo stesso anche se ho scoperto una variabile

ciao
 

zona Cesarini

Primavera
31 Agosto 2017
2.418
3.064
113
45
Senigallia
PSN ID
Kong252
ciao ragazzi,

mi sono letto la discussione ed io sinceramente credevo di aver capito come si colpisce di testa, ma leggendo i vs post qualche dubbio mi è venuto e volevo verificare con voi la efficacia del mio metodo.

Parto dal presupposto che la magia di PES è proprio di provare ad essere un simulatore di calcio e i programmatori basano la simulazione del game sul "timing": la tempistica nel caricare il tiro, la tempistica per entrare in contrasto (doppia "x"), per entrare in scivolata...ecc.

Il colpo di testa non è essente da questo, anzi, forse è l'azione dove il "timing" conta più di tutti ed il metodo utilizzato da me è il seguente:

- nei cross fatti in azione sulla fascia, subito dopo aver effettuato il cross, lasciare la levetta e premere quadrato caricandolo solo dal momento in cui la palla raggiunge la sua massima altezza, in poche parole quando la palla comincia la sua parabola discendente verso l'attaccante e rilasciare il quadrato (quindi smettere di caricarlo) prima che arrivi all'attaccante. Nella realtà è così che avviene, tutti carichiamo il nostro salto quando il pallone comincia la sua parabola discendente e non appena il nostro compagno di squadra crossa.
Per spiegarmi meglio, immaginatevi di dividere la traiettoria discendente del pallone in 3/3 di spazio, dove i primi 2/3 di spazio serviranno a caricare il quadrato e l'ultimo terzo sarà lo spazio necessario in cui bisognerà lasciare di caricarlo per dare la direzione (almeno questo in manual), ricordandosi di non usare la levetta mentre si carica il quadrato.

Ho sempre fatto così ed io almeno l'ho sempre presa, ovviamente è questione di tempo, se premi troppo tardi il quadrato, il giocatore non salta e lascia passare sopra di sè il pallone, se si rilascia troppo presto il quadrato, l'attaccante salta ma non ci dà di testa.

Provate e fatemi sapere.

Nei calci d'angolo, il meccanismo è lo stesso anche se ho scoperto una variabile

ciao
Provero'! Sinceramente non saprei spiegare bene nel dettaglio le tempistiche che uso per cerchio,quadrato e levette varie. A volte mi ritrovo pure a premere L1 per selezionare il ricevente,andando incontro al pallone. Insomma mi viene in automatico,sempre però considerando che precisione nel cross,tempismo e posizione del giocatore sono fondamentali. Quest'anno grandi soddisfazioni nei colpi di testa,animazioni e impatti vari,a volte spettacolari!
 
  • Like
Reactions: jsnsch74