Dark Souls Saga

Peeta

Prima squadra
Moderatore
16 Giugno 2012
15.785
5.054
113
instagram.com
In effetti mi pare che ci fosse una scritta per terra.

Poi come zona segreta, c'erano anche le tombe abbandonate, quelle in cui ritrovi praticamente il primo boss.
In quest'altra ci sono stato. Il boss non era nemmeno tanto difficile. Ma nell'altro 0. Ma sono quasi certo non vi fossero scritte. Magari per sfiga in quel momento non le caricate bo. O magari non ci ho fatto caso io, può pure essere.....
 

Peeta

Prima squadra
Moderatore
16 Giugno 2012
15.785
5.054
113
instagram.com
Finito un paio di settimane fa pure io.
Per me è sempre un gran bel giocatore. Spero a questo punto quel genio di Miyazaki tiri fuori una nuova IP, però devo ammettere che probabilmente anche se ogni anno facesse un nuovo Souls io li giocherei e ne rimarrei sempre soddisfatto.
Tra lui e il team dietro tirano fuori delle robe che davvero a livello di game designe e direzione artistica è senza pari.
Anche in questo ultimo episodio e per l'ennesima volta ci sono scenari, boss, o situazioni di gioco che a livello visivo sono da bocca aperta. Due o tre boss della parte finale anche solo pensarli è roba non da videogiochi ma da scrittori di alto livello.
 

Peeta

Prima squadra
Moderatore
16 Giugno 2012
15.785
5.054
113
instagram.com
IL DLC non ho intenzione di prenderlo, per ora priorità assoluta a The Last Guardian.
Guarda li ho giocati tutti fin dal primo Demon's e come dicevo probabilmente mi mancheranno anche, però devo ammettere di non avere mai giocato un espansione, mai. Un pò perchè evito i DLC quasi a prescindere (seppur alle volte siano ben fatti e meriterebbero l'acquisto) un pò perchè una volta terminato il periodo (solitamente pure piuttosto lungo) di full immersion col gioco base stacco totalmente e non mi è mai venuta proprio voglia di ritornarci, ne per fare seconde run ne per le espansioni appunto.
 

removed_user_a

Prima squadra
12 Aprile 2010
9.199
4.883
113
L'espansione di Bloodborne era fatta molto bene e ha dato un senso di completezza al gioco che di base non aveva specialmente in relazione al numero di armi a disposizione. E' proprio grazie all'espansione che ho apprezzato Bloodborne ancora di più.

Ora quella di Dark Souls 3 sarà anche eccezionale, non lo metto in dubbio, è proprio che ho voglia di qualcosa di diverso ed ho bisogno di più tempo per disintossicarmi. Quando sentirò l'esigenza di giocarci sicuramente la comprerò. Io solitamente gioco di nuovo e li completo una seconda volta i giochi che mi sono piaciuti.
 
Ultima modifica:

the elder

Prima squadra
Moderatore
31 Luglio 2010
14.611
11.187
113
56
Genova
Io non prenderò l'espansione. So già che non la giocherei.
Sul discorso del nuovo gioco, ben vengano le novità, ma se un gioco è ben fatto e mi piace io vorrei anche il 4, il 5, il 6, ecc....
Cioè, considerando anche che escono ad anni di distanza, non mi stanco mai di certi giochi.
 

removed_user_a

Prima squadra
12 Aprile 2010
9.199
4.883
113
Io non prenderò l'espansione. So già che non la giocherei.
Sul discorso del nuovo gioco, ben vengano le novità, ma se un gioco è ben fatto e mi piace io vorrei anche il 4, il 5, il 6, ecc....
Cioè, considerando anche che escono ad anni di distanza, non mi stanco mai di certi giochi.
Ultimamente From li stava sfornando al ritmo di uno all'anno, meglio che ci sia una pausa abbastanza lunga.

Dark Souls II (uscito nel 2014), Bloodborne (2015), Dark Souls III (2016). Senza contare il remaster di Dark Souls II.
 

Peeta

Prima squadra
Moderatore
16 Giugno 2012
15.785
5.054
113
instagram.com
La cosa che ha scombussolato le uscite rendendole quasi annuali è stato Bloodborne.

Senza fare troppo caos tra le uscite jap usa e eu solitamente la serie era ben distrubuita.
Demon's Souls 2009
Dark Souls 2011
Dark Souls 2 2014
Dark Souls 3 2016

BloodBorne, uscito nel 2015 ha creato l'effetto dell'annualità, ma in realtà se si guarda a tutto il percorso non sarebbe stato così.
 

Peeta

Prima squadra
Moderatore
16 Giugno 2012
15.785
5.054
113
instagram.com
http://www.eurogamer.it/articles/2017-03-29-news-videogiochi-miyazaki-fine-dark-souls-futuro-from-software

L'uscita di Dark Souls III: The Ringed City rappresenta almeno sulla carta la fine di una serie che ha avuto un impatto incredibile sul mondo degli action-RPG.

Si tratta davvero della fine di questo franchise o c'è ancora spazio per nuovi sviluppi? Di questo e del futuro di From Software ha parlato il director Hidetaka Miyazaki all'interno dell'ultimo numero di Famitsu, riportato e tradotto da Gematsu.

Con la seconda espansione pubblicata, significa che la serie è completa.

Miyazaki: "Come ho detto dall'inizio non ci sono ulteriori sviluppi pianificati, quanto meno non al momento".

Sei stato in grado di fare tutto ciò che desideravi?

Miyazaki: "Non posso davvero affermare di essere stato in grado di fare tutto. Come in tutti i giochi che ho diretto, ogni nuovo capitolo della serie di Dark Souls ha i propri problemi e mi porto dietro quegli errori. In ogni caso, anche nonostante questi problemi, penso che Dark Souls sia una serie ben riuscita".


Quale tipo di gioco vorresti sviluppare in futuro?

Miyazaki: "Dato che ho già iniziato a lavorare su parecchi giochi se dicessi qualcosa sarebbe uno spoiler. Una cosa che posso dire è che la nostra posizione nella produzione dei giochi non è cambiata. Nel creare un nuovo gioco non decidiamo di creare qualcosa che assomiglia a Dark Souls o d'altro canto che non gli assomigli affatto. Non sono interessato dal fatto che assomigli o meno a Dark Souls, progetto di creare un titolo che voglio realizzare ora e che sia interessante e meritevole".