New Team, same old story!

434
0
CONDIVIDI

Vittorie a Curno e Pozzuoli: Ettorito e Christianscicchi blindano il titolo italiano per clan!

Col senno di poi, forse è più facile dirlo. Questa New Team è davvero troppa roba per chiunque, anche per un clan forte e motivato come gli Elminster, che in ogni caso ci ha provato fino all’ultima partita dell’ultimo torneo.
pes-league-history-2013-new-teamNew Team Stravinto il campionato di Apertura, il superclan di Ishizaki (c’è da chiedersi se esista al mondo un team di PES tanto forte) si è aggiudicato anche il primo posto nel Clausura grazie a un finale che non ha lasciato scampo, una vittoria sfolgorante firmata dai pad di Ettorito e Cristianscicchi. Curno e Pozzuoli potevano essere i luoghi del ribaltone arancionero, impresa difficile visto che quasi tutti i player di Morpheus avevano raggiunto o quasi la pienezza dei punti. Sono stati invece gli altari della consacrazione per i ragazzi dalla striscia blu, che succedono di forza agli Inferno, nell’albo d’oro dei campioni nazionali.

FLAWLESS VICTORY Nello scontro finale di Curno, il robottino programmato nei laboratori di Scicchitown si è dimostrato nuovamente un talento assoluto. Magari non al livello di Ettorito, ma davvero molto vicino al Cesareo. In finale, si rivede poi lo tzigano di PES, DemaSan, uno che ha cambiato clan praticamente ogni anno, e praticamente ogni anno ha vinto il ranking a squadre, dando un contributo decisivo con la sua ormai leggendaria, e cristallina, classe. A chiudere il podio bergamasco, ci ha pensato infine Russeb88, il primo siciliano della storia qualificatosi alle finali nazionali. Chi l’ha visto giocare, è pronto a giurare che sia tosto come pochi. Buone prove per Fabio Bonassi, per Morpheus, Stem e Gaetano Ricci. Steccano invece malamente l’ultimo torneo prima della finale Legend, M-Night88, Barew e Chiardario. Contemporanemente, nel Centro Commerciale Le Campane di Pozzuoli risuonava, ancora una volta, il rintocco di Ettorito. Non poteva fallire l’occasione il campione d’Italia, che celebra così nel migliore dei modi la vittoria nel Ranking Mondiale che lo proietta automaticamente alle finali internazionali, e allo stesso tempo ribadisce che chi vorrà comparire il prossimo anno sulla homepage del sito PES League, dovrà prima fare i conti con lui. Notevole, nonostante ciò, è ugualmente il secondo posto di Enrico “Aggressivo” Murgia, meglio noto come Eikichi90, argento soltanto dietro al fenomeno. Nicaldan ha ormai raggiunto piena e completa maturazione, e dopo il terzo posto di Pozzuoli arriva alle finali nazionali nel momento probabilmente migliore della sua carriera. E a proposito di Finale Nazionale, ora che i tornei sono finiti ecco pronta la lista dei 32 campioni che il 3 luglio si contentederanno il titolo di Campione d’Italia:

ETTORE GIANNUZZI – ETTORITO97
ANDREA IMPERIO – MILANISTA10
LORIS IEZZI – F.E.A.R.
CHRISTIAN SCICCHITANO – CHRISTIANSCICCHI
EMILIANO SPINELLI – S-VENOM
ANDREA SCRIMIERI – ILANDRO
NICOLA LILLO – NICALDAN
SALVATORE MULE’