PES 2016 uscirà il 17 settembre! Ecco tutte le info!

13302
19
CONDIVIDI

Dopo il trailer pre-E3 che potete vedere qui, Konami ha rilasciato un nuovo comunicato stampa annunciando le principali caratteristiche di PES 2016 e la data di uscita: 17 settembre in Italia per PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC! Ecco tutti i dettagli:

 ‘Love The Past, Play The Future’: annunciato PES 2016, la pluripremiata serie ritorna per il suo 20° anniversario

Konami Digital Entertainment B.V. ha annunciato che PES 2016 uscirà il 17 Settembre in una edizione che celebra il 20° anniversario della celebre serie calcistica.

Dalle sue origini su PSOne, la serie PES è stata pubblicata su diverse piattaforme di gioco, raggiungendo durante la sua evoluzione un realismo sempre più marcato. La gloriosa storia del brand è celebrata nel nuovo slogan di PES 2016  “Love The Past, Play The Future” che da un lato evidenzia la volontà della serie di tornare ai valori fondamentali di PES già presenti nell’ultimo episodio, PES 2015, e dall’altro introduce nuovi elementi di gameplay e di contorno atti a rafforzare la posizione della serie come esperienza calcistica definitiva.

PES 2016 é intenzionato a mantenere il titolo di “Miglior Gioco Sportivo”, ottenuto nel 2014 agli eventi internazionali di settore attribuitogli dai media più prestigiosi, continuando a fare strada nella riproduzione digitale del “Gioco più bello del mondo”. La serie mira a un ritorno alle sue radici per assicurare la massima esaltazione nelle partite tra utenti e presenta con orgoglio PES 2016 e la sua impareggiabile giocabilità per tenere fede al mantra “Il Campo è Nostro”.

Con una ulteriore evoluzione del noto motore di gioco Fox Engine in grado di fare risplendere l’azione sul campo di gioco, il massimo impegno a creare la migliore esperienza calcistica possibile, una Master League completamente ridisegnata, ogni aspetto del gioco è stato raffinato per un prodotto senza pari.

Nuovo Gameplay – Esaltanti novità atte a riaffermare la serie PES ineguagliabile in termini di gameplay

  • Sistema di Collisioni Avanzato – La fisicità del calcio moderno è stata perfettamente implementata in PES 2016, che si avvarrà di un sistema di collisioni pesantemente migliorato capace di calcolare come i calciatori interagiscono tra loro creando animazioni uniche a seconda del tipo di impatto
  • Contrasti Aerei – Grazie al nuovo sistema fisico, le battaglie aeree rappresenteranno un’esperienza unica quest’anno. Lo stick analogico sinistro verrà utilizzato per opporsi ai giocatori più forti fisicamente o per trovare la migliore posizione così da avere la meglio nei contrasti aerei
  • Controllo 1v1 PES 2016 introdurrà miglioramenti sostanziali anche nel controllo dei giocatori nell’uno contro uno, offrendo una ancor più vasta gamma di movimenti. I tempi di risposta sono stati perfezionati e permettono agli utenti un controllo ancor più fedele in spazi estremamente ridotti, beneficiando anche di nuove finte che consentono cambiamenti di direzione repentini per disorientare i difensori avversari. Le situazioni 1 contro 1 hanno quindi subito un enorme passo avanti permettendo ancora più dinamicità sul terreno di gioco. Così come nella realtà dove il campo offre ai più abili e coraggiosi la possibilità di giocate di alto livello, i giocatori potranno esaltarsi con azioni precise, manovre adattabili al proprio stile per avere la meglio sull’avversario. Tecnica e tempi giusti possono sbilanciare il difensore permettendo grandi giocate così come le si sono immaginate.
  • Difesa Perfetta – Effettuare un contrasto col giusto tempismo sarà essenziale per assicurarsi la sfera. La palla sarà immediatamente in vostro possesso rendendo l’esito mai scontato e offrendo costanti opportunità in contropiede.
  • Sofisticata IA del Giocatore – Grazie all’innovativa e migliorata gestione del gioco di squadra sarà possibile impostare azioni corali a 2-3 giocatori in base anche alla tattica stabilita per la propria squadra. I compagni di gioco non saranno più dipendenti da cambi manuali per effettuare rapidi 1-2 ma si muoveranno nel campo in maniera intelligente sfruttando gli spazi come nella realtà per creare occasioni
  • ID del Portiere – Con l’intento di migliorare la qualità e aggiungere una individualità unica in termini di prestazioni, sono stati aggiunti nuovi parametri per il portiere, che ora variano da Bloccare, Spazzare, Tuffarsi e Deviare. Questo aspetto permette di dare nuovo carattere agli estremi difensori che si comporteranno in maniera realistica rispetto le controparti reali; alcuni saranno più abili nell’uscita in presa oppure nello spazzare di pugno mentre altri saranno più efficaci nel bloccare tiri ravvicinati.
  • Gestione delle Esultanze – Un’assoluta novità nella serie, i giocatori avranno ora pieno controllo anche sui festeggiamenti dopo aver segnato, così da massimizzare la loro esaltazione dopo una marcatura! Dopo un gol, appariranno a schermo i tasti per selezionare la tipica esultanza del giocatore oppure quella preferita.

Cambiamenti Fondamentali – Nuovi significativi miglioramenti apportati alle modalità e caratteristiche principali

pes-2016-master-league

 

  • Una nuova Master League – la celebre modalità Master League è stata rivoluzionata, permettendo ora agli utenti di immergersi come mai prima d’ora nel mondo del calcio manageriale. Ogni elemento è stato riprogettato dalle fondamenta: dai nuovi menu di gioco ad un sistema di trasferimenti esaltante e inedito, PES 2016 vede una delle modalità distintive della serie ridefinita per assicurare la migliore esperienza single-player possibile
  • Nuovi miglioramenti visivi – Grazie all’evoluzione del Fox Engine l’aspetto grafico gode ora di un livello di dettaglio mai raggiunto prima. Si potranno vedere gli schizzi di pioggia mentre il giocatore scivola per ottenere il possesso palla, o le zolle del prato che si alzano mentre si calcia la palla. Inoltre tra i tantissimi altri miglioramenti ci sarà una nuova resa della luce sia in diurno che in notturna e texture realistiche del campo.
  • Condizioni Climatiche Dinamiche – Per la prima volta nella serie PES, sono state introdotte le condizioni meteo dinamiche, dando così la possibilità ad esempio di vedere iniziare a piovere durante l’incontro. Insieme ad una fisica del pallone sempre più realistica, la pioggia influenza il modo in cui giocare la partita con passaggi velocizzati, ed una maggiore difficoltà a stoppare la palla per i giocatori meno tecnici. Il difensore che viene sorpreso nell’1 contro 1 potrà scivolare o cadere nel tentativo di riprendere l’attaccante. Questa feature si avrà in tutte le modalità offline inclusa la Master League, diventando un elemento fondamentale nell’andamento dell’incontro.
  • Movimenti dei Giocatori – Cercando di rendere sempre più realistici i movimenti sul campo, sono state aggiunte il triplo delle animazioni rispetto al capitolo precedente. Questa importante aggiunta influirà notevolmente sulla resa dei portieri, che potranno contare su tantissimi movimenti inediti nelle parate, cosi come per gli altri ruoli che beneficeranno di una vasta gamma di opzioni relativamente a tiro, passaggio, dribbling e tackle. Altre animazioni sono state anche introdotte quando un calciatore protesta successivamente ad un fallo non dato, o contro un compagno per non aver ricevuto il pallone. Il nuovo sistema di controllo dell’1 contro 1 beneficerà di questi miglioramenti, con i giocatori in grado di disorientare gli avversari con finte (con il piede e con il corpo) che porteranno il difensore a sbilanciarsi o addirittura a cadere!
  • Nuova fisica del Pallone – Negli ultimi anni la serie PES si è distinta per un grandissimo miglioramento nella gestione della fisica del pallone, e, con la versione PES 2016, verranno raggiunti nuovi livelli di qualità in termini di realismo. Ogni rotazione, tocco o rimbalzo della palla è stato calcolato con una fisica in tempo reale, rendendo ogni momento della partita unico ed imprevedibile.

Miglioramenti nella Qualità – Sono stati migliorati moltissimi elementi in risposta al feedback dei fan.

pes-2016-myclub

 

  • myClub – Da quando la modalità myClub è stata introdotta in PES 2015, è stata aggiornata settimanalmente, e, in PES 2016, tornerà ulteriormente raffinata sulla base dei commenti dei fan. I miglioramenti includono l’introduzione di un sistema di livello giocatore e calciatori esclusivi per questa modalità. I GP ottenuti attraverso le partite o con le monete myClub garantiranno un’esperienza realistica nella gestione della squadra. Si selezionerà il manager, si valuteranno gli allenatori, creando una strategia in base a quali sono gli obiettivi di squadra.

Costruisci il tuo team. Crea la tua leggenda!

  • Inquadrature Estese e Dinamiche – La nuova angolazione dell’inquadratura permetterà una migliore visuale del terreno di gioco, permettendo una migliore strategia ed una accresciuta efficacia nei contrasti aerei e dando la possibilità di vedere gli smarcamenti dei giocatori grazie alla nuova e sofisticata IA. In base a dove si trovi la palla sul campo da gioco, la telecamera si inclinerà e zoomerà per permettere l’inquadratura ideale durante la partita.
  • Commento – Nelle versioni inglesi e tedesche sono stati aggiunti nuovi commentatori, con Peter Drury e Marco Hagemann che si sono aggregati alla squadra di PES. Sono state registrate tante nuove frasi e aneddoti di contorno per la Master League, che sottolineano nuovi giocatori inseriti in rosa, miglioramenti nelle prestazioni e performance della squadra.
  • Importare Immagini nella versione PS4 – L’Editor è un classico della serie PES e anche questa popolare modalità può ora avvalersi di importanti miglioramenti. Gli utenti PS4 (e PS3) avranno ora la possibilità di importare immagini nel gioco replicando perfettamente ogni divisa o logo che desiderino – inclusi gli allenatori.

Bonus di prenotazione – Per ottenere un vantaggio nella modalità myClub prenotando ora il gioco

pes-2016-edizioni-speciali

PES 2016 ha anche mantenuto la licenza esclusiva per l’utilizzo della competizione per club UEFA Champions League, annunciata recentemente. Questo nuovo accordo per 3 anni permetterà a KONAMI di avere sia la UEFA Champions League che la UEFA Europa League per club con tutte le sue opzioni, disponibili sia nelle modalità individuali che per lo svolgimento dell’intera stagione incluse le qualificazioni – con la Supercoppa Europea UEFA presente nell’iconica Master League.

Altri dettagli dei contenuti di PES 2016 – incluso un programma di ricompense per gli attuali utenti myClub nel corso dell’anno – verranno rivelati, insieme a nuove informazioni ed immagini, nel corso dell’E3 la prossima settimana.

“PES 2016 sarà la migliore versione della serie,” ha commentato Erik Bladinieres, European Brand Director of Football di  Konami Digital Entertainment B.V. ”Questo è dovuto principalmente al feedback appassionato ed al supporto della nostra community, che ci ha aiutato a tornare all’essenza di quello che PES è. Crediamo fermamente che con PES 2016 continueremo a celebrare la storia di PES e quello per cui esiste, stabilendo un nuovo picco di qualità mai raggiunto da nessun gioco di calcio. Ai prossimi 20 anni!”

pes-2016-neymar-copertina

19 Commenti

  1. Non me ne frega se si giochi online o no. Tra poco esce pes 16 e sti qua parlano ancora del metteo quando gia il meteo c’era in FIFA12 (o forse prima). Siamo arrivati in pes 14 per poter cambiare squadra quando invece c’era in FIFA12 ( o forse prima) ha stra ragione Andre ke dice quando voglio spegnere la play voglio dire porca puttana ke pertite ke ho fatto. Io ho pes13/14 ma non mi e mai capitato di dre qusta frase invece ogni volta ke spengo la play dopo aver giocato a FIFA13 lasciamo stare se gioco a fifa15 o 16 non lascerei mai la paly in pace. Raga ammetiamolo fifa e 100000 volte meglio. Per non parlare del mercato FA SCHIFOOOO non ce neanche il prestito mamma mia quando a FIFA13 ce. È inutile ogni anno pes promette ma niente e sti qua mi vengono a parlare di metteo non mene se le faccie sono più reali che in fifa a me mene ke la giocabilitá si meglio di fifa e quando succederà questa cosa allora io diventero fan di pes maaa…. ogni vilta pes promette ma niente

  2. Fifa è molto peggio credetemi, ma talmente peggio che oramai per me è morto. Con tutti i difetti che ha PES e che probabilmente ci saranno anche nel 16 è sicuramente meglio della concorrenza 🙂

  3. Raga, non illudetevi troppo… Le migliorie (ammesso che ci siano…) riguarderanno solo la ps4… Per ps3 mi aspetto il solito calciomercato fatto male…

  4. Appassionato di pes da 15 anni, mai più cambiato, ma da 3 anni mi sta deludendo. Ora leggo quest’articolo, spero non siano solo parole. Io lo compro da 5 anni la versione per PC. spero che i requisiti non siano gli stessi del 2013, altrimenti cambierà ben poco (almeno per PC e old-generetion). Le innovazioni come leggo qui (luci, IA, meteo e tante altre cose) sono state fatte solo su next-generation. Quindi meglio parlar chiaro fin dall’inizio cara Konami, così non fai spendere soldi inutili, per poi doverlo modificarlo in seguito. Concludendo spero che PESO 2016, confermerà la serie B (italiana, inglese e francese). Aggiungere altri campionati (peccato troppo nelle licenze). Inserite più stadi possibili. Mettete una telecronaca italiana, che si degna di chiamarsi TELECRONACA (sincronizzazione, call name, frasi). Inserite gli infortuni, i bug degli arbitri che non fischiano mai. I trasferimenti sono da migliorare. Il pubblico sarà che l’avete migliorato nel 2015, ma si può fare di meglio. Per quanto riguarda la versione per PC inserite l’ingresso in campo dei giocatori (nel 2015 non c’era, per mancanza di tempo bah

  5. Comunque che si arrivi al 2015 e si parli ancora soltanto di pioggia e pure come nella versione di ora non visibile E’ UNO SCANDALOOOO SENZA LA NEVEEEEEE LE PUNIZIONI LE VOGLIO, VOGLIAMO QUELLE DELLE VECCHIE EDIZIONI E NON QUELLE NUOVE PER GLI ANDICAPPATI!!!!!!!!!!!!

  6. Che spettacolo! Wow non vedo l ora di giocare… Finalmente esultanza realistica… E x me che ho ps4 anche la possibilità d mettere le patch! Fantastico prenotò subito, già quest’anno era più bello di fifa, che si era un buon gioco ma peccava di troppa velocità e troppo controllo della CPU… Dai sono contento per il momento

  7. SE NON INSERITE IL 2VS2 ONLINE PER PS4, GIURO CHE A QUESTO GIRO VI DENUNCIO……
    E’ IL 20SIMO ANNIVERSARIO……VOGLIO VEDERE COSA FATE!

    • Pensare che l’assenza del 2vs2 online sia una cosa importante al fine di valutare PES è estremamente ridicolo. Pes ha tanti problemi, enormi problemi, e di sicuro sta stronzata dell’online è solo una minuscola e insignificante briciola rispetto all’enorme mole di migliorie che Konami, se parla di “ritorno alle origini”, deve a noi giocatori amanti di pes da vent’anni e passa. Forse per un ragazzino di 16 anni l’online è importantissimo (come purtroppo lo è per le attuali generazioni di giocatori occasionali e finti hardcore gamer) ma ti posso assicurare che per una persona di 28 anni che segue e gioca PES da molto prima del 2005, la cosa più importante di tutte è avere la sensazione di giocare ad un vero gioco di calcio, capace di emozionarti quando segni un fottuto gol in master o in qualsiasi altra partita, dove i portieri sono talmente intelligenti da farti incazzare e perdere la pazienza per le tante occasioni avute e non messe a segno per i propri errori, dove l’intelligenza artificiale degli avversari ti mette letteralmente alle corde e dove TU che giochi devi essere più bravo di lei per riuscire a portarti a casa la partita e spegnere la consolle dicendo “cazzo che partita che mi sono fatto”. Questo è PES…. altro che online…. Svegliatevi.

  8. Ci sono in tutti gli aspetti grandissime novità!!! si vedeva già da PES2015 ma ora siamo sicuri. PES finalmente è tornato THE KING!!!

  9. speriamo migliorino il sistema per acquisire i giocatori su MyClub , tutto il resto è già una bomba

  10. Speriamo di vedere qualche stadio in più ne mancano molti anche importanti. Madrid Barcellona ecc…

  11. Spero ci siano più Stadi è fondamentale come in pes13 la possibilità di creare a piacere stadi con tribune grandi e piccole e poter inserire gli ad osare. A bordo campo e sulle tribune a piacere….speriamo. W Pes13.

  12. Il problema vero del gioco sono le licenze. Ormai gioco a pes da più di dieci anni,e mai sono riusciti ad avere le licenze di tutte le squadre.

  13. Ma tutte queste innovazioni ci saranno anche per le versioni “old-gen”?

  14. Incrociamo le dita all’unisono tutti quanti, che si possa davvero rivelare cosi coinvolgente come in narrazione!

Comments are closed.