Ettorito vede il codice!

317
0
CONDIVIDI

Il Cesareo come il miglior Legend, tre su tre online, è dominio totale!

Pazzesco, semplicemente pazzesco. Il prossimo che salterà fuori dicendo che nell’online i valori non si vedono, che tutti possono vincere con tutti ed è la componente aleatoria a farla da padrone, si domandi perché i primi tre tornei Ufficiali in rete della PES League 2014 siano stati vinti dallo stesso player, l’unico player italiano arrivato sul tetto del mondo. Probabilmente è un caso. Una casualità che in un evento a partita secca, dove non c’è l’emozione di trovarsi fianco a fianco con un avversario in carne e ossa, dove quando chiunque affronti ETTORITO dà il centocinquanta percento per poter poi dire.. “Pffff, io l’ho battuto!”… alla fine vinca sempre e comunque lui. Con il terzo centro su tre negli eventi online targati PESFAN conosciamo un altro Ettore, un campione diverso che plasma la materia pessistica come fosse dentro Matrix. Non c’è confronto, né obiezione possibile di fronte a tanta e arrogante superiorità. Ettorito come quel Legend che vinceva i tornei con l’Arabia Saudita, come l’eletto, quello fatto di una pasta superiore. Trionfa anche contro campioni affermati e in piena forma come Mattia Pallotta, il romanbergamasco vincitore dell’ultimo Master a San Giovanni Lupatoto. Mette dietro anche un vip della rete come Matteo Regoli, e chiude nella gabbia del quarto posto il Germano “Reale” Millarte, consanguineo del vicecampione italiano Moreno.

Il dato che emerge dal terzo torneo online è sconcertante nella sua evidenza. Ettore è affamato, incazzato, ma soprattutto…. Più forte che mai!

Continuate a seguire i canali ufficiali per conoscere le date dei prossimi eventi. Giocate, allenatevi duramente perché stavolta per battere il boss ci vuole davvero il fungo di Super Mario…

E intanto…

BUON NATALE A TUTTI DA PARTE DI PES LEAGUE!