PES 2014: Altre impressioni e info dall’E3

169
0
CONDIVIDI

Direttamente dall’E3 arrivano altre impressioni e informazioni sul gioco, prontamente riportate su Twitter da coloro che hanno potuto giocare alla demo presente all’evento.

Di seguito una raccolta di informazioni riportate da Jose Aguirre del sito 8bitplayground.com

Il tasto L1 combinato con la levetta analogica è stato aggiunto come nuovo metodo per innescare le sovrapposizioni dei giocatori. Si possono far scattare in avanti due giocatori contemporaneamente.

Per effettuare un cambio veloce del battitore della rimessa laterale si preme il tasto L1, si apre un menu ingame, senza che il gioco entri in pausa con l’elenco dei giocatori, e poi si sceglie il giocatore

I rigori sono simili a quelli di Iss64. Si sceglie una zona in cui si intende far andare il pallone. Migliorati rispetto a quelli di Pes 2013.

Sono tornati i momenti in cui più si giocava a Pes più si scoprivano nuovi movimenti ed animazioni

Gli arbitri sono migliorati ma non tanto. Sbagliano ancora, non tantissimo, però sbagliano.

Ora sono stati aggiunti TRE livelli di assistenza ai passaggi filtranti e ai tiri. Quindi adesso c’è anche un livello intermedio di assistenza, oltre al manuale completo e all’assistito completo.

Le animazioni sono splendide. Per fare un paragone: mentre Fifa è un videogioco con grandi animazioni,le animazioni di Pes sono più simili a quelle del calcio reale.

I livelli di assistenza nei passaggi sono stati bilanciati. Adesso il passaggio a 4 barre è abbastanza libero, molto meglio che in Pes 2013.

Nella demo E3 non erano presenti le frecce di condizione tipiche della serie Pes. Non è ancora chiaro se non erano presenti perchè il codice di gioco era acerbo o se verranno sostituite da un altro sistema ancora da annunciare.

Per ora questo è tutto. Continuate a seguire il sito e la pagina Facebook per non perdere nessun aggiornamento riguardante Pes 2014. Cliccate qui per raggiungere la nostra pagina Facebook.