Valencia CF: il ritorno.

Johan_14

Allievi A
28 Dicembre 2018
1.000
1.397
113
32
La qualificazione è ancora alla portata nonostante la sconfitta coi Citizens in Champions. Mentre è un grande step in fiducia e maturazione la dissacrazione del Bernabeu (ammazza 4 a Raphinha... ma non l'ha mai vista neanche con la VAR per prendere 4? :rotfl:)
La classifica è ottima e il percorso ben augurante.
Di gol presi per non spazzate dell'area ne so qualcosa... noi e i nostri disimpegni audaci per fare la "salida Lavolpiana" :D
Palleggiare al limite dell'area mi viene ancora troppo naturale, infatti prendo tanti gol a causa di questo.
Tante volte se spazzassi in fallo laterale eviterei gol grotteschi che di sicuro giocatori più bravi come Ronin non concedono.

Per i subentrati credo che prendano di meno sempre a meno che non risultino decisivi, in realtà è entrato per evitare un collasso al povero Ferran, suo compito era più che altro raddoppiare su Marcelo...


Bernabeu espugnato, la Liga rimane completamente aperta e questa vittoria ci deve dare lo slancio per provare a competere con i 2 colossi Barca e Real
Vittoria che non avrei mai creduto, le squadre più forti devo affrontarle così comunque, chiudendomi dietro e provando a ripartire in contropiede, per pensare al bel gioco ci sono altre 30 partite comunque!
 

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
9.140
15.310
113
A Leggenda non è mai facile giocare, ma da questi ko possiamo crescere. Bene con la Croazia. Una gara che dominiamo in lungo e in largo

Comunque stai seguendo altri profili? Ad esempio Alex Grimaldo può far parte di questa nazionale?
 
  • Like
Reactions: Johan_14

Aragon76

Juniores
29 Agosto 2017
1.992
2.811
113
43
Partita che ho capito di poter vincere quando vedevo che continuavano a tirarmi addosso sul 2-0 per me.
Il gol concesso alla fine è la mia solita "non spazzata" dell'area..potevo evitarmelo, fortunatamente era finita.

Col City niente, non si riesce a giocarci contro, pressano a mille e sembrano avere energie infinite, poi davanti hanno la qualità per segnare sempre.
Concordo con il fatto che è impossibile giocare contro il City, aggiungerei anche Liverpool e con il Barcellona(4 partite senza mai riuscire a strappargli i 3 punti.) Pero, gran bel risultato con il Real
 
  • Like
Reactions: Johan_14

Johan_14

Allievi A
28 Dicembre 2018
1.000
1.397
113
32
A Leggenda non è mai facile giocare, ma da questi ko possiamo crescere. Bene con la Croazia. Una gara che dominiamo in lungo e in largo

Comunque stai seguendo altri profili? Ad esempio Alex Grimaldo può far parte di questa nazionale?
I nomi che sto seguendo sono:
TS: Grimaldo , Angelino, Junior Firpo, Juan Bernat
TD: Carvajal , Pedro Porro
MED: Llorente, Mikel Merino, Torrò, Zubeldia
CC: Ceballos, Alena, Fabian Ruiz, Manu Garcia
Att: Ferran, Oyarzabal, Santi Mina, Munir, Castillejo

Quando partono le partite più agevoli contro Ungheria, Svezia etc alcuni li chiamerò sicuro, dato per sicuro ISCO TRQ e Rodri MED in mezzo ci sono tantissimi giocatori che ruoteranno.

L'unico ruolo dove sono effettivamente un po' corto sono i difensori centrali, l'idea è di avere un gruppo che si giochi la coppa del mondo 2022 e l'europeo '24 , tolti i due mostri sacri Ramos-Piquè non ho tantissime alternative che rientrino nel range di età che ho in mente, c'è Merè che infatti l'ho inserito subito al posto di Inigo.
In mezzo invece ho tantissima scelta che sono tranquillo, come davanti, Ferran sta crescendo benissimo e l'unico problema è fargli fare il CLD visto che non voglio replicare il 4-3-3 in nazionale, volevo qualcosa di un pochino diverso.
 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Ronin

papawaigo77

Giovanissimi A
7 Ottobre 2012
387
629
93
Buon test con la Croazia, visto che lo superate in maniera brillante. Con l'Albiceleste arriva la sconfitta che, comunque, non intacca minimamente le ambizioni di questo gruppo di presentarsi all'Europeo e lottare per vincerlo.
Siccome a me piacciono i casi disperati... gli underdog, o quelli di cui nessuno parla, una chance a Manu Trigueros la darei. La sua carriera reale si è stoppata, per me ha una tecnica individuale ed una visione di gioco oltre che una conoscenza dei tempi invidiabili.
 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Johan_14

Johan_14

Allievi A
28 Dicembre 2018
1.000
1.397
113
32
NOVEMBRE 2020, seconda parte.


VALENCIA - SPORTING GIJON 3-0 (7' Ferran Torres, 25' Guedes, 73' Ferran Torres)

20191105_142754.jpg
Le formazioni di Valencia e Sporting, leggero turnover difensivo per i pipistrelli di Sanchez Flores, con Vallejo e Thierry Correia che sostituiscono rispettivamente Christiansen e Montiel, riposano anche Luis Alberto, sostituito da Kondogbia, e Gomèz, da Ayoze.

Al Mestalla arriva uno sporting Gijon eccessivamente rinunciatario, e la squadra di Sanchez Flores passa subito in vantaggio con Ferran abile a crearsi l'occasione per liberare il destro e fortunato nella deviazione del difensore ospite che mette fuori causa Sanchez.
Raddoppio che arriva prima della mezzora con Guedes che riceve, si gira e dalla lunetta lascia partire un destro imparabile che termina alla sinistra dell'estremo difensore ospite.
Con lo Sporting che non prova nemmeno ad affacciarsi nella metà campo valenciana, la gara diventa un esercizio di stile alla ricerca di spazi che però non riusciranno ad incrementare ulteriormente il vantaggio, almeno fino al 73', quando Ferran riceve nello spazio da Ayoze, brucia i centrali difensivi in velocità e batte il portiere con una conclusione potente che termina sotto all'incrocio.
3-0 netto che vale la definitiva consacrazione di Ferran Torres.

20191105_154531.jpg
Il tabellino del Mestalla.

1-0 Ferran Torres, https://streamja.com/4R6l
2-0, Guedes, https://streamja.com/dyEq
3-0, Ferran Torres, https://streamja.com/rXyV


ESPANYOL - VALENCIA 1-1 (58' Gomèz, 79' Ferreyra)

20191105_155644.jpg
Valencia impegnato a Barcellona contro l'Espanyol dopo la vittoria interna contro il Gijon, Quintero dal primo minuto fa rifiatare Ceballos , assenti Ferran e Guedes , accanto a Gomèz agiranno Ayoze Perez sulla sinistra e Soler sulla destra.

Archiviata la vittoria con lo Sporting il Valencia fa visita all'Espanyol a caccia dei 3 punti , ma la striscia di vittorie nella liga si interrompe nonostante una buona partenza nel primo tempo e il vantaggio in apertura di ripresa firmato da Maxi Gomèz, il bomber uruguayano riceve da Soler spalle alla porta e si gira fulminando Fernandez sul palo lungo.
Il Valencia però commette l'errore di specchiarsi troppo così, dopo l'ingresso di Vargas per Calleri , è proprio quest'ultimo a trovare il corridoio giusto per mettere Ferreyra solo davanti a Domenech per il gol dell'1-1 che costringe il Valencia a perdere terreno in classifica.

20191105_161735.jpg
Il tabellino della sfida del Cornellà.

0-1 Gomèz, https://streamja.com/lmL6


20191105_161805.jpg
Dopo 12 gare, Barca primo a +4 dall'Atletico Madrid, con il Real terzo e il Valencia quarto, nonostante una classifica molto corta tra il terzo e il sesto posto.
 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Ronin

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
9.140
15.310
113
Tutto facile con lo Sporting Gijon, ma poi a Barcellona ci facciamo fermare dall'Espanyol. La classifica è comunque ottima e molto corta, solo il Barça sta prendendo un po' il largo. Comunque Ferran Torres è fenomenale
 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Johan_14

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
9.140
15.310
113
Profilo molto interessante, 23 anni, 77 di overall, pure Yeray, sempre del Bilbao, mi sembra discreto, li terrò in considerazione.
Grazie!
Altro profilo che potrebbe fare al caso tuo è Francisco Montero, che ha la particolarità di giocare con gli occhialini. È giovane e parte con un buon overall per un 20enne. Nel Leganes invece vedi Rodri Tarin, magari è cresciuto come valutazione. Io l'ho già adocchiato per la mia prossima Master in Spagna
 
  • Like
Reactions: Johan_14 e Aragon76

Johan_14

Allievi A
28 Dicembre 2018
1.000
1.397
113
32
NOVEMBRE 2020, parte tre.


VALENCIA - AJAX 2-1 (29' Ferran Torres, 43' Mata, 85' Neres)


20191106_154722.jpg
Gara decisiva per il passaggio del turno in Champions League, il Valencia, privo di Llorente e Guedes, ospita l'Ajax.

Serve un Valencia al massimo per superare l'Ajax e garantirsi l'accesso agli ottavi di Champions.
Gi Spagnoli partono guardinghi e decidono di aspettare gli avversari, che hanno la pressione del risultato su di loro.
Dopo un paio di occasioni olandesi, il Valencia passa in vantaggio con Ferran Torres, abile a controllare in area una ribattuta da un tiro di Luis Alberto e battere Reina.
Il ritmo di gara sale e il Valencia inizia a subire l'intensità avversaria, dopo una traversa di Ziyech su punizione dalla lunga distanza però i ragazzi di Quique trovano il raddoppio, Gayà verticalizza per Mata, Veltman sembra in vantaggio ma un suo controllo difettoso favorisce l'ex Utd che entra in area, controlla e batte ancora Reina con una conclusione di potenza.
Nella ripresa l'Ajax continua a premere, ma l'ingresso del brasiliano Neres è troppo tardivo, il suo gol a conclusione di un'azione personale serve solo ad alimentare i brividi che separano dal triplice fischio, Ajax eliminato, Valencia agli ottavi.

20191106_161941.jpg
Il tabellino di Valencia-Ajax

1-0, Ferran: https://streamja.com/GRlO
2-0, Mata: https://streamja.com/7Rrz


20191106_162034.jpg
Con la vittoria del Mestalla il Valencia strappa il pass per la qualificazione agli ottavi con una giornata d'anticipo.

VALENCIA - LEGANES 5-0 (24' Quintero, 38' Diakhaby, 47' Ferran Torres, 81' Ayoze Perez, 87' Ferran Torres)

20191106_165703.jpg
Le formazioni di Valencia e Leganes.


Il Valencia ospita il Leganes, reduce dal pareggio per 1-1 al Wanda Metropolitano contro l'Atletico, e sin da subito i padroni di casa impongono il loro ritmo chiudendo gli ospiti nella loro metà campo.
Cuellar si supera due volte, prima su Gomèz, poi su Guedes, ma al 24' è costretto a cedere, Guedes salta due avversari e guadagna un calcio di punizione dal limite, Quintero si incarica della battuta e trasforma scavalcando la barriera.
Ancora Quintero protagonista sul raddoppio Valenciano, angolo del colombiano, incornata vincente di Diakhaby e si va a riposo sul 2-0 per i pipistrelli.
Nella ripresa il Valencia dilaga grazie a Ferran che prima intercetta un passaggio sbagliato di Omeruo, accelera e scavalca Cuellar con un colpo sotto che vale il 3-0.
Il giovane canterano entra anche nei due gol successivi, entrambe le volte insieme ad Ayoze, prima costringe Cuellar ad un'uscita sbagliata che favorisce il quarto gol, firmato da Perez, poi i due scambiano in velocità e Ferran finalizza con l'esterno solo di fronte al portiere realizzando la doppietta personale.

20191106_172922.jpg
Il tabellino di una gara a senso unico.

1-0, Quintero: https://streamja.com/RjgX
2-0, Diakhaby: https://streamja.com/ERmb
3-0, Ferran Torres: https://streamja.com/4Rjl
4-0, Ayoze Perez: https://streamja.com/dynq
5-0, Ferran Torres: https://streamja.com/rXWV


20191106_173032.jpg
La classifica della Liga dopo 13 giornate.

20191106_173159.jpg
Formazione del mese di Novembre.

20191106_173235.jpg
Riepilogo di novembre che vede la consacrazione di Ferran Torres.
 
  • Like
Reactions: AlexSappa e Ronin

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
9.140
15.310
113
Grande vittoria in Champions che ci permette di staccare il pass per gli ottavi. In Liga invece sotterriamo il Leganes e restiamo con il fiato sul collo di Barça e Real
 
  • Like
Reactions: Johan_14 e Aragon76

Johan_14

Allievi A
28 Dicembre 2018
1.000
1.397
113
32
DICEMBRE 2020, parte prima.


[Leggenda] BARCELLONA - VALENCIA 3-1 (16' Griezmann, 27' Guedes, 51' Messi, 92' Messi rig.)


20191107_124236.jpg
Le formazioni di Barca e Valencia al big match della 14a giornata della Liga, Torreira invece di Rakitic la sorpresa nei blaugrana, che tengono in panchina anche Ter Stegen, Piquè e l'ex Jordi Alba, nel Valencia out Garay, l'infortunato Ferran e Gayà.

Il Valencia imposta la gara cercando di ripetere le gesta del Bernabeu, ma la qualità del palleggio dei catalani rende estremamente difficile il recupero palla alla formazione di Sanchez Flores che dopo appena un quarto d'ora si trova sotto.
Messi inizia e rifinisce l'azione, mettendo Griezmann davanti a Cillessen che di piatto destro non sbaglia.
Il Valencia è costretto ad alzarsi e trova il pari grazie ad un sciagurato errore di Umtiti che cede palla a Gomèz, il centravanti uruguayano scambia con Guedes e un rimpallo in area favorisce l'ala portoghese che di fronte a Donnarumma fa 1-1.
Il Valencia resiste al ritorno catalano e porta l'1-1 all'intervallo, ma nella ripresa si accende la folgorante luce di Leo Messi.
Al minuto 51 la pulce conquista e trasforma un calcio di punizione dai 30 metri, poi, in pieno recupero, un calcio di rigore che di fatto chiude la partita sul definitivo 3-1 per i blaugrana.

20191107_135953.jpg
L'impietoso tabellino del Camp Nou, dove i catalani sono apparsi assolutamente inarrestabili.

1-1, Guedes: https://streamja.com/X19N

VALENCIA - EIBAR 3-1 (19' Luis Alberto, 47' Soler, 73' Charles, 79' Guedes)

20191107_155057.jpg
Formazioni di Valencia ed Eibar, assenti Christiansen, Gomèz e Ceballos, Mata torna titolare, preferito a Raphinha, l'attacco viene completato da Ayoze in posizione centrale.

Valencia chiamato a riscattarsii dopo la sconfitta del Camp Nou, l'avversario di turno è l'Eibar di Mendilibar privo di Enrich.
I ragazzi di Flores passano in vantaggio al 19' con una punizione trasformata da Luis Alberto e da li, rimosse le difficoltà date dall'obbligo del risultato, la squadra inizia a macinare gioco e creare occasioni a ripetizione, pur faticando ad allargare il divario sia per sfortuna che per la prestazione dell'ex di giornata, Yoel.
In apertura di ripresa Soler trova il raddoppio dopo essere stato servito da Juan Mata, la conclusione del giovane centrocampista vedrà la decisiva deviazione di un difensore ospite.
Sul 2-0 il valencia si rilassa e come al solito viene colpito in modo banale, per la distrazione della coppia centrale che ignora completamente la presenza di Charles che intercetta un pallone di Diakhaby, diretto a Rojo, e solo davanti a Cillessen accorcia le distanze.
Il Valencia però stavolta trova il terzo gol con Guedes che raccoglie un angolo di Luis Alberto e permette al pubblico del Mestalla di respirare.

20191107_193247.jpg

1-0, Luis Alberto: https://streamja.com/wG6L
2-0, Carlos Soler: https://streamja.com/QR9V
3-1, Guedes: https://streamja.com/kMNy

20191107_193323.jpg
La classifica della Liga dopo 15 giornate , col Valencia a -9 dal Barca capolista, che stacca nettamente tutte le inseguitrici.

SLAVIA PRAHA - VALENCIA 0-1 (56' Gomèz)

20191107_194812.jpg
Ultima gara del gruppo H, Ferran torna in gruppo e parte dal primo minuto, Cillessen, Diakhaby, Guedes, Luis Alberto e Ceballos a riposo, la qualificazione ottenuta il turno prima permette un ampio turnover per la trasferta di Praga.

L'atteggiamento eccessivamente rinunciatario dei padroni di casa viene abilmente sfruttato dal Valencia, che mantiene il controllo del match, limita i rischi e porta a casa 3 punti che permettono comunque ai padroni di casa di proseguire l'avventura europea nella competizione minore,l'EL.
Il gol decisivo è segnato da Maxi Gomèz che serve Raphinha e segue l'azione, la conclusione del brasiliano è respinta da Kolar ma sulla ribattuta si avventa proprio Gomèz che insacca.

20191107_200833.jpg
Il tabellino della sfida di Praga.


0-1, Maxi Gomèz: https://streamja.com/BRdN


20191107_200905.jpg
La classifica del gruppo H di Champions League, City e Valencia avanti Slavia in EL, Ajax eliminato.
 

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
9.140
15.310
113
Il Barcellona resta ancora una squadra che è un gradino sopra a noi, ma l'importante è che siamo nel gruppone. In Champions invece onoriamo la competizione vincendo anche a Praga. Ora chi abbiamo?
 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Johan_14

papawaigo77

Giovanissimi A
7 Ottobre 2012
387
629
93
Non è stato difficile schiantare il Leganes e le altre avversarie in campionato, il Barcellona comunque resta un ostacolo ancora insuperabile, però gli step sono quelli giusti per detronizzarli. Il cammino in Champions è sorprendente per il fatto che l'Ajax esce da tutte le competizioni europee (lo svaligiamo l'anno prossimo sì o sì? :D) mentre il vostro piazzamento è in linea con le aspettative. Attendo di sapere agli ottavi chi ti tocca.
 
  • Like
Reactions: Johan_14

Johan_14

Allievi A
28 Dicembre 2018
1.000
1.397
113
32
DICEMBRE 2020, seconda parte.

SEVILLA - VALENCIA 0-3 (18' Luis Alberto, 33' Ferran Torres, 75' Luis Alberto)

20191107_210740.jpg
Le formazioni della sfida del Sanchez Pizjuan , l'ex Rodrigo guida l'attacco biancorosso, mentre nel valencia le assenze di Gayà e Gomèz vengono coperte rispettivamente da Contreao e Ayoze Perez.

Il Siviglia imposta la gara sul possesso e l'ossessiva ricerca di spazi, il Valencia , di contro, preferisce colpire di rimessa sfruttando i varchi che il Siviglia inevitabilmente lascerà agli ospiti.
Si parte con i padroni di casa pericolosi prima con un tiro da fuori di Joan Jordan, poi con il tap-in di Rodrigo che finisce sul palo.
Un segno, che si conferma quando al 10' viene annullato a Rodrigo un gol per posizione irregolare.
Il Valencia continua a resistere e grazie ad uno strappo di Guedes conquista la punizione che cambia il corso della partita, il campione portoghese semina avversari come birilli e Sergi Gomèz lo stende in posizione centrale, punizione che Luis Alberto trasfora alle spalle di Vaclik.
Al 30' il Valencia raddoppia, Montiel serve Ayoze che prolunga per Ferran, la sua accelerazione brucia Escudero e il tiro dal limite dell'area batte sulla traversa prima di insaccarsi alle spalle di Vaclik.
Gli sforzi del Sevilla si infrangono sull'ostinata difesa dei pipistrelli, e al 75', con i padroni di casa ormai stanchi e privi di energie, ancora Luis Alberto su punizione arrotonda il punteggio.

20191107_224846.jpg
Risultato severo per un Siviglia che forse non meritava un simile passivo, Luis Alberto migliore in campo.

0-1, Luis Alberto: https://streamja.com/MR7b
0-2, Ferran Torres: https://streamja.com/bLNd
0-3, Luis Alberto: https://streamja.com/mWX3

VALENCIA - GETAFE 3-0 (29' Guedes, 42' Guedes, 55' Guedes)

20191107_234230.jpg
Le formazioni di Valencia e Getafe.

Il Getafe si presenta al Mestalla reduce da tre risultati utili consecutivi e serve il miglior Valencia per piegarlo e continuare la corsa per un posto in Champions League.
Sin dall'inizio gli ospiti coprono bene e ripartono, soprattutto sulla sinistra dove Montiel si trova spesso in inferiorità contro Kenedy e Cucurella.
A passare in vantaggio però sono i pipistrelli con Guedes che accelera, scambia con Gomèz che protegge palla e restituisce, il portoghese entra in area resistendo alla carica di un difensore avversario e batte il portiere.
Con la gara che si sblocca si aprono gli spazi per il Valencia che può tornare a sfruttarli nel modo più consono, il raddoppio arriva su una iniziativa di Gayà che se ne va a Suarez sulla sinistra e mette al centro, Guedes riceve e trova il secondo palo dal lato corto dell'area di rigore.
Il terzo gol arriva su errore di Cabrera che perde il possesso rinviando addosso a Maxi Gomèz in pressing, la carambola favorisce Guedes che supera l'avversario in velocità, entra in area dalla sinistra e batte il portiere sul palo più lontano per il suo terzo gol personale che chiude l'incontro.

20191108_000544.jpg
Il tabellino del Mestalla, gara decisa dalla forma strabiliante di Goncalo Guedes.

1-0, Guedes: https://streamja.com/Znog
2-0, Guedes: https://streamja.com/z1La
3-0, Guedes: https://streamja.com/9R7J

20191108_000612.jpg
Valencia stabilmente terzo a 2 giornate dal termine del girone d'andata, staccato di 4 punti l'Atletico di Simeone, mentre il testa a testa tra Barca e Real Madrid vede i catalani in netto vantaggio.
 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Ronin

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
9.140
15.310
113
Guedes e Ferran Torres sono le nostre armi in più. Il primo umilia il Getafe con una tripletta, il secondo mette il suo personale marchio nel grande succeso al Sanchez Pizjuan. La classifica è ottima, con già sette punti di vantaggio sulla Real Sociedad
 
  • Like
Reactions: Aragon76 e Johan_14