Master League offline: F.C. Treviso

db89

Giovanissimi B
2 Agosto 2010
264
39
28
Veneto
Parma - Treviso (Serie A, giornata 26)
Il Treviso parte discretamente tenendo il possesso, ma ci sono pochi movimenti offensivi e ovviamente il gioco ne risente. Al 34' ci pensa Giorico a piazzare un bel filtrante lungo smarcante per Cherillo che passa in mezzo per Malacarne, il numero 11 biancoceleste tira, colpisce la parte bassa della traversa ed insacca l'1-0!!
Nel secondo tempo il Parma attacca a tutto spiano e al 67' colpisce con Pellè che viene colpevolmente lasciato libero dalla difesa. Ma il Treviso reagisce immediatamente: pallone lungo di Malacarne per Ferretti che salta i difensori e supera Mirante con un bel destro nell'angolino basso, è 2-1! Il Treviso si chiude in difesa schierando col 5-4-1 per non subire un'altra rimonta dopo quelle subìte contro Milan, Genoa e Fiorentina. La tattica funziona e il Treviso ritorna alla vittoria, salendo al 5° posto in classifica a -4 dal Milan.
Migliore in campo: Malacarne (8)

Le altre partite:
Chievo 1-2 Fiorentina
Torino 1-0 Modena
Genoa 1-0 Lazio
Atalanta 1-0 Roma
Ternana 1-0 Cagliari
Bologna 1-0 Catania
Inter 0-0 Juventus
Napoli 0-1 Udinese
Milan 2-0 Palermo

Treviso - Cagliari (Serie A, giornata 27)
La partenza del Treviso non poteva essere migliore: corsa sulla fascia di Bandiera, cross in mezzo per Malacarne che insacca alle spalle di Agazzi!
Il Treviso poi si limita a gestire ma il Cagliari si rende sempre più pericoloso finché, all'81', non arriva il pareggio di Pinilla, con mister Boaro che incazzatissimo prende a calci la panchina...
All'89' brividissimo per il Treviso con Nainggolan che in contropiede centra il palo!! Finisce 1-1, due punti buttati per il Treviso che scende al 6° posto in classifica pur essendo a pari punti con la Lazio, ma è sotto in virtù degli scontri diretti.
Migliore in campo: Bandiera (7,5)

Le altre partite:
Udinese 1-2 Bologna
Palermo 0-1 Inter
Roma 2-1 Napoli
Lazio 1-0 Milan
Modena 1-0 Atalanta
Fiorentina 1-0 Genoa
Torino 1-0 Chievo
Juventus 1-0 Parma
Catania 1-0 Ternana

Treviso - Catania (Serie A, giornata 28)
A 10 partite dalla fine, il Treviso deve difendere il suo posto in Europa. Roma ed Udinese sono a -5, un vantaggio comunque non del tutto rassicurante. Oggi al Tenni arriva il Catania ultimo in classifica, battuto 1-0 all'andata.
Treviso che parte alla grande ma trova un grandissimo Terracciano a salvare due gol quasi fatti nei primi 5 minuti. Seguono poi tre corner consecutivi, ma niente da fare, la palla non entra.
Al 56' finalmente il Treviso sblocca con un tiro da sinistra di Ferretti!
Al 75' il Treviso resta in dieci per la doppia ammonizione di Brunetti, quindi ora mister Boaro schiera un 5-3-1 per difendere il risultato e non buttarlo via come col Cagliari. Davvero incredibile però come il Treviso debba soffrire per portare a casa una vittoria contro l'ultima in classifica... Per fortuna la partita finisce 1-0. Il crollo della Lazio contro l'Inter permette al Treviso di ritornare al 5° posto, a -3 dal quarto posto occupato dal Milan.
Migliore in campo: Ferretti (7,5)

Le altre partite:
Chievo 1-1 Genoa
Atalanta 0-1 Torino
Cagliari 2-2 Juventus
Ternana 0-1 Udinese
Parma 1-0 Palermo
Bologna 0-2 Roma
Inter 3-0 Lazio
Napoli 2-1 Modena
Milan 1-0 Fiorentina

Udinese - Treviso (Serie A, giornata 29)
Nel primo tempo il Treviso mantiene il possesso e cerca qualche conclusione, però gli attaccanti sbagliano varie volte, e succede lo stesso anche nel secondo tempo. Risultato finale: 0-0.
In classifica il Treviso resta 5° a +1 sulla Lazio e -2 dal Milan. Intanto, dopo 29 giornate, la Juventus perde la leadership a favore dell'Inter (65 a 63).
Migliore in campo: Domizzi (Udinese, 7)

Le altre partite:
Palermo 0-1 Cagliari
Roma 3-0 Ternana
Lazio 1-0 Parma
Modena 0-0 Bologna
Fiorentina 0-1 Inter
Torino 0-1 Napoli
Genoa 1-0 Milan
Atalanta 0-0 Chievo
Juventus 0-0 Catania

Roma - Treviso (Serie A, giornata 30)
Sfida cruciale oggi per il Treviso all'Olimpico: perdendo, i biancocelesti sarebbero raggiunti proprio dai giallorossi, e la qualificazione all'Europa League diverrebbe ancora più difficile.
Il primo tiro è della Roma al 6' con Pjanic, il Treviso risponde subito con Malacarne che colpisce l'esterno della rete. Al 21' viene espulso Granati per un fallo da dietro su Borriello lanciato a rete.
Successivamente le squadre scendono di ritmo e tutto fa pensare che il match finisca 0-0. Ma al 91' arriva il gol del Treviso: Malacarne, Perna e Bandiera fanno una serie di passaggi davanti all'area cercando un varco nella difesa, la palla infine arriva a Bandiera che scarica un tiro nell'angolino basso sinistro alle spalle di Stekelenburg, è il gol del vantaggio! Mister Boaro, che fino a pochi secondi fa era incazzato e rassegnato al pareggio, è ora in mezzo al campo a festeggiare con l'arbitro che lo guarda storto :lol:
Il fischio finale arriva subito dopo, il Treviso vince per 1-0!!
Migliore in campo: Malacarne (8)

Le altre partite:
Udinese 1-1 Juventus
Palermo 1-0 Catania
Lazio 1-0 Cagliari
Modena 0-0 Ternana
Fiorentina 0-1 Parma
Torino 1-0 Bologna
Genoa 1-0 Inter
Atalanta 0-3 Napoli
Milan 2-1 Chievo

Classifica Serie A dopo 30 giornate
Codice:
#  Squadra    Pti
-----------------
1  Inter      65
2  Juventus   64
3  Parma      58
4  Milan      57
5  Treviso    55
6  Lazio      54
7  Napoli     51
8  Roma       49
9  Udinese    48
10 Genoa      45
11 Fiorentina 41
12 Palermo    37
13 Cagliari   36
14 Atalanta   34
15 Torino     34
16 Modena     32
17 Bologna    30
18 Chievo     26
19 Ternana    18
20 Catania    15
La prossima partita del Treviso sarà contro il Modena, e poi le semifinali di Coppa Italia contro l'Inter chiuderanno il mese di Marzo 2014.
 

db89

Giovanissimi B
2 Agosto 2010
264
39
28
Veneto
Treviso - Modena (Serie A, giornata 31)
A inizio partita il Treviso gioca bene ma l'occasione migliore la costruisce il Modena con un palo colpito da Tibovsky. Poi il Treviso trova il vantaggio: palla filtrante di Bandiera sulla fascia per Cherillo che mette al centro, arriva da dietro Spinosa che spara una botta su cui il portiere non arriva!
Il match finisce 1-0 con il Treviso che stavolta non ha dovuto soffrire e rischiare la rimonta avversaria. La vittoria dell'Inter nel derby da un motivo in più ai biancocelesti di festeggiare, che ora salgono al 4° posto a +1 sul Milan e a -1 dal Parma.
Migliore in campo: Spinosa (7,5)

Le altre partite:
Chievo 0-1 Napoli
Udinese 1-0 Palermo
Juventus 1-0 Roma
Catania 1-0 Lazio
Cagliari 2-1 Fiorentina
Ternana 0-1 Torino
Parma 0-0 Genoa
Bologna 1-0 Atalanta
Inter 2-1 Milan

Treviso - Inter (Coppa Italia, andata delle semifinali)
L'Inter si rende subito pericolosissima: palla lunga alta di Mariga per Castaignos che calcia a lato di pochissimo. Al 28' grande occasione per Perna che però, nell'uno contro uno, si fa "ipnotizzare" da Handanovic buttando via una ottima occasione da rete. Al 39' l'Inter passa in vantaggio con un gol di Mariga. Poi è l'Inter a tenere il pallino del gioco con il Treviso che fatica. Finisce 1-0 e tra tre giorni la partita di ritorno sarà durissima per il Treviso.
Migliore in campo: Muniain (Inter, 7,5)

L'altra partita:
Milan 0-1 Napoli

Inter - Treviso (Coppa Italia, ritorno delle semifinali)
Il Treviso parte bene impegnando subito Handanovic, ma poi quasi subisce gol (salvataggio di Cernuti sulla linea di porta!). Complessivamente, l'Inter tiene più palla e crea qualche occasione in più rispetto al Treviso, che comunque anch'esso crea delle occasioni. Al 70' arriva il vantaggio del Treviso: palla lunga di Perna a scavalcare la difesa, Ferretti si trova contro Handanovic e lo beffa con un destro che si insacca in rete! 1-0 per il Treviso, 1-1 complessivo.
Si va ai supplementari. Al 102' buona occasione per il Treviso con un tiro da fuori di Reginaldo, Handanovic alza sopra la traversa. È il preludio al pareggio che arriva sugli sviluppi del corner successivo, con una combinazione Botti-Ferretti, con quest'ultimo che insacca il 2-0, 2-1 complessivo! E ora l'Inter per passare deve fare due gol... Il Treviso si limita a gestire e passa alla finale!
Migliore in campo: Ferretti (8)

L'altra partita:
Napoli 1-3 Milan dts

Torino - Treviso (Serie A, giornata 32)
Al 9' il Treviso passa in vantaggio: palla lunga di Aartmen, Torromino arriva fino al limite dell'area di rigore, passa per Perna al centro che insacca alle spalle di Gillet!
Al 50', dopo un incrocio dei pali colpito di Aartmen, arriva il raddoppio del Treviso: Perna si accentra e insacca nell'angolino destro, doppietta e 2-0 per il Treviso!! Inutile il forcing finale del Torino, il Treviso vince 2-0 e infila la quinta vittoria consecutiva in Serie A, salendo direttamenta al 3° posto in classifica grazie al pareggio tra Parma e Milan.
Migliore in campo: Torromino (8)

Le altre partite:
Roma 1-0 Palermo
Lazio 0-0 Udinese
Modena 0-1 Juventus
Fiorentina 1-0 Catania
Genoa 1-2 Cagliari
Atalanta 1-0 Ternana
Inter 2-0 Chievo
Napoli 0-0 Bologna
Milan 1-1 Parma

Treviso - Atalanta (Serie A, giornata 33)
Il Treviso passa in vantaggio al 5' con una bordata dai 25 metri di Spinosa che si insacca nell'angolino destro, Frezzolini non ci può arrivare ed è 1-0 per il Treviso! Per tutto il resto della partita il Treviso costruisce buone occasioni che però non vengono concretizzate. Finisce 1-0, altra vittoria e altri tre punti in saccoccia per gli uomini di Boaro.
Migliore in campo: Spinosa (7,5)

Le altre partite:
Chievo 2-2 Bologna
Udinese 2-0 Fiorentina
Palermo 0-1 Modena
Roma 1-0 Lazio
Juventus 3-0 Torino
Catania 0-1 Genoa
Cagliari 1-3 Milan
Ternana 0-1 Napoli
Parma 0-1 Inter

Treviso - Napoli (Serie A, giornata 34)
Il campionato è ormai agli sgoccioli, e ogni punto si fa sempre più pesante. Contro il Napoli la partita è importante, perché il Treviso non può permettersi di perdere a lasciarsi avvicinare dalle pretendenti alla zona Champions.
Nel primo tempo il Treviso domina e costruisce tre nitide palle gol, che però non entrano. Nel secondo tempo la musica non cambia, il match finisce 0-0. La sconfitta del Milan permette al Treviso di restare 3° e portarsi a +4 sui rossoneri, ma resta sempre a +2 sul Parma.
Migliore in campo: Cherillo (7,5)

Le altre partite:
Chievo 0-1 Parma
Udinese 1-0 Genoa
Palermo 0-0 Torino
Roma 0-1 Fiorentina
Lazio 1-0 Modena
Juventus 0-0 Atalanta
Catania 1-0 Milan
Cagliari 0-2 Inter
Ternana 0-1 Bologna

Bologna - Treviso (Serie A, giornata 35)
La quartultima giornata vede la trasferta emiliana contro il Bologna, 12° in classifica e praticamente salvo.
Al 19' c'è un rigore per il Bologna per fallo di Biagini su Jimenez: sul dischetto ci va Ramirez che spiazza Sartorello, è 1-0 Bologna. Il Treviso risponde subito con Ferretti, servito bene da Semioli, che insacca alle spalle di Curci con un tiro dal limite dell'area: è 1-1!
Al 69' arriva il raddoppio, firmato sempre da Ferretti, con un bel tiro dai 20 metri su cui Curci non c'arriva, ed è 2-1! All'87' arriva il 3-1 con gol, ancora una volta, di Ferretti, che realizza la sua tripletta personale: Sorensen si fa rubare palla, Ferretti si trova da solo contro Curci, colpisce sulla destra e prende il palo interno con la palla che entra in rete!!
Finisce 3-1 per il Treviso che approfitta dei pareggi di Milan e Parma per guadagnare altri punti fondamentali per la zona Champions.
Migliore in campo: Ferretti (8)

Le altre partite:
Fiorentina 1-1 Modena
Torino 1-0 Lazio
Genoa 1-2 Roma
Atalanta 1-0 Palermo
Ternana 0-0 Chievo
Parma 0-0 Cagliari
Inter 2-0 Catania
Napoli 1-0 Juventus
Milan 1-1 Udinese

Ternana - Treviso (Serie A, giornata 36)
La terzultima giornata porterà altri punti pesanti per il Treviso, ormai la qualificazione all'Europa è certa, ma per andare in Champions ci vuole ancora qualche punticino. La Ternana è ultima in classifica e matematicamente retrocessa, quindi sulla carta sarà una partita facile facile, ma il Treviso deve fare attenzione a Ilucznica, già pericoloso sia all'andata che in Serie B.
Buona partenza del Treviso che al 5' passa in vantaggio con Cherillo. All'11' arriva il raddoppio, sempre con Cherillo, su una azione molto simile alla precedente: corsa sulla fascia di Bandiera, passaggio in mezzo all'area e tiro a superare il portiere. Ternana 0 Treviso 2 dopo meno di un quarto d'ora!
Per il resto della partita il Treviso gestisce il risultato sfiorando il terzo gol e senza mai subìre troppo la Ternana. Vittoria quindi per 2-0 e qualificazione in Champions matematicamente raggiunta: infatti, con 2 partite al termine, il Napoli 4° è staccato di 6 pti ed il Parma, 5°, di 7 pti e quindi non può più raggiungere il Treviso che, anche in caso di doppia sconfitta nelle ultime due partite, è in vantaggio negli scontri diretti col Napoli.
Mister Boaro è entusiasta:
Abbiamo raggiunto una storica qualificazione in Champions League, evitando anche lo scoglio dei preliminari! Certo, poi ci troveremo in gruppo con qualche supercorazzata europea, e per questo bisognerà rinforzare parecchio la squadra in estate, ma 6 partite almeno le faremo in Europa!!!
Migliore in campo: Cherillo (8)

Le altre partite:
Torino 0-2 Fiorentina
Genoa 1-0 Modena
Atalanta 0-3 Lazio
Cagliari 1-0 Chievo
Parma 0-1 Catania
Bologna 0-1 Juventus
Inter 1-0 Udinese
Napoli 1-0 Palermo
Milan 2-3 Roma

Chievo - Treviso (Serie A, giornata 37)
Penultima giornata e sfida "facile" contro il Chievo prima della finale di Coppa Italia col Milan e dell'ultima giornata contro la Juve.
Buona partenza del Treviso che, seppur rimaneggiato, mette in difficoltà la difesa clivense. Al 28' grande occasione con Aartmen che colpisce il palo. Ma l'occasione del gol per il giovane finlandese si ripresenta al 35' quando insacca su suggerimento di Maracchi. Il pareggio gialloblù arriva al 44' con un gran gol al volo di Lewandowski su cui Zattin non può nulla.
Il match finisce quindi 1-1.
Migliore in campo: Lewandowski (Chievo, 7,5)

Le altre partite:
Udinese 2-0 Parma
Palermo 0-1 Bologna
Roma 1-2 Inter
Lazio 0-1 Napoli
Modena 1-2 Milan
Fiorentina 1-1 Atalanta
Torino 0-1 Genoa
Juventus 0-1 Ternana
Catania 0-0 Cagliari

Treviso - Milan (Finale di Coppa Italia)
All'Olimpico di Roma si assegna la Coppa Italia tra Treviso, sorpresa del campionato e della Coppa Italia, e del Milan, che cerca di risollevare una stagione deludente alzando almeno questo trofeo.
Nella prima frazione il Treviso domina il gioco e tira in porta almeno tre volte, senza trovare il gol. Nel secondo tempo il Milan fa qualcosa in più, ma è sempre il Treviso a comandare senza però trovare il gol.
Si va ai tempi supplementari. Al 104' ottima occasione per Cherillo che però calcia male ed Abbiati ci arriva tranquillamente. Neanche nel secondo supplementare arriva il gol, anche se nell'ultimo minuto il Treviso conquista tre corner consecutivi che però spreca.
Calci di rigore, ecco la sequenza:
Boateng, Milan: gol
Semioli, Treviso: gol
Pato, Milan: PARATO!
Cherillo, Treviso: gol
Robinho, Milan: gol
Madiotto, Treviso: gol
Montolivo, Milan: gol
Biagini, Treviso: gol
Emanuelson, Milan: gol
Cernuto, Treviso: GOOOOOL!!!! IL TREVISO VINCE LA COPPA ITALIA 2013/2014 5-4 D.C.R.!!! Migliore in campo: Cherillo (8)
Grande festa e grande gioia anche per mister Boaro:
Nessuno, nemmeno io, avrebbe mai pensato che alla prima stagione in Serie A avremmo vinto la Coppa Italia, è davvero una grande sorpresa per me e ovviamente i tifosi e tutta la città ne saranno entusiasti! È il primo trofeo importante per il Treviso, e credo che possa essere l'inizio di una bella serie
Titoli individuali di Coppa Italia:
Miglior giocatore: Malacarne (Treviso)
Capocannoniere: Ferretti (Treviso, 4 gol)
Uomo assist: Malacarne (Treviso, 2 assist)
Miglior squadra:
PT Deksunoglu (Brescia)
DC Brunetti (Treviso)
DC Acerbi (Milan)
TD Abate (Milan)
TS Nagatomo (Inter)
CC Cumlamir (Brescia)
CLD Behrami (Fiorentina)
CLS Aartmen (Treviso)
TRQ Malacarne (Treviso)
P Pato (Milan)
P Ferretti (Treviso)

Treviso - Juventus (Serie A, giornata 38)
L'ultima partita vede il Treviso, fresco vincitore della Coppa Italia, affrontare la Juventus in casa, una partita comunque inutile per entrambe visto che il Treviso è blindato al 3° posto e la Juventus ha già perso lo scudetto.
Nel primo tempo il Treviso domina e mette in difficoltà per ben tre volte la difesa bianconera, ma Buffon le para tutte. Al 60' Quagliarella arriva da solo davanti a Sartorello che lo abbatte e procura il rigore alla Juve: sul dischetto ci va lo stesso Quagliarella ma Sartorello para!! Il match finisce 0-0.
Migliore in campo: Perna (7,5)

Le altre partite:
Atalanta 1-0 Genoa
Catania 1-0 Chievo
Cagliari 1-2 Udinese
Ternana 1-0 Palermo
Parma 0-3 Roma
Bologna 1-0 Lazio
Inter 1-1 Modena
Napoli 2-0 Fiorentina
Milan 1-0 Torino

Classifica finale Serie A 2013/2014

Top 10 marcatori e assist-man Serie A 2013/2014

Titoli individuali Serie A
Miglior giocatore: Maicon (Inter)
Capocannoniere: Pato (Milan)
Uomo assist: Nainggolan (Cagliari)

Migliore squadra Serie A
PT Buffon (Juventus)
DC Chiellini (Juventus)
DC Thiago Silva (Inter)
TD Maicon (Inter)
TS Armero (Udinese)
CC Pirlo (Juventus)
CLS Krasic (Juventus)
CLD Vargas (Fiorentina)
TRQ Nainggolan (Cagliari)
P Pato (Milan)
P Cavani (Napoli)

Altre competizioni/premi
UEFA Best Player in Europe Award 2013 - Vincitore: Messi (BAR, 35 voti), 2° Cristiano Ronaldo (JUV, 11 voti), 3° Aguero (MCY, 7 voti)
Pallone d'oro 2013 - Vincitore: Messi (BAR, 430 voti), 2° Aguero (MCY, 273 voti), 3° Pirlo (JUV, 120 voti)

Premier League - Campioni: Manchester United - In Champions: Chelsea, Manchester City e Tottenham - In Europa League: Liverpool, Arsenal e Newcastle
Ligue 1 - Campioni: Paris Saint-Germain - In Champions: Lione e Saint-Etienne - In Europa League: Marsiglia, Valenciennes e Stade Rennais
Serie Bwin - Campioni: Sampdoria - Promosse: Pescara e Virtus Lanciano
Eredivisie - Campioni: Ajax - In Champions: Twente - In Europa League: Groningen e PSV
Liga BBVA - Campioni: Atletico Madrid - In Champions: Malaga, Barcellona e Valencia - In Europa League: Real Madrid, Athletic e Siviglia
Primeira Liga - Campioni: Porto - In Champions: Sporting e Benfica - In Europa League: Academica Coimbra, Braga e Nacional Madeira
Bundesliga - Campioni: Bayern Monaco - In Champions: Schalke 04 - In Europa League: Frisburgo, Augsburg, Eintracht Francoforte e Wolfsburg
Brasileirão 2013 - Campioni: Gremio
The FA Cup - Campioni: Manchester United (3-2 vs Reading)
Coupe de France - Campioni: Lione (3-1 vs Stade Brestois)
KNVB Beker - Campioni: Ajax (1-0 vs VVV Venlo)
Copa del Rey - Campioni: Barcellona (2-1 vs Real Madrid)
Taça de Portugal - Campioni: Beira-Mar (1-0 vs Vitoria Setubal)
DFB-Pokal - Campioni: Bayern Monaco (1-0 vs Werder Brema)
Copa do Brasil 2013 - Campioni: San Paolo

UEFA Champions League 2013/14 - Campioni: Bayern Monaco (3-2 vs Barcellona)
UEFA Europa League 2013/14 - Campioni: Chelsea (1-0 vs Tottenham)
Supercoppa UEFA 2013 - Campioni: Barcellona (1-0 vs Lazio)
Coppa Libertadores 2013 - Campioni: Santos (3-2 vs Penarol)
Coppa del Mondo 2014 - Campioni: Spagna (1-0 vs Italia) - Terzo posto: Brasile (1-0 vs Germania)

Nella classifica dei club il Treviso compie un notevole balzo avanti: dal 204° posto passa al 73°, alla pari di squadre come Sao Paulo, Genoa, Cluj e Athletic Bilbao. Questo (si spera) potrà contribuire all'acquisto di giocatori più forti per affrontare meglio la Champions League e non fare solo da sparring partner.

Mercato: il Treviso acquista per 9.122.000 € Eto'o, e questo acquisto farà sicuramente molto felici i tifosi. C'è però interesse anche nel trequartista del Liverpool Joe Cole e nel centrocampista americano Dempsey del Fulham. Dopo un piccola tira e molla, l'americano arriva per 7.810.000 €, mentre invece le trattative per Joe Cole naufragano.
Campironi viene venduto all'Everton per circa 800.000 €.
 

VVV Robysport

Pulcini
3 Settembre 2012
21
0
1
21
Bari
Grandissimo!!! Il Treviso vince coppa italia e si qualifica per la fase a gironi della Champions!! Poi arrivano Eto'o e Dempsey :shock: INCREDIBILE!!! DAI CONTINUA COSI'
 

Mysterio-CS

Giovanissimi B
25 Settembre 2012
341
0
16
Ieri mi sono sbronzato per il Treviso :lol:

Ora sto aspettando l'arrivo di Eto'o all'aeroporto di Treviso, arriverà con Ryan Air?
 

db89

Giovanissimi B
2 Agosto 2010
264
39
28
Veneto
Scusate il ritardo :oops: ecco l'inizio della terza stagione.

Ecco la formazione standard per la stagione 2014/2015:


E le nuove divise, con tanto di nuovo sponsor:


Treviso-Milan (Serie A, giornata 1)

L'inizio di campionato non poteva essere più difficile per il Treviso, che affronta subito il Milan in casa.
La partenza non è buona, dato che al 10' il Milan passa in vantaggio con Pato. Poi il Milan cala e il Treviso sale in cattedra costruendo alcune buone occasioni ma senza trovare il gol. Il pareggio arriva al 78': Cherillo ruba palla ad Abate, la mette in mezzo per Perna che insacca l'1-1!
La partita finisce 1-1, insufficiente il debutto di Eto'o (che ritornava da un impegno in Nazionale), un po' meglio invece Dempsey subentrato all'80' proprio al camurenense.
Migliore in campo: Perna (7,5)

Le altre partite:
Napoli 1-0 Virtus Lanciano
Atalanta 1-3 Parma
Modena 1-3 Lazio
Udinese 0-1 Pescara
Cagliari 1-0 Sampdoria
Fiorentina 2-2 Bologna
Genoa 1-2 Palermo
Roma 1-1 Inter
Torino 0-1 Juventus

Treviso-Lazio (Serie A, giornata 2)
Al 5' il Treviso sfiora il gol con una zuccata di Ferretti da corner che centra la traversa, colpisce il terreno e rientra in campo! Al 21' buona occasione per Eto'o che però calcia a lato, sulla sinistra. Nonostante le tante occasioni (10 tiri in porta contro zero della Lazio) il Treviso non riesce a segnare, e il match si conclude sullo 0-0.
Migliore in campo: Eto'o (7,5)

Le altre partite:
Napoli 0-1 Atalanta
Modena 2-1 Virtus Lanciano
Udinese 2-0 Parma
Cagliari 0-1 Pescara
Fiorentina 0-1 Milan
Genoa 1-0 Sampdoria
Roma 3-2 Bologna
Torino 1-0 Palermo
Juventus 0-0 Inter

UEFA Champions League: sorteggio fase a gironi
A Nyon è arrivato il giorno tanto atteso. Con chi giocherà il Treviso? Le squadre qualificate dai playoff sono:
- Saint-Etienne (3-2 sul Napoli)
- Tottenham (3-2 sul Valencia)
- Twente (3-1 sul Club Brugge)
- Benfica (4-2 sul Celtic)
- Sparta Praha (2-1 sul Friburgo)

I gironi sono i seguenti:
Gruppo A: Manchester United, Malaga, Galatasaray e Nordsjælland
Gruppo B: Chelsea, Porto, Twente e Treviso
Gruppo C: Juventus, Lione, Sporting Lisbona e Dinamo Zagabria
Gruppo D: Barcellona, Schalke 04, Zenit San Pietroburgo e Sparta Praha
Gruppo E: Manchester City, Atletico Madrid, Fenerbahçe e Copenhagen
Gruppo F: Inter, Benfica, Saint-Etienne e Anderlecht
Gruppo G: Paris Saint-Germain, Tottenham, Olympiacos e Cluj
Gruppo H: Bayern Monaco, Ajax, Shakhtar Donetsk e Motherwell

Il Treviso debutterà in trasferta contro il Twente, poi giocherà in casa contro il Porto.

Virtus Lanciano-Treviso (Serie A, giornata 3)
Il primo tempo è noioso e non c'è nessuna vera occasione da gol, per i primi venti minuti è il Lanciano a fare la partita, poi si sveglia il Treviso che però trova solo un calcio d'angolo, mal sfruttato.
La ripresa è molto più frizzante ed al 64' arriva il vantaggio del Treviso con un gol di Aartmen che si è accentrato partendo dalla sinistra. Al 91' arriva anche il raddoppio firmato da Dempsey al suo primo gol con la maglia del Treviso.
Migliore in campo: Perna (8)

Le altre partite:
Atalanta 1-0 Udinese
Modena 1-0 Napoli
Parma 1-1 Cagliari
Lazio 0-0 Fiorentina
Pescara 1-0 Genoa
Milan 0-0 Roma
Sampdoria 0-1 Torino
Bologna 0-2 Juventus
Palermo 0-1 Inter

Treviso-Modena (Serie A, giornata 4)
Nella prima frazione il Treviso è praticamente sempre in attacco, ma il muro difensivo del Modena tiene bene. Muro che cade al 53' grazie a Gallon che piazza un bel tiro dai 20 metri diretto all'angolino sinistro, il portiere non ci può arrivare, è 1-0 per il Treviso!
Poi è ancora il Treviso a comandare senza mai rischiare, non arriva il gol del raddoppio ma la vittoria è comunque centrata, e significa salita al 4° posto in classifica a quota 8, -2 dal Pescara capolista (!).
Migliore in campo: Perna (8)

Le altre partite:
Napoli 1-0 Udinese
Cagliari 0-0 Atalanta
Fiorentina 1-3 Virtus Lanciano
Genoa 1-0 Parma
Roma 1-0 Lazio
Torino 1-1 Pescara
Palermo 2-0 Bologna
Inter 2-0 Sampdoria
Juventus 0-1 Milan

Twente-Treviso (Champions League, giornata 1)
Finalmente, il momento tanto atteso è arrivato: il Treviso debutta in UEFA Champions League. La sfida contro il Twente non spaventa mister Boaro:
Non siamo arrivati terzi in Serie A per caso, credo che la mia squadra oggi sia più forte di quella della scorsa stagione, quindi sono sicuro che non verremo schiacciati dal Twente, anzi potrebbe anche succedere il contrario...
L'inizio non è dei migliori visto che Brunetti viene ammonito dopo soli 4'. Ma il Treviso dimostra di non subire la pressione dell'assoluto debutto europeo, e anzi al 33' va in vantaggio con Dempsey al termine di una bella azione di Eto'o e Botti, 1-0 Treviso!
Al 39' ci sarebbe una grande occasione per il raddoppio con Bandiera che serve splendidamente Eto'o il quale sottoporta sbaglia clamorosamente! Ma il gol del 2-0 arriva il 42' con una bella botta dalla distanza di Botti, servito da un ottimo passaggio di Eto'o, su cui Hansson non può fare nulla!
Nella ripresa il Treviso parte alla grande ma Dempsey calcia di poco a lato su suggerimento di Botti. Al 52' arriva il gol del Twente: passaggio centrale di Chiromi per Plet, Sartorello in uscita devia la palla, ma il primo ad arrivare sul pallone è lo stesso Chiromi che insacca l'1-2.
Il Treviso non cambia però il suo atteggiamento, e risponde al 59' con il gol del 3-1 firmato da Eto'o, un bel sinistro a giro che beffa Hansson, ed è anche il risultato finale.
Migliore in campo: Dempsey (8)

Le altre partite:
Gruppo A: Malaga 1-1 Manchester Utd ~ Galatasaray 2-1 Nordsjaelland
Gruppo B: Porto 0-2 Chelsea
Gruppo C: Lione 0-1 Juventus ~ Sporting Lisbona 3-0 Dinamo Zagabria
Gruppo D: Schalke 0-0 Barcellona ~ Zenit 1-0 Sparta Praha
Gruppo E: Atletico Madrid 0-1 Manchester City ~ Fenerbahçe 0-2 Copenhagen
Gruppo F: Benfica 0-1 Inter ~ Saint-Etienne 3-2 Anderlecht
Gruppo G: Tottenham 1-2 PSG ~ Olympiacos 0-1 Cluj
Gruppo H: Ajax 1-3 Bayern Monaco ~ Shakhtar 2-0 Motherwell

Napoli-Treviso (Serie A, giornata 5)
Dopo la bella vittoria in Champions, il Treviso si rituffa in campionato: la prossima sfida sarà contro il Napoli, undicesimo in classifica.
Al 7' viene concesso un rigore al Napoli per fallo da dietro di Semioli (espulso) su Hamsik. Sul dischetto ci va lo stesso Hamsik che insacca sulla sinistra, con il portiere che aveva intuito ma non c'è arrivato. Il Treviso reagisce subito e al 12' ha una buona occasione con Ferretti, sul cui tiro però Rosati ci mette una pezza. Al 20' arriva però il raddoppio del Napoli: corner di Hamsik, zuccata di Fernandez e palla in rete.
Al 35' il Treviso riduce le distanze: punizione dai 20 metri sulla destra, sul pallone ci arriva per primo Hamsik che batte il proprio portiere, un autogol clamoroso, il Treviso ringrazia, è 2-1!
Al 57' il Napoli va vicino al gol con Hamsik che in contropiede sorprende la difesa, ma Sartorello in uscita salva tutto in angolo! Al 78' arriverebbe il pareggio del Treviso, ma purtroppo c'è un fuorigioco. Ma i biancocelesti non si arrendono e negli ultimi dieci minuti vanno all'assalto: ma nonostante un errore del portiere all'ultimo secondo, il pareggio non arriva e il Napoli trionfa per 2-1. Prima sconfitta stagionale per il Treviso che scende all'8° posto in classifica.
Migliore in campo: Hamsik (7,5, Napoli)

Le altre partite:
Cagliari 1-0 Udinese
Fiorentina 1-0 Modena
Genoa 1-0 Atalanta
Roma 3-0 Virtus Lanciano
Torino 2-2 Parma
Bologna 0-1 Sampdoria
Palermo 0-1 Milan
Inter 2-1 Pescara
Juventus 1-0 Lazio
 

db89

Giovanissimi B
2 Agosto 2010
264
39
28
Veneto
:oops: Ehm, scusate se è da un po' che non aggiorno, ma sono ancora impegnato con una patch per PC. Tra qualche settimana dovrei riprendere questa avventura :cool:
 

Marko_97

Prima squadra
4 Gennaio 2011
8.808
753
113
23
Catania
PSN ID
JuVEuNiKoAmOrE
db89 ha scritto:
:oops: Ehm, scusate se è da un po' che non aggiorno, ma sono ancora impegnato con una patch per PC. Tra qualche settimana dovrei riprendere questa avventura :cool:
ti aspetterò :p
 

db89

Giovanissimi B
2 Agosto 2010
264
39
28
Veneto
Qualche settimana... :oops: purtroppo sono passati due mesi :oops: :oops: ma rieccomi qui, e riprendo da dove avevo lasciato. :)

Fiorentina-Treviso (Coppa Italia, andata primo turno)
Inizia anche la Coppa Italia, dove il Treviso è chiamato a difendere il titolo.
Buona partenza del Treviso che già al 10' ha una bella occasione con Boruc che respinge un tiro di Bandiera da ottima posizione. Il gol arriva solo al 67' quando, su tiro di Aartmen, c'è una respinta di Bandiera, la palla arriva a Ferretti che non sbaglia e insacca l'1-0 per il Treviso! Al minuto 87' Treviso vicinissimo al raddoppio con Bandiera che fa la "barba al palo"! Il match finisce 1-0 con Ferretti eletto man of the match.

Le altre partite:
Juventus 0-1 Treviso
Reggina 1-0 Pro Vercelli
Lazio 1-0 Palermo
Brescia 0-1 Sampdoria
Bologna 0-1 Atalanta
Napoli 0-1 Livorno
Modena 3-0 Pescara
Udinese 3-1 Virtus Lanciano
Varese 0-1 Sassuolo
Roma 3-1 Ascoli
Vicenza 1-1 Catania
Milan 2-0 Torino
Genoa 0-0 Ternana
Inter 2-1 Siena
Parma 0-3 Cagliari

Treviso-Fiorentina (Serie A, giornata 6)
Dopo averli appena battuti in trasferta, i Viola giungono a Treviso con la volontà di rifarsi immediatamente della sconfitta. Dall'altra parte, il Treviso non può permettersi di perdere altro terreno dal trio di testa Roma-Milan-Inter.
Dopo un paio di occasioni create da Dempsey, il Treviso trova il vantaggio al 10' con Cherillo che è riuscito a girarsi e ad insaccare alla destra di Boruc: 1-0 Treviso.
Al 30' arriva il raddoppio: punizione sulla destra battuta da capitan Di Girolamo, Dempsey stacca di testa ed insacca il 2-0 alle spalle di Boruc!
La ripresa è più tranquilla, ma il Treviso non rinuncia ad attaccare, e all'83' arriva il gol del definitivo 3-0 realizzato da Oar che ruba palla a De Silvestri. Migliore in campo Dempsey (7,5).
Vittoria importante per il Treviso che sale al 7° posto a quota 11 pti.

Le altre partite:
Atalanta 0-1 Torino
Modena 2-3 Roma
Udinese 0-0 Genoa
Cagliari 0-1 Napoli
Virtus Lanciano 0-2 Juventus
Parma 0-2 Inter
Lazio 1-0 Palermo
Pescara 1-0 Bologna
Milan 2-0 Sampdoria

Treviso-Porto (Champions League, giornata 2)
Grande attesa in città per la prima partita casalinga del Treviso in Champions.
Ma la festa è guastata dall'infortunio di capitan Di Girolamo, comunque meno gravo di quello che gli aveva fatto saltare il finale della scorsa stagione. Ma anche Semioli si becca una botta e starà fuori per qualche settimana. Gli infortuni dei due sono comunque meno gravi di quello che si prende Eto'o proprio nell'allenamento pre-partita: starà fuori per 10 settimane, e il Treviso perde l'acquisto più importante della propria storia. Alla sfiga non c'è mai fine... :|
Contro il Porto di Seedorf, quindi, la formazione è ampiamente rimaneggiata: Dempsey è affaticato e parte dalla panchina, e in attacco al posto di Eto'o ci vanno Ferretti e Torromino. Basteranno?
Ma l'assenza del camerunense non si fa sentire, perché il Treviso alla prima azione è già in vantaggio! Biagini parte palla al piede sulla fascia sinistra, passa in avanti per Torromino che, al limite sinistro dell'area, si ferma e mette in mezzo per Malacarne che tira di prima, Beto respinge e sulla ribattuta arriva Ferretti che insacca il gol dell'1-0!!
Al 20' arriva però il pareggio del Porto firmato da Hulk: da metà campo Pedro Moreira passa lungo per il brasiliano che si trova da solo contro il portiere e lo supera facilmente, ora è 1-1.
Ferretti ha sui piedi la palla del vantaggio al 32' ma il pallone sibila a pochi micron :D dall'incrocio dei pali!
E termina il primo tempo. Nella seconda frazione al 55' Ferretti lascia spazio a Dempsey. Al 60' Brunetti si becca solo il cartellino giallo per un fallo da dietro su Hulk che si dirigeva a tutta velocità verso la porta da solo. La punizione di Hulk viene però deviata dalla barriera. Sul corner successivo il Treviso parte in contropiede, Torromino si trova da solo contro il portiere ma sbaglia e fallisce quella che era una grandissima occasione per ritornare in vantaggio.
Occasione identica poco dopo per Dempsey, che però sbaglia pure lui! E il match finisce così 1-1. Migliore in campo: Ferretti (7,5).

Le altre partite:
Girone A: Manchester Utd 1-0 Galatasaray | Nordsjælland 0-1 Malaga
Girone B: Chelsea 2-0 Twente
Girone C: Juventus 0-1 Sporting | Dinamo Zagabria 0-1 Lione
Girone D: Barcellona 4-2 Zenit | Sparta Praga 0-1 Schalke
Girone E: Manchester City 2-1 Fenerbahçe | Copenhagen 3-4 Atletico Madrid
Girone F: Inter 3-0 Saint Etienne | Anderlecht 0-4 Benfica
Girone G: PSG 2-0 Olympiacos | Cluj 0-2 Tottenham
Girone H: Bayern Monaco 2-0 Shakhtar | Motherwell 2-3 Ajax

Il Chelsea è primo nel girone a quota 6 (e il Treviso dovrà giocare contro i Blues le prossime due partite...), Treviso secondo a quota 4, Porto terzo a quota 1, chiude il Twente a quota zero.
 

db89

Giovanissimi B
2 Agosto 2010
264
39
28
Veneto
Treviso-Roma (Serie A, giornata 7)
Al Tenni arriva la Roma, prima in classifica ma staccata di soli 3 pti dal Treviso 7°.
Nel primo tempo la partita è equilibrata e le due difese si comportano bene, con solo un paio di occasioni per parte, ma nessun gol. Il secondo tempo è uguale, anche se negli ultimi dieci minuti il Treviso ha un paio di occasionissime, ma Stekelenburg è bravo a neutralizzarle entrambe. Il match finisce perciò 0-0, man of the match viene eletto Burdisso (Roma, 7,5).

Le altre partite:
Atalanta 1-1 Inter
Modena 0-2 Juventus
Udinese 1-0 Torino
Cagliari 2-3 Genoa
Fiorentina 2-2 Napoli
Virtus Lanciano 0-1 Palermo
Parma 1-1 Bologna
Lazio 1-0 Sampdoria
Pescara 0-1 Milan

Treviso-Fiorentina (Coppa Italia, ritorno primo turno)
Dopo la vittoria in trasferta per 1-0, al Treviso basta un pareggio per avanzare agli ottavi di Coppa Italia, di cui è attuale detentore.
Primo tempo identico a quello con la Roma, con una vera occasione per parte, ma nessun gol. Nel secondo tempo finalmente arriva il gol del Treviso: al 63', sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Spinosa anticipa Lazzari e passa per Perna che piazza un bel destro a giro che si infila esattamente tra palo e portiere! La Fiorentina poi cerca di segnare ma il Treviso rischia di segnare il secondo gol su contropiede ma Lezzerini salva. Treviso passa agli ottavi. Migliore in campo Perna (7,5).

Le altre partite:
Chievo 0-3 Juventus (complessivo 1-3)
Pro Vercelli 1-2 Reggina (1-3)
Palermo 1-2 Lazio (1-3)
Sampdoria 1-0 Brescia (2-0)
Atalanta 1-2 Bologna (2-2, passa il Bologna per i gol in trasferta)
Livorno 0-2 Napoli (1-2)
Pescara 1-0 Modena (1-3)
Virtus Lanciano 1-0 Udinese (2-3)
Sassuolo 1-0 Varese (2-0)
Ascoli 0-2 Roma (1-5)
Catania 1-0 Vicenza (2-1)
Torino 1-1 Milan (1-3)
Ternana 0-1 Genoa (0-1)
Siena 0-1 Inter (1-3)
Cagliari 1-0 Parma (4-0)

Il quadro degli ottavi:
Juventus-Reggina
Lazio-Sampdoria
Treviso-Bologna
Napoli-Modena
Udinese-Sassuolo
Roma-Catania
Milan-Genoa
Inter-Cagliari

Juventus-Treviso (Serie A, giornata 8)
Sfida dura per il Treviso in trasferta contro i bianconeri. L'obbiettivo, come dichiarato da mister Boaro, è non perdere, anche un pareggio andrebbe benissimo.
Comunque il Treviso inizia bene e preoccupa seriamente Buffon già all'8', e successivamente il numero 1 juventino deve impegnarsi molto anche su un tiro di Torromino servito splendidamente con un lancio lungo. Ma la palla non entra, per ora. Solo al 71' arriva il gol del Treviso con Torromino, che due volte in precedenza si era fatto fermare da Buffon: Aartmen avanza sulla sinistra, mette in mezzo per Bandiera che tira, Buffon respinge ma non trattiene e sulla respinta piomba Torromino che insacca l'1-0! Ma al 76' la Juventus pareggia: Matri entra in area indisturbato da sinistra, piazza un cross in mezzo, Krasic arriva ed insacca di testa, è 1-1.
All'88' Pirlo ha l'occasione, su punizione dai 20 metri, di portare in vantaggio la Juve, ma Sartorello salva sulla linea! Finisce così 1-1, con il Treviso che comunque è soddisfatto. Migliore in campo Torromino (7,5). Con questo risultato il Treviso rimane inchiodato all'8° posto con 13 pti al pari di Napoli e Pescara, il Milan intanto si ritrova da solo in testa alla classifica a quota 20 (+2 sulla Roma e +3 sulla Juve).

Le altre partite:
Napoli 0-2 Genoa
Roma 3-2 Fiorentina
Torino 0-1 Cagliari
Pescara 0-2 Lazio
Milan 2-0 Parma
Sampdoria 1-0 Virtus Lanciano
Bologna 1-2 Atalanta
Palermo 1-0 Modena
Inter 0-1 Udinese

Treviso-Palermo (Serie A, giornata 9)
Contro i rosanero, i tifosi del Treviso si aspettano di vincere magari con più di un gol. A metà settimana tre cattive notizie: si infortunano lievemente Cernuto, Ferretti e Granati che salteranno il match con il Palermo ma potranno ritornare con quello ben più importante contro il Chelsea. Il giorno dopo si infortunano pure Aartmen e Brunetti!
urla mister Boaro...
Alla fine comunque contro il Palermo ritornano Ferretti ed Aartmen.
Nei primi 10 minuti due ottime occasioni per il Treviso, entrambe finiscono a lato di poco. Al 33' pericoloso il Palermo con Miccoli che si trova a tu per tu con Sartorello che però, con una uscita disperata, riesce a rubare palla e salvare la porta! Nella ripresa c'è più Palermo che Treviso, Sartorello compie due parate fondamentali e il match si conclude 0-0, un risultato che, in vista Chelsea, non è molto positivo. Migliore in campo: Malacarne (7).
La classifica ora si fa un po' più difficile, il Treviso scende al 9° posto al pari di Lazio, Napoli e Atalanta.

Le altre partite:
Atalanta 1-0 Milan
Modena 0-2 Sampdoria
Udinese 2-0 Bologna
Cagliari 0-0 Inter
Fiorentina 0-2 Juventus
Genoa 2-0 Torino
Roma 0-0 Napoli
Virtus Lanciano 0-1 Pescara
Parma 1-0 Lazio

Chelsea-Treviso (Champions League, giornata 3)
Arriva il giorno della grande sfida al Chelsea, detentore dell'Europa League e candidato al titolo. In conferenza stampa mister Boaro dichiara:
La sfida al Chelsea è difficile, non credo che abbiamo molte possibilità, però nel calcio non si sa mai. Ultimamente stiamo pareggiando un po' troppo e segniamo anche pochi gol, forse però stasera potremmo sbloccarci e scoprire se abbiamo la pasta per avanzare in Champions. Io personalmente però credo che sia meglio uscire dalla Champions e fare bene in Europa League, piuttosto che farsi buttare fuori agli ottavi con un punteggio imbarazzante... Vedremo, io comunque spero di battere il Chelsea! :D
Sorprendentemente, è il Treviso a passare in vantaggio al 15': palla filtrante di Aartmen per Cherillo che entra in area, si gira ed insacca alle spalle di Cech! E al 24' arriva pure il raddoppio, clamoroso: Aartmen passa sulla sinistro per Cherillo, il quale supera Ivanovic e mette in mezzo per Ferretti che salta Terry e piazza un destro su cui Cech non arriva!! È 2-0 Treviso!
Il Chelsea resta in bambola e non riesce a sfuggire al pressing feroce dei biancocelesti, che concludono in primo tempo con il doppio vantaggio firmato Cherillo & Ferretti.
Nella ripresa il Chelsea non si vede proprio e il Treviso controlla il match tentando un paio di volte e trovare il terzo gol, ma alla fine esce con una fantastica vittoria dallo Stamford Bridge! Migliore in campo Ferretti (7,5).
Ora il Treviso avanza al primo posto nel girone a quota 7, Chelsea resta a 6, mentre Porto e Twente restano terza e quarta a quota 2 e 1 pt.

Ok da ora in poi passerò a modalità Campione :mrgreen:
 

db89

Giovanissimi B
2 Agosto 2010
264
39
28
Veneto
Sampdoria-Treviso (Serie A, giornata 10)
8' Prima occasione del match per il Treviso: dalla fascia sinistra Cherillo passa per Maracchi che gira subito a Torromino, il quale prova il tiro dal limite ma la conclusione esce di un paio di metri a lato
34' Buona occasione per Maracchi che però calcia male e Da Costa para facile
43' Ci prova anche Jarjat dalla distanza, ma niente da fare, pallone alto
50' Primo tiro in porta della Sampdoria, Eder dalla sinistra mette in mezzo per Pozzi che di testa spedisce alto sopra la traversa
56' Sampdoria ancora pericolosa, Eder tira dal limite dell'area, Zattin respinge e Jarjat riesce ad anticipare Pozzi che avrebbe potuto tranquillamente segnare a porta vuota!
92' CLAMOROSO AUTOGOL DELLA SAMP ALL'ULTIMO DI RECUPERO! Torromino dai 40 metri apre lungo filtrante per Cherillo che, dai 20 metri, tira di prima, Da Costa respinge, arriva Volta che si allunga la palla di petto, fa per spazzare ma tira addosso a Da Costa che di ginocchio butta in rete un autogol davvero pazzesco! Il Treviso ringrazia!! :D

Risultato finale: SAM 0-1 TRV / Migliore in campo: Cherillo (7, TRV)

Con questo successo fortunoso, il Treviso sale a quota 17 pti al 7° posto in classifica, appaiato alla Lazio, a -2 da Inter, Pescara, Roma e Genoa che sono tutte a quota 19 pti.

Le altre partite:
Napoli 0-0 Torino
Parma 2-1 Virtus Lanciano
Lazio 2-0 Atalanta
Pescara 1-0 Modena
Milan 1-0 Udinese
Bologna 0-3 Cagliari
Palermo 1-0 Fiorentina
Inter 2-0 Genoa
Juventus 2-1 Roma

Treviso-Bologna (Coppa Italia, andata ottavi di finale)
4' Buona occasione per il Treviso, con una punizione di Dempsey su cui però Agliardi para alla grande!
32' Treviso vicino al gol con un tiro di Gallon che sfiora il palo
37' Cinque minuti dopo, ancora Gallon ha una grande occasione ma si fa parare il tiro da Agliardi da due metri!
69' Arriva finalmente il gol del Treviso! Palla lunga di Gallon per Perna che, nonostante il disturbo di Cherubin, riesce ad entrare in area e battere Agliardi insaccando l'1-0!
85' Pareggio del Bologna: Riverola passa lungo per F. Rodriguez che scarta Biagini e supera Sartorello in uscita, è 1-1
93' Mister Boaro ordina l'avanti tutta, ed arriva il gol del 2-1: Perna sulla sinistra salta Cherubin, mette in mezzo per Malacarne che arriva a rimorchio e tira segnando il 2-1!!

Risultato finale: TRV 2-1 BOL / Migliore in campo: Perna (8, TRV)

Vittoria meritata per il Treviso che ha costruito più del Bologna, ma senza dubbio il gol in trasferta segnato dagli emiliani potrà complicare le cose al ritorno.

Le altre partite:
Juventus 1-0 Reggina
Lazio 2-0 Sampdoria
Napoli 1-1 Modena
Udinese 0-1 Sassuolo
Roma 0-1 Catania
Milan 1-0 Genoa
Inter 3-0 Cagliari

Fronte mercato: il Treviso adocchia due centrocampisti, lo svizzero Stocker ed il kuwaitiano Falamodi, quest'ultimo particolarmente efficace in velocità e bravo anche come pendolino :D

Pescara-Treviso (Serie A, giornata 11)
36' Primo tentativo del match, con Aartmen che ruba palla a un difensore e mette Ferretti davanti a Cattenari, ma l'attaccante trevigiano sbaglia in maniera clamorosa!
56' Altro buon tentativo per il Treviso con Ferretti, la palla stavolta esce di qualche centimetro a lato
91' Rigore per il Pescara! Bocchetti passa per Dobbie che si trova da solo davanti a Sartorello che, con una uscita disperata, riesce a fermare l'attaccante avversario ma la palla arriva a Colucci il quale, mentre sta per tirare dal limite dell'area, viene falciato da Aartmen. Ammonizione per il finlandese e rigore per il Pescara. Sul dischetto si presenta lo stesso Colucci che spiazza Sartorello insaccando l'1-0

Risultato finale: PES 1-0 TRV / Migliore in campo: Colucci (7,5, PES)

Sconfitta amara per il Treviso, il pareggio probabilmente sarebbe stato il risultato più giusto. Deludono però gli attaccanti biancocelesti che sparano fuori tutte le occasioni. Si sente la mancanza di Eto'o che ritornerà solo tra 5 settimane. Intanto il Treviso scivola al 9° posto. Al comando resta l'accoppiata Milan-Juventus a quota 26 pti.

Le altre partite:
Napoli 0-1 Juventus
Virtus Lanciano 0-1 Atalanta
Parma 0-2 Modena
Lazio 1-0 Udinese
Milan 2-1 Cagliari
Sampdora 0-2 Fiorentina
Bologna 0-1 Genoa
Palermo 1-0 Roma
Inter 2-0 Torino

Mercato: le trattative per Stocker e Falamodi si concludono positivamente. Per lo svizzero vengono pagati 4.420.000 €, per il kuwaitiano 5.757.000 €.

Treviso-Chelsea (Champions League, giornata 4)
Dopo il clamoroso successo per 2-0 allo Stamford Bridge, la sfida al Chelsea non sembra impossibile per i ragazzi di mister Boaro. Ma l'andazzo recente della squadra non promette molto bene...
17' Il Treviso controlla bene i primi minuti e dopo un quarto d'ora va vicino al gol con Cherillo che approfitta di un intervento non eccelso di Ivanovic per tentare la conclusione, ma Cech respinge
20' Ancora Treviso, con Malacarne che prova il tiro dai 20 metri, Cech salva in angolo
41' Alla prima occasione, il Chelsea passa in vantaggio! Triangolo veloce Piazon-Malouda che mette in crisi i difensori biancocelesti, il tiro di Piazon viene respinto da Cernuto ma sulla ribattuta piomba Marko Marin che mette dentro alle spalle di Sartorello! 1-0 per il Chelsea
50' Tra la fine del primo e l'inizio del secondo, Chelsea pericoloso per due volte con Malouda, che fortunatamente per il Treviso sbaglia la conclusione in entrambe le occasioni
54' Il Treviso risponde con un tiro dal limite di Malacarne, su assist di Ferretti, il pallone sfiora il palo di pochissimo!
61' Pericolosissimo Marko Marin su pasticcio della difesa, Sartorello riesce comunque a mettere in calcio d'angolo
65' Su contropiede del precedente corner, l'accoppiata Cherillo-Madiotto sbaraglia la difesa londinese e insacca il gol del pareggio, 1-1!
87' Altro contropiede del Treviso, Gallon resiste a Malouda e butta in mezzo per Cherillo che tira di prima, anche stavolta il pallone esce di un niente!

Risultato finale: TRV 1-1 CHE / Migliore in campo: Malacarne (7,5, TRV)

Risultato tutto sommato positivo per il Treviso, anche se questo Chelsea si poteva battere. In classifica il Treviso resta primo a quota 8, il Chelsea resta secondo a quota 7, mentre Porto e Twente sono rispettivamente a quota 5 e 1 pti.

Le altre partite:
Gruppo A: Galatasaray 1-4 Malaga / Nordsjælland 2-3 Manchester United
Gruppo B: Twente 0-2 Porto
Gruppo C: Sporting 2-1 Lione / Dinamo Zagabria 1-4 Juventus
Gruppo D: Zenit 2-3 Schalke / Sparta Praga 0-1 Barcellona
Gruppo E: Fenerbahçe 1-4 Atletico Madrid / Copenhagen 0-2 Manchester City
Gruppo F: Saint-Etienne 1-1 Benfica / Anderlecht 2-4 Inter
Gruppo G: Olympiacos 0-2 Tottenham / Cluj 1-2 Paris Saint-Germain
Gruppo H: Shakhtar 2-4 Ajax / Motherwell 3-4 Bayern Monaco