~Guidolin al Pescara - 2^ Stagione 20/21 (Full Manual Superstar)

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
173223

CAOS PESCARA: scontro Zauri - Società
A pochi giorni dall'inizio della preparazione si parla di un duro faccia a faccia tra Luciano Zauri e la Dirigenza




173226

"Luciano Zauri ai ferri corti con la dirigenza del Pescara. Inizia il toto allenatore."




173228

Avviso ufficiale della Società: Indetta una conferenza stampa straordinaria per le ore 15:30. Si presenteranno davanti alla stampa il Presidente Daniele Sebastiani ed il DS Giorgio Repetto.




173229
Daniele Sebastiani: "Buona sera a tutti. Immagino sappiate perché siamo qui in questo momento, e vi ringrazio di aver risposto in tanti a questa chiamata improvvisa. Andiamo dritti al punto: ci teniamo a specificare che tra la Società Pescara Calcio, Daniele Sebastiani, Giorgio Repetto e Luciano Zauri non c'è assolutamente alcun tipo di problema. Non sappiamo da dove sia uscita questa notizia; non so chi sia questa famigerata "gola profonda" che tenta di destabilizzare un ambiente coeso e pronto a lottare in Serie B. Il Pescara non ci sta! E non si farà fermare da queste illazioni.
Il nostro è un progetto tecnico in evoluzione, che ha dato e sta dando dei risultati di cui Società, Giocatori e Staff Tecnico sono soddisfatti. Ovviamente vogliamo progredire e non fermarci: queste stupide illazioni, false tra l'altro, non aiutano il morale.
Ci muoveremo comunque, in caso scoprissimo la talpa, per adire le vie legali per i danni morali e d'immagine. Non ci andremo sicuramente leggeri."





173230

Michele Criscitiello: "E' da poco terminata la conferenza stampa del Pescara! Ha parlato direttamente il Presidente Sebastiani: non c'è alcun problema tra la società ed il tecnico Luciano Zauri! Prima di presentare i nostri ospiti, Pedullà, dacci il tuo parere."

Alfredo Pedullà: "Ciao Michele. Io credo che il Presidente abbia detto ciò che ci si aspettava. Eppure, secondo le mie informazioni, è già incominciato il toto allenatore per un eventuale dopo-Zauri. Alcuni tecnici sono stati già contattati dalla Società che però cerca di mantenere il dovuto riserbo. C'è stato uno scontro tra la Società ed il tecnico riguardanti alcuni nomi della rosa e riguardo le aspettative per il campionato di Serie B che sta per iniziare. Detto questo, ti posso dare anche anticipare i nomi:

-Andrea Pirlo
A.P.: "Non credo ci sia bisogno di presentare il Maestro. Sarebbe la sua prima grande esperienza in panchina, dopo il patentino preso nel 2018. Per lui si prospettava sicuramente un futuro alla Juventus, sponda Primavera o Under 23. Si tratterebbe quindi di uno sgarbo alla Vecchia Signora, anche se niente ci vieta di pensare che la Juve avrebbe tutti gli interessi per far fare esperienza ad un futuro tecnico. Ricordiamo che le sensazioni sulle sue abilità sono molto elevate. Porterebbe sicuramente entusiasmo, essendo un campione che il mondo ci invidia, per la sua mentalità vincente e per essere uno dei giocatori italiani più forti ed amati di sempre.
Non dimentichiamo nemmeno l'aspetto economico: essendo la sua prima vera esperienza non potrà di certo chiedere i milioni alla dirigenza, che potrebbe trovare in Pirlo una scelta tutto sommato economica. Non abbiamo informazioni riguardo l'eventuale qualifica UEFA che gli permetterebbe di allenare le prime squadre di Serie B: per adesso potrebbe fare anche il falso secondo, in attesa del patentino, con Ottavio Palladini, record di presenze nel Pescara, chiamato a fare ufficialmente da tecnico. L'ultima esperienza di Palladini come tecnico è terminata nel 2018, dove è stato esonerato dalla Vastese."


-Francesco Guidolin
A.P.: "Guidolin è fermo da molti anni, ma tutti ricordiamo cosa è riuscito a fare ad Udine, a Palermo ed in tante altre piazze. Non so se sposerebbe a lungo termine un progetto al Pescara o se magari decidesse di prendersi qualche "rivincita" e puntando ad una big nel più breve tempo possibile. Di sicuro quello che sappiamo è che Guidolin è un maestro di calcio come pochi e che sa far giocare le sue squadre in maniera offensiva e propositiva. Inoltre, da non sottovalutare, ha accantonato il suo 442 Sacchiano ed ha imparato nel tempo a creare moduli adatti ad i giocatori a sua disposizione e non il contrario: un'ottima notizia per le tasche della Società.
Anche qui, l'aspetto economico sarebbe molto importante: è dal 2016, dall'anno allo Swansea, che Francesco non allena, e quindi non potrebbe chiedere chissà quanto."


-Nicola Legrottaglie
M.C.: "Ma possibile che non ci siano possibilità che il Presidente abbia detto la verità?"
A.P.: "Allora: ti posso assicurare che lo scontro c'è stato. Ciò non vuol dire che questa ferita non possa essere curata in casa. Attualmente c'è Nicola Legrottaglie come tecnico della Primavera ed è in società dal 2019. Sappiamo tutti che è un'ottima persona con cui è facile dialogare ed ha una discreta esperienza. Non credo che una persona come Nicola arriverà a chiedere un aumento di stipendio solo per essere stato "promosso" in Prima squadra, essendovi già un contratto in essere, e questo sicuramente converrebbe anche a Sebastiani visto che non pagherebbe due tecnici nello stesso periodo."

M.C.: "Grazie Pedullà! Passiamo la parola ai nostri ospiti ed invito gli amici da casa a chiamarci per qualsiasi informazione, per dirci le loro opinioni ed i loro pensieri!"




~DETTAGLI MASTER~
Ciao a tutti! Questa Master seguirà le vicende di un allenatore (che sceglieremo insieme, se vorrete) durante la sua vita nel mondo del pallone. La mia intenzione è fare una Master "ruolata", quindi con acquisti "realistici", una carriera nel calcio realistica (non è realistico dopo un buon anno in serie B esser già contattati da top club come Juve et similia, né tantomeno vincere la Champions ed essere contattati dal Malaga); evitare per quanto possibile l'acquisto di regen.

Giocando su PS4 cercherò di darvi una grafica comunque gradevole (devo però ancora decidere come fare), se non accattivante, e se vorrete partecipare attivamente nel ruolo di eventuali "spettatori" o "cronisti" sarà per me solo un piacere! Ho scelto il Pescara per nessun motivo in particolare: non l'ho vista portare da molti e non è detto che sarà l'unica squadra protagonista di questa avventura. Forse il nostro allenatore sarà ricordato come il nuovo Ferguson, oppure come Mourinho andrà a cercare sempre nuove sfide; magari sarà specializzato in piccole squadre che tentano il miracolo o magari invece punterà alle Big per vincere tutto ed entrare nell'Olimpo del Football.


Difficoltà: Superstar; con TS >80 o club >= 4* Leggenda
Frequenza Trasferimenti: Piuttosto bassa
Disponibilità Trasferimenti: Piuttosto difficile
Budget di Partenza: Normale (vorrei provare un qualcosa di simile alle richieste di Football Manager: magari in caso di acquisto super importante vorrei simulare una richiesta alla dirigenza, impostando su Alta per poi, dopo l'acquisto, impostarla su Bassa. Vedremo)

Durata Partita: 15 min
 
Ultima modifica:

ElDiablo

Primavera
22 Gennaio 2020
2.462
3.768
113
Seguo, io propongo un Nicola Legrottaglie. In alternativa un rilancio di Guidolin sarebbe molto apprezzato e affascinante.
 
  • Like
Reactions: rx4storm

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
Criscitiello-Pedullà.jpg

Michele Criscitiello: "Prima di chiudere, i 100 secondi di Pedullà. Ci sono un sacco di notizie interessanti, sicuramente oggi ti batto Pedullà!"
Alfredo Pedullà: "Non penso. E parto già col botto: accordo trovato tra Pescara e Francesco Guidolin."


~Qualche giorno dopo~

173389

Primo comunicato ufficiale della Società:
La Delfino Pescara 1936 comunica che nella mattina di oggi Luciano Zauri ha rimesso il proprio mandato di Responsabile Tecnico della Prima Squadra #BiancAzzurra nelle mani del presidente Daniele Sebastiani a causa di alcuni problemi di natura strettamente personale.
"L’amarezza nel rinunciare al mio ruolo di allenatore non è negoziabile rispetto alla difesa di valori che ritengo fondamentali uno dei quali è il rispetto della maglia #BiancAzzurra.

Ringrazio la società per l’opportunità che mi ha concesso e tutti coloro che hanno lavorato con me in questi anni, atleti e membri dello staff, perché tutti mi hanno lasciato delle cose importanti." -
le parole dell'ex Tecnico.


Secondo comunicato ufficiale della Società:
La Delfino Pescara 1936, viste le dimissioni rassegnate da Luciano Zauri, comunica che sarà Francesco Guidolin il nuovo Responsabile Tecnico della Prima Squadra #BiancAzzurra.
Francesco Guidolin nasce a CastelFranco Veneto il 3 Ottobre del 1955. Come calciatore ha vestito le casacche, tra le altre, di Verona, Bologna e Venezia, condite da alcune presenze nella Nazionale U21.
Come allenatore, invece, ha portato alla vittoria della Coppa Italia il Vicenza nella stagione 1996/97; ha vinto il campionato di Serie B con il Palermo nell'annata 2003/04; ha portato l'Udinese per 3 anni consecutivi a giocare sui più grandi palcoscenici europei.

Con 1026 partite da Allenatore alle spalle, insignito del premio "L'Allenatore dei Sogni" nel 1997 e della "Panchina d'Oro" nel 2011, consegniamo a Mister Guidolin le chiavi della #BiancAzzurra!

Benvenuto Mister!!
 
Ultima modifica:

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
Chi era abituato a vedere Guidolin in tuta potrebbe rimanere sorpreso: con una sobria giacca scura ed una camicia bianca, senza cravatta, Francesco Guidolin si siede di fianco al Presidente Daniele Sebastiani; di fronte a lui, numerosi giornalisti, pronti ad ascoltare la prima conferenza stampa in veste di Allenatore del Pescara del Tecnico veronese.

173470
Daniele Sebastiani: "Buongiorno a tutti. Come annunciato qualche giorno fa, siamo qui a presentare Francesco Guidolin come nuovo Responsabile Tecnico della Prima Squadra BiancAzzurra. Non c'è nemmeno bisogno di dire quanto siamo soddisfatti che un tecnico esperto come Francesco abbia accettato di sposare il nostro progetto tecnico.
Ovviamente ringraziamo Luciano Zauri ed il suo staff per la professionalità dimostrata in questo periodo e gli auguriamo le migliori fortune.
Lascio ora la parola al Tecnico: siete ovviamente i benvenuti nel porre domande."


Francesco Guidolin: "Salve a tutti. In primis, vorrei ringraziare il Presidente Sebastiani e tutta la Società per avermi fermamente voluto. Accettare la panchina BiancAzzurra non è stata assolutamente una scelta difficile: con tanti grandi allenatori in circolazione, sono onorato che si sia pensato a me.
Ho avuto la possibilità di conoscere i ragazzi e sono rimasto molto e favorevolmente colpito dal grado di professionalità che permea lo spogliatoio, lo staff tecnico e lo staff dirigenziale.
Sono qui per fare bene e per portare avanti il progetto che è cominciato da tempo. Non vogliamo deludere i tifosi.

Se qualcuno ha domande, sarò lieto di rispondere."




~OFF GAME~
A richiesta quasi popolare, ho deciso di portare Francesco Guidolin, tecnico che ho sempre apprezzato nella mia piccola conoscenza di calcio. Il ritorno di Oddo sarebbe stato anche interessante, così come il ritorno di Pillon (che ha lasciato un bel ricordo anche nel mio Bari).

Avevo pensato di partire con la Salernitana, visto il gemellaggio col Bari, ma avevo già giocato una master -e il dover ritrovare Cerci mi ha fatto subito cambiare idea :D:D:D .

Se volete "ruolare" delle domande, fate pure, altrimenti mi butterò direttamente sulle valutazioni della Rosa e del calciomercato, che è la mia parte preferita in ogni gioco di calcio!
 

Allegati

Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Pierfrancesco pace

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
~In attesa delle eventuali domande rivolte al tecnico...~
~Estratto dal Report di osservatori e preparatori di Francesco Guidolin~

-PORTIERI:

173631

Vincenzo Fiorillo sarà senza ombra di dubbio il portiere titolare. Nel pieno della maturità calcistica, è un ottimo portiere di Serie B. Sempre preciso nel suo ruolo, l'estensione dei suoi 190cm è tra le sue migliori doti tra i pali. Promette di garantire una buona sicurezza per tutta la stagione.

Elhan Kastrati sarà un ottimo secondo portiere. Molto giovane, può fare esperienza in partite di coppa e in caso Fiorillo avesse bisogno di rifiatare in partite meno importanti, dando comunque una certa sicurezza alla retroguardia.

Il 17enne Alessandro Sorrentino sarà terzo portiere con Simone Farelli, vista l'età, che andrà invece a fare cassa. Fiorillo potrà fargli sicuramente da chioccia con ottimi risultati.

In definitiva, pensiamo che per questa stagione, o comunque per la serie B, non ci sia necessità di intervenire in questo reparto.


-DIFENSORI CENTRALI:

173674

Gennaro Scognamiglio sarà sicuramente il perno della difesa. Contratto in scadenza tra un anno che sicuramente dovremo provare a rinnovare, Mister.
Ottimo colpo di testa, molto forte fisicamente ed aggressività esplosiva.


173675

Mirko Drudi sarà suo compagno di reparto, molto probabilmente: l'età rende l'esperto Hugo Campagnaro più un leader silenzioso che dovrebbe essere usato con parsimonia od in partite importanti.
Crediamo che il suo supporto sarà inestimabile per tener coeso lo spogliatoio.

Davide Bettella e Andrea Marafini invece sono due buoni rincalzi: magari per uno dei due si potrebbe cercare il prestito, essendo entrambi molto giovani.

Considerando gli elementi a nostra disposizione, siamo dell'idea che non ci sia necessità di intervenire sui centrali di difesa in sede mercato. Una buona idea potrebbe però essere lavorare con un occhio al futuro: l'età avanzata di alcuni giocatori ci spinge a dover pensare di ridurre l'età media del reparto.


-TERZINI:

masciangelo.png
Senza mezzi termini, soffriamo un po' sulla fascia sinistra, dove Cristiano Del Grosso ed Edoardo Masciangelo non sembrano poter dare un apporto costante. Del Grosso è un ottimo elemento per la sua duttilità, esperto, ma l'età si fa sentire e rischia di minare la sua tenuta fisica nell'arco dei 90'. Se vogliamo utilizzare intensamente i terzini per spingere sulle fasce e creare superiorità non crediamo possa essere una buona scelta, se non come rincalzo.
Masciangelo è un buon elemento che può giocare sia a sinistra che a destra. A 23 anni comunque, con la giusta costanza, può solo migliorare. Buona velocità complessiva.


173680

A destra, il 33enne Antonio Balzano è sicuramente in vantaggio sul compagno di reparto Gabriele Zappa: può giocare su entrambe le fasce ed è bravo con entrambi i piedi.
Il 20enne Zappa invece sembra ancora molto acerbo.

In definitiva, pensiamo che siamo una buona idea intervenire sul mercato per darci più scelta su entrambe le fasce.


-MEDIANI:

173681
C'è molta abbondanza nella mediana. Luca Palmiero, forte dei suoi 23 anni e di una buona visione di gioco, si propone prepotentemente per una maglia da titolare. Da ciò che abbiamo osservato, a lui si possono affidare le chiavi del centrocampo, dove ha le capacità di lavorare davanti la difesa per poi far ripartire l'azione palla a terra.

Sostituto, Willy Ta Bi, giovane ventenne della Costa d'Avorio, in prestito dall'Atalanta: un rincalzo discreto per far rifiatare il compagno.

Seguono poi Marco Camilleri (19 anni), Davide Cipolletti e Stefano Palmucci (18 anni): Cipolletti sembra più pronto grazie ad una visione di gioco più elevata rispetto agli altri due compagni di reparto.
Per Marco e Stefano consigliamo una vendita oppure una stagione in prestito per far sviluppare l'eventuale talento.

Per ora, non vediamo la necessità di intervenire sul mercato: Palmiero ha solo 23 anni ed è un giocatore di qualità; i ricambi non mancano.


CENTROCAMPO:

173684

Anche qui tanti nomi. Quello di maggior spicco è sicuramente Ledian Memushaj. Nonostante vada per i 34, è sicuramente uno dei leader. L'albanese si fa sopratutto apprezzare per le sue buone abilità di palleggio e l'utilizzo di entrambi i piedi con ottimi risultati.

Il giovane bulgaro, Ivaylo Chochev, sembrerebbe complementare al compagno, lavorando più sulla rottura del gioco avversario che sulla creazione. Tra le sue qualità spicca sicuramente la duttilità: può giocare, oltre che al centro del campo, sulla fascia od anche come terzino destro.

Seguono Luca Crecco, Massimiliano Busellato, Filippo Melegoni e Alessandro Bruno: consigliamo, per alcuni di loro, una vendita per far cassa e far rifiatare il portafoglio.

In definitiva però, al centro del campo manca qualcosa: sono tutti buoni palleggiatori ma non abbiamo un po' di velocità ed imprevedibilità; nessuno, secondo le nostre valutazioni, garantisce quel guizzo che può cambiare la partita. Invitiamo a considerare che comunque un centrocampista con queste caratteristiche è un pezzo pregiato sul mercato e che viene venduto a prezzo d'oro.


ATTACCANTI:

173687

Grigoris Kastanos, il Cipriota in prestito dalla Juventus U23, potrebbe essere molto utile: a 21 anni è già dotato di buona tecnica e può essere utilizzato come trequartista, seconda punta ma ance come centrale di centrocampo, dandoci buone possibilità di scelta.
Ci sentiamo di consigliarlo nell'utilizzo del suo famoso "Albero di Natale" Mister, magari come seconda punta.


173688

Cristian Galano, ex Bari, è sicuramente la punta di diamante della squadra: 28 anni, buon dribbling e controllo di palla, velocità ed ottima forma fisica sono le caratteristiche migliori del mancino. Può lavorare su entrambe le ali d'attacco ma anche come seconda punta.


173689

Marco Tuminello si prenota con decisione per una maglia da titolare: il giovane 21enne in prestito dall'Atalanta si è fatto ben notare nelle scorse stagioni. E' un attaccante completo, che unisce una buona velocità ad una buona fisicità. Può solo che migliorare: anche se lascerà la squadra nel Giugno seguente, può comunque essere sicuramente d'aiuto per questa stagione.

Valeri Bojinov è un ottimo acquisto se si pensa al suo peso in attacco: l'ex Juve è un giocatore di esperienza internazionale che può giocare in tutto il fronte d'attacco, come ala, punta o seconda punta: forte dell'esperienza dei suoi 33 anni, è un attaccante molto fisico che lotta per la squadra, forse più intento a lavorar di sponda che come finalizzatore. Secondo le nostre valutazioni potrebbe anche essere impiegato da seconda punta.

Con la composizione dell'attacco, cercando di non stravolgere la squadra e senza poter intervenire massicciamente sul mercato, sarebbe difficile impiegare un 4-3-3. Questo mette Andrea Di Grazia automaticamente sul mercato, nonostante l'italiano possa svariare su tutto il fronte d'attacco.

Un altro pezzo pregiato è Riccardo Maniero, esperto attaccante e nome amato dalla tifoseria: potente fulcro di gioco, lavora molto di sponda, appoggiandosi agli avversari per poi concludere in rete. Pericoloso anche su palle alte ed inattive.

Fabian Pavone è una giovanissima seconda punta: sembra avere un buon potenziale. Ci sentiamo di consigliare per lui un'esperienza in prestito in qualche campionato minore, per fargli fare esperienza in campo. Un'eventuale cessione porterebbe respiro nelle casse della squadra, vista la sua valutazione, ma sarebbe da prendere in considerazione solo in extremis.

Seguono poi Gennaro Borrelli e Milos Bocic: per uno dei due si consiglia la cessione.

Ci sentiamo piuttosto tranquilli riguardo la situazione attaccanti, soprattutto relativamente alla punta centrale. Si potrebbe agire sul mercato per una seconda punta, dove il solo Bojinov non può far rifiatare sia Galano che Kastanos e che Pavone non ha ancora l'esperienza adatta.
Come per i centrali di difesa, dovremo comunque pensare già alla prossima stagione e ringiovanire il reparto.


-Antonio Bocchetti, Responsabile Area Scouting
 
Ultima modifica:

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
173844

"Pescara, osservatori a lavoro: si cercano terzini e una seconda punta!"
"10.070.300 Milioni per il mercato dei Pescaresi. I conti in salute permettono altri ingaggi fino 491,5 Mila euro!"


173821


Michele Criscitiello: "Pedullà, lo sai che il Pescara è in contatto con Andrè Anderson della Lazio?"
Alfredo Pedullà: "Ma non solo. Lo sai che Giorgio Repetto sta parlando con l'agente di Jallow della Salernitana?"



173826


La Delfino Pescara 1936 comunica di aver perfezionato l'accordo con la società Associazione Sportiva Cittadella 1973 per il ritorno a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Christian Ventola a fronte di un corrispettivo di € 174,7 mila più un bonus sulla futura rivendita del 15%.
Con l'atleta, trovato un accordo per un triennale da € 84,8 mila più bonus. Vestirà la maglia #15.

173827173828

Christian Ventola (15 Maggio 1997, Ortona) ha esordito in Serie B proprio con la maglia BiancAzzurra nel 2015. Dopo diverse esperienze in prestito, è pronto a tornare a casa.
Buona velocità e dribbling, può giocare su entrambe le fasce della difesa, come terzino o come fluidificante.
BENTORNATO CRISTIAN!
#BiancAzzurri #AmoPescara

~
Alfredo Pedullà: "Era stato proposto al Cittadella, come indennizzo, la cifra di 168 mila euro, la controproposta è stata una cifra leggermente maggiore: 174 mila euro. Il cartellino del giocatore si attestava intorno ai 300 mila. Il Pescara ha accettato per far tornare a casa il giovane terzino. Con il giocatore invece, da sempre legato alla maglia, non c'è stato alcun problema. Si è addirittura abbassato l'ingaggio."
~


173829

La Delfino Pescara 1936 comunica di aver perfezionato l'accordo con la Società Sportiva Juve Stabia l'acquisto a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Francesco Di Mariano a fronte di un corrispettivo di € 524,1 mila.
Con l'atleta, trovato un accordo per un triennale da € 228,7 mila più bonus sulle prestazioni. Vestirà la maglia #7.


173830173831

Francesco Di Mariano (20 Aprile 1996, Palermo) è cresciuto nella scuola calcio di Palermo dello zio Salvatore Schillaci e viene acquistato a 13 anni dal Lecce, esordendo il 9 Settembre 2012 contro il Cuneo.
Sei mesi dopo viene acquistato dalla Roma. Dopo altre esperienze tra la Serie C e la Serie B, e presenze in Nazionale U16 e U17 condite da goal, Francesco è pronto a vestire la gloriosa maglia pescarese, svariando su tutto il fronte d'attacco.
BENVENUTO FRANCESCO!
#BiancAzzurra #AmoPescara

~

Alfredo Pedullà: "Secondo le mie informazioni, alla Juve Stabia era stato proposto un indennizzo di 504 mila euro, a fronte del valore del cartellino di 900 mila. La trattativa è stata abbastanza agevole, chiudendosi alle cifre ufficiali riportate dalla squadra. Anche le trattative col giocatore sono state facili: importante il colloquio con Francesco Guidolin che gli ha promesso un utilizzo massiccio durante la stagione."
~
 

Allegati

Ultima modifica:

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
173843

"Dopo i colpi in entrata, i BiancAzzurri lavorano anche in uscita, seguendo le indicazioni di Mister Guidolin"


173845


La Delfino Pescara 1936 comunica di aver perfezionato l'accordo con la società Pordenone Calcio la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Andrea Di Grazia a fronte di un corrispettivo di € 157,5 Mila, pari alla sua clausola di rescissione.
Ad Andrea vanno tutti i nostri ringraziamenti per l'impegno profuso in campo.
-
La Delfino Pescara 1936 comunica di aver perfezionato l'accordo con la società spagnola Club Deportivo Numancia de Soria la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Milos Bocic a fronte di un corrispettivo di € 94 Mila, pari alla sua clausa di rescissione.
Ringraziamo Milos per tutto ciò che ha dato alla maglia e gli auguriamo le migliori fortune.
-
La Delfino Pescara 1936 comunica di aver perfezionato l'accordo con la Società Sportiva Juve Stabia la cessione a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Stefano Palmucci a fronte di un corrispettivo di € 15,5 Mila. Il contratto avrà termine tra 12 mesi.
-
La Delfino Pescara 1936 comunica di aver perfezionato l'accordo con la società giapponese Yokohama FC la cessione a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Davide Bettella a fronte di un corrispettivo di € 390 Mila. Il contratto avrà termine tra 6 mesi.

~
Alfredo Pedullà: "Il Pescara ha lavorato piuttosto bene anche in uscita con Repetto che è riuscito a chiudere diversi colpi ad un ottimo prezzo: Di Grazia era palesemente fuori dal progetto tecnico -non avendo convinto da seconda punta- ed è stato venduto per la sua clausola di rescissione con un cartellino di 175 Mila Euro; Bocic era un surplus nell'attacco, ed è stato venduto per l'importo della sua clausola di rescissione, con un cartellino di 100 Mila Euro; a Palmucci ed a Bettella è stata data l'opportunità di mettere minuti nelle gambe a fronte di buoni corrispettivi monetari.
Detto questo, il mercato è ancora lungo."

~​
 
  • Like
Reactions: Pierfrancesco pace

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
173849

Incominciano a muoversi le grandi: ritorno di fiamma Juve - asse caldo Madrid/Milano
Finalmente il calciomercato: i bianconeri corteggiano un loro ex; tante trattative tra Madrid e Milano, la Roma pensa ad un post Dzeko

GIOCATORE
RUOLO
DA
A
COSTO
Kean, MoiseAttaccanteEvertonJuventus48 Milioni €
Morato, Felipe Rodrigues da SilvaDifensoreBenficaJuventus14,5 Milioni €
Jovic, LukaAttaccanteReal MadridMilan8,4 Milioni €, prestito
Gabriel JesusAttaccanteManchester CityRoma17,7 Milioni €, prestito
Young, AshleyDifensoreInterReal Madrid5,2 Milioni €
Pellegri, PietroAttaccanteMonacoSampdoria1,8 Milioni €, prestito
 
Ultima modifica:

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
173863

Valentina Ballarini: "Le nostre ragazze sono pronte per l'ultima giornata di calciomercato! Abbiamo anche Luca Cilli in diretta dall'Hotel Melià di Milano."
Luca Cilli: "Ciao Valentina e ciao agli ospiti in studio. Siamo qui in diretta per l'ultima giornata di Calciomercato e l'aria è piena di trepidazione. Abbiamo già visto Giorgio Repetto parlare con diversi agenti ed alcuni suoi colleghi: si parla di Jallow, Giannetti e Raul Asencio; Mazzocchi e Coppolaro sulla fascia destra di difesa; Luca Ranieri sulla sinistra invece."


Sito-Pescara.jpg

La Delfino Pescara 1936 comunica di aver perfezionato l'accordo con la società francesce Rodez Aveyron Football la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Massimiliano Busellato a fronte di un corrispettivo di € 345,5 Mila.
A Massimiliano vanno tutti i nostri ringraziamenti per l'impegno profuso in campo.
-
La Delfino Pescara 1936 comunica di aver perfezionato l'accordo con la società spagnola Real Club Deportivo de La Coruna la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Simone Farelli a fronte di un corrispettivo di € 36.4 Mila.
Auguriamo a Simone tutte le migliori fortune per la sua nuova avventura.
-
La Delfino Pescara 1936 comunica di aver perfezionato l'accordo con la società giapponese Oita Trinita la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Marco Camilleri a fronte di un corrispettivo di € 14.5 Mila.


173928

V.B.: "Le ragazze sono scatenate! I cellulari non smettono di squillare: possiamo dire che è partito ufficialmente l'assalto alla prossima Champions! Barça e Bayern lottano a suon di milioni in queste ultime 24h!"

GIOCATORE
RUOLO
DA
A
COSTO
Depay, MemphisAttaccanteOlympique LyonBarcellona99 Milioni €
RicharlisonAttaccanteEvertonBarcellona78 Milioni €
Kovacic, MateoCentrocampistaChelseaParis Saint-Germain58.5 Milioni €
Xhaka, GranitCentrocampistaArsenalBayern Munchen36 Milioni €
Diego CostaAttaccanteAtletico de MadridBayern Munchen21.6 Milioni €
Callejon, Jose MariaAttaccanteNapoliInter21.6 Milioni €
Nacho FernandezDifensoreReal MadridBayern Munchen18 Milioni €
 

Allegati

Ultima modifica:

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
174055

Edoardo Testoni: "Finalmente inizia una nuova stagione. Si parte tutti quanti da zero; ripartono i sogni e le speranze dei tifosi; riparte l'agonismo degli atleti. Non vediamo l'ora di scoprire cosa questa nuova avventura saprà portarci: ma per ora, godiamoci il momento! Issiamo le bandiere! Sventoliamo le sciarpe! Oppure, mettiamoci comodi ed accendiamo la TV. Si parte!"


174031

1a Giornata

20/08/2019
Ore 20:00
Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia, Pescara

174032 174033

2 - 2
174057


STARTING XI:

Pescara, All. Francesco Guidolin

4-3-2-1
Fiorillo; Masciangelo, Scognamiglio, Drudi, Balzano; Palmiero, Chochev, Memushaj; Galano, Kastanos; Tumminello
174058


Cremonese, All. Massimo Rastelli

4-3-2-1
Agazzi; Crescenzi, Claiton, Bianchetti, Caracciolo; Castagnetti, Valzania, Gustafson; Gaetano, Boultam; Ciofani
174060



LA SINTESI:


Fischio d'inizio: il Sig. Gianluca Aureliano di Bologna dà il via alla partita!
|​
18' - OCCASIONE! Azione personale di Tumminello che sfonda al centro, appoggia sulla fascia verso l'accorrente Kastanos che di prima chiude il triangolo. Palla a lato con Agazzi ormai battuto.
|​
29' - OCCASIONE! Controllo di Galano al limite dell'aria, velo di Tumminello e palla sui piedi di Kastanos che prova un gol alla Del Piero: il pallone sfiora l'incrocio dei pali.
|​
34' - GOL! Errore di impostazione di Drudi che regala palla agli avversari. Uno-due precisissimo tra Ciofani e Gaetano, con il primo che davanti a Fiorillo non sbaglia! 0-1
|​
42' - GOL! Ancora Cremonese! Contropiede letale con Gustafson che scende sulla fascia destra e mette in mezzo per un liberissimo Ciofani che si conferma bomber implacabile e batte per la seconda volta Fiorillo.
|​
46' - OCCASIONE! Il Pescara si butta in attacco per recuperare prima dell'intervallo. E' Scognamiglio che, dopo aver controllato con l'esterno del piede mettendo fuori gioco un difensore, fa partire un bel tiro. Grandissima risposta però di Agazzi che devia in angolo.
|​
47' - Punizione dalla trequarti che però Galano tira sulla barriera. A palla ferma, il Sig. Aureliano manda tutti negli spogliatoi. 0-2 per la Cremonese, Pescara in difficoltà.

Inizia il secondo tempo!
|​
51' - OCCASIONE! Parte fortissimo il Pescara che attacca con tutti i suoi effettivi. Grande discesa di Kastanos che, da posizione defilata, scalda i guantoni di Agazzi che devia in angolo. Niente di fatto alla ripresa di gioco.
|​
64' - GOL! Azione corale del Pescara a centrocampo, Galano dalla trequarti passa al centro verso Tumminello che col primo tocco si gira e col secondo insacca. 1-2
|​
65' - Esce Antonio Balzano; entra Gabriele Zappa
|​
70' - OCCASIONE! Ancora una grande discesa di Kastanos. Davanti al portiere però il cipriota si fa incantare e sparacchia a lato. Grande delusione sugli spalti ed in panchina.
|​
70' - Esce Edoardo Masciangelo; entra Cristiano Del Grosso
|​
75' - OCCASIONE! Svarione difensivo del Pescara che si perde Ceravolo al centro. Attento invece Fiorillo che riesce a rispondere deviando in angolo il bel tiro dell'attaccante con un gran riflesso.
|​
81' - GOL! Sfonda ancora al centro il Pescara con Kastanos che riesce a mettere davanti alla porta Galano grazie ad un tocco di punta. L'ala non si fa pregare ed insacca con un tocco preciso. 2-2
|​
86' - OCCASIONE! Rischia la beffa allo scadere il Pescara: Ceravolo, dentro l'area, batte a porta sicura ma con colpo di reni Fiorillo devia in angolo. Sull'angolo, cross al centro preciso per il colpo di testa di Ciofani che mira al sette: vola il portiere genovese, che salva il risultato.
|​
92' - Fine partita! Risultato finale di 2-2.


53%​
Possesso Palla
47%
12 (8)​
Tiri (in porta)
5 (5)
170 (136)​
Passaggi (riusciti)
181 (146)


Edoardo Testoni: "Allora, Alessandro. Una partita di certo scoppiettante. Qual è il tuo giudizio, cosa ne pensi di ciò che abbiamo visto?"
Alessandro Budel: "Il Pescara è partito fortissimo, attaccando con buona parte dell'organico e schiacciando l'avversario. La Cremonese fa sfogare gli avversari e colpisce poi nel momento migliore dei biancazzurri: quando hai Daniel Ciofani contro, ogni errore diventa fatale. Poi però grande cuore della squadra di Guidolin che riprende la partita per i capelli. Di sicuro, ci siamo divertiti!"
E.T.: "Linea ora a Giorgio Basile che è a bordo campo con Cristian Galano. A te, Giorgio."

Giorgio Basile: "Grazie Edoardo, siamo qui con Cristian Galano.Ciao Cristian, complimenti per il gol. Qual è l'umore della squadra dopo il pareggio?"
Cristian Galano: "Grazie e buonasera a tutti. Sicuramente sono contento per il gol e di aver aiutato la squadra a rimontare. Siamo partiti molto bene ma purtroppo la Cremonese è stata brava a colpirci. Il Mister nello spogliatoio ci ha dato una strigliata e siamo riusciti a rialzarci: eravamo sicuri di poter portare a casa i tre punti. Non ci accontentiamo di sicuro del punto, anche se è solo la prima giornata: la prossima partita vogliamo assolutamente vincere."
G.B.: "Grazie Cristian. A voi la linea, studio."
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: tommy3000_ e Ronin

Ronin

Prima squadra
7 Gennaio 2011
11.650
20.069
113
Per come si era messa la partita abbiamo guadagnato un buon punto all'esordio. Bravi i ragazzi a non mollare e bravissimo il nostro Fiorillo che nel finale si supera con due parate salva risultato
 
  • Like
Reactions: rx4storm

rx4storm

Giovanissimi B
28 Settembre 2019
278
208
43
Per come si era messa la partita abbiamo guadagnato un buon punto all'esordio. Bravi i ragazzi a non mollare e bravissimo il nostro Fiorillo che nel finale si supera con due parate salva risultato
Fiorillo rispetta i pronostici degli osservatori. Salva risultato! Mi ha fatto sentire davvero sicuro dietro: purtroppo nei due gol non poteva fare niente di più.