Carriera ▲ “CLIMAX” ▼ Storia di un allenatore -> Hernan Crespo - 3^ stagione a Cadice: Tempo di mercato

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
08/08/2023

1669592709913.jpeg

1^ Jornada La Liga

Cadice - Athletic Bilbao

1669592884091.jpeg

1669592946633.jpeg

Marcatori:
73’ Negredo
Sostituzioni: 63’ Lekue per Muniaìn, 73’ Pipa Avila per Berenguer; 87’ Alcaraz per Charles e I.Carcelèn per Zaldua.
Ammoniti: -

[VIDEO] Gol Partita Negredo


Inizia al meglio la stagione del Cadice targato Hernàn Crespo, che dinnanzi ai propri tifosi esordisce con un convincente 1 a 0 ai danni del Bilbao di Valverde. Il gol partita lo firma “lo squalo” Negredo che a 38 anni suonati si carica l’attacco della squadra ancora sulle spalle e trascina i compagni alla vittoria con un gol da vero bomber su respinta, su cross di un ottimo Lucas Barros. Mostruoso Carnesecchi, oggi di gran lunga il migliore in campo (due parate che valgono i tre punti, una al 92’ su Pipa Avila davvero assurda), ma sono tanti i giocatori che oggi si sono messi in luce. Spicca David Carmo, il nuovo centrale di difesa è una vera diga dietro, e Turkmen è rinato accanto a lui, mentre il già citato Barros mostra un miglioramento pazzesco rispetto allo scorso anno. In mezzo ottimo anche il brasiliano Assuncao. Le note dolenti? Esterni d’attacco e Fernandez un po’ bloccati nel nuovo modulo. Le basi di partenza però sono ottime perché la squadra è apparsa più ordinata, concentrata e solida. Merito dei due mediani (Charles - Assuncao garantiscono una grande equilibrio) e di David Carmo che dietro è sembrato davvero un gigante.

1669593350979.jpeg
Lo schema di partenza iniziale del nuovo Cadice, un 4-3-3 con due mediani a fare legna

[ FULL HIGHLIGHTS: ]

•••

Altri campi La Liga:
Munir stende il Real all’esordio, Floppa anche l’Atletico...

1669593587647.jpeg


Inizia nel peggiore dei modi il campionato di Simeone, che perde 1-0 in casa del Celta Vigo, gol partita di Carles Perez.
Parte malissimo anche il Real, a sorpresa sconfitto dal Getafe 1-0 gia all’esordio (rete di Munir al 90’).
Il Barcellona campione in carica ok con la Real Sociedad (0-2) grazie a Lewandowski e Kessiè.
Vince anche l’Osasuna con un convincere 0-3 in casa del Levante, doppio Avila e Roberto Torres i marcatori.
Il Villarreal stende 4-2 il Siviglia nel big match di giornata con una tripletta di Moreno mattatore di serata.
Il Maiorca stende 0-1 il Betis in casa sua grazie a Budimir.
Parte bene anche il Valencia, 1-0 con il neopromossa Gijòn firmato Musah.
Vince anche l’Elche che al debutto fa 2-0 davanti ai propri tifosi ai danni dell’Espanyol, infine 2-2 fra Granada e Valladolid.
Nella prossima sfida il Cadice sarà ospite dell’Atletico Madrid al Wanda Metropolitano, con i colchoneros che proveranno a provvedere alla falsa partenza avvenuta con i galiziani del Celta.
Prossima partita:
Atletico Madrid - Cadice

•••
 

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
incredibile, nemmeno un gol subito?
Si, incredibile vero? :rotfl:
Ho provato a giocare in maniera più attendista, facendo girare più palla e aspettando l’avversario.. ha funzionato! È certo però che ho anche giocatori che hanno rinforzato la rosa non poco , va detto.
Ora vedremo con l’Atletico, potrebbe già essere tutta un’altra storia ...
 
  • Like
Reactions: PedroTelmo e gabs

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
Allegri commenta: "Bene, Crespo inizia a intendersi di ippica." :D

PS: Bellissimo vedere Scuffet e Piqué nell'Athletic.
Eh si... il Bilbao è riuscito a convincere Piquè a giocare un altro anno dopo il ritiro.. Gli mancava il rettangolo verde!:cool:

Ehehe quest’anno vorrei un Crespo “alla Allegri”... ma solo sotto il profilo dei risultati, sul piano del gioco possiam fare meglio .. nettamente! ;)
 
  • Like
Reactions: gabs

gabs

Giovanissimi B
12 Novembre 2013
301
358
63
Eh si... il Bilbao è riuscito a convincere Piquè a giocare un altro anno dopo il ritiro.. Gli mancava il rettangolo verde!:cool:

Ehehe quest’anno vorrei un Crespo “alla Allegri”... ma solo sotto il profilo dei risultati, sul piano del gioco possiam fare meglio .. nettamente! ;)
Ma soprattutto ha aperto le porte ai non baschi. Cosa che credo sarà impossibile. Cambierebbe l'identità del Club e i tifosi insorgerebbero. :)
 
  • Like
Reactions: ElDiablo e Xabier

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
17.08.2023

1669669399836.png

#SpazioMercato
Cadice scatenato: saluta Perez, dentro due nuovi attaccanti


1669669142099.jpeg
L’ecuadoregno Gonzalo Plata, nuovo arrivo dal Valladolid


Il Cadice è attivissimo sul mercato. Dopo il bell’esordio stagionale (vittoria 1-0 con il Bilbao firmata Negredo) il lavoro di Ortiz si è intensificato per completare la rosa con gli ultimi interventi, sia in entrata che in uscita. Quest’oggi la società andalusa infatti ha chiuso altre tre importanti operazioni. In entrata ha piazzato il 5º e 6º colpo del mercato estivo, mentre ha ufficializzato una cessione da tempo nell’aria.
Partiamo da quest’ultima, un’operazione in uscita quasi annunciata: Lucas Perez è stato ceduto al Celta Vigo. Ben 5 milioni il costo del trasferimento, e ben 1.4 milioni di ingaggio risparmiati. Il 37enne non aveva mai convinto Crespo e solo nel finale della scorsa stagione aveva trovato fiducia come esterno d’attacco. La decisione di lasciare il club era già stata presa a giugno nonostante un finale in crescendo con 4 reti. L’età avanzata e l’alto ingaggio (era il più elevato a libro paga) non hanno lasciato dubbi o remore a società e allenatore.​

1669669073658.jpeg
Lucas Perez saluta Cadice, giocherà in Galizia

Al suo posto davanti arriva il giovane Janis Antiste dal Sassuolo. Trattativa che era stato imbastita da settimane. L’affare si è chiuso per una cifra di 3,2 milioni per il cartellino e un biennale da 614.000€ al giovane francese ex anche di Tolosa e Spezia classe 2002, che ha scelto la maglia numero 17. Antiste può giocare anche esterno d’attacco date la sua grande velocità e la sua buona tecnica. Il baby francese dice di ispirarsi a Henry e sognare la nazionale francese, Cadice può essere la piazza giusta per esplodere senza pressioni. Il suo arrivo peraltro svecchia un attacco che fino lo scorso anno era composto solo da over30 (Choco ha 30 anni, Negredo 38, il partente Lucas Perez 36). Crespo studierà un inserimento graduale per il giovane attaccante con Negredo a fargli da chioccia.​

1669668960384.jpeg
Il classe 2002 Antiste rinforza l’attacco

L’altro rinforzo, il più atteso, per l’attacco è l’ecuadoregno Gonzalo Plata, che arriva dal Valladolid per 5.300.000€ ed è il colpo più esoso della campagna acquisti estiva del Cadice. Vestirà la maglia numero 10. Firma un triennale da 1,2 milioni a stagione. Plata può giocare come ala destra o sinistra, all’occorrenza anche seconda punta. I suoi strappi e accelerazioni improvvise potranno cambiare le partite di Crespo da un momento all’altro, il suo arrivo concede al Cadice grande imprevedibilità al gioco offensivo, aspetto che lo scorso anno in certi frangenti è venuto meno.​

1669669039693.jpeg
Plata è costato 5,3 milioni ed è il colpo più esoso del mercato del Cadice
 
Ultima modifica:

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
22/08/23

Cronaca della 2ª di Liga

Atl.Madrid - Cadice

EFC9D9E7-8048-4A9E-BDF3-40D51AEB094C.jpeg

La giornata si apre con una brutta notizia, il centralone David Carmo fra i migliori all’esordio rimane out per un’infiammazione muscolare, riscontrata durante la rifinitura. Al suo posto allora in campo viene schierato Santi Ramos.

D3C4004D-BCB3-4AA8-B1CA-24EAFACC6C27.jpeg

Al Wanda Metropolitano il Cadice conferma quanto di buono fatto vedere con il Bilbao, ma l’avversario odierno è di qualità ampiamente superiore e torna a casa con zero punti. Partita equilibratissima nel primo tempo con il Cadice che rischia di chiudere avanti (miracolo di Oblak su Negredo e palla fuori di un niente di Palazòn). Nella ripresa poi un gran gol di Cunha e una zuccata di Griezmann siglano un rapido 2-0, Carnesecchi incassa i primi gol stagionali. Al 64’ capitan Alex Fernandez inizia e conclude una bellissima azione accorciando le distanze, confermando il buon feeling con il gol della stagione scorsa. Nel finale Crespo prova a inserire i nuovi Plata e Antiste ma i due giocatori sembrano ancora troppo fuori dai suoi schemi. Il pareggio non arriva e a festeggiare è Simeone. Cadice però in netta crescita.

29AF3F5A-27D8-45B5-8929-1165050D14DA.jpeg

3FA0F2EE-27BD-4414-B04B-D1B3530484A0.jpeg

Marcatori: 53’ M.Cunha, 60’ Griezmann; 64’ A.Fernandez
Sostituzioni: 62’ Plata per I.Palazon, 74’ R.Alcaraz per Charles, 78’ Antiste per Melamed.
Ammoniti: R.Alcaraz, A.Fernandez, Türkmen

•••​

Altri campi La Liga:
OverLiga! Che inizio fra gol, spettacolo e sorprese


1669943438821.jpeg

Giornata ricca di gol in Liga. Il Barcellona vince 3-1 sul neopromosso Gijon con reti targate Lewandowski, Fati e Gavi, passeggia anche il Real sul Betis vincendo 4-1 con i gol di Vinicius, Modric, Benzema e Asensio.
A sorpresa il Maiorca schianta 4-1 il Siviglia mentre l’Osasuna ne fa tre alla Real a Sociedad (doppio Budimir e Moncayola). Netto 3-0 del Villarreal sul Levante firmato Danjuma, Moreno e Torres.
Sorprendono anche Getafe (sonoro 1-4 con il Bilbao ancora a zero punti) e Valladolid (4-0 sul Celta firmato Monchu, Weissman, Plano e Mesa). Infine Valencia batte 1 a 0 l’Elche grazie a Guillamòn.


Prossima partita:
Cadice - Valladolid
 

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
01/09/20231669997251232.jpeg

Cádiz: il mercato chiude con l’arrivo di un terzino e un portiere, seguono due addi


Chiude il mercato. Il Cadice completa la rosa con due acquisti e due ultime uscite. In entrata è fatta per un terzino sinistro. Arriva infatti Gabriel Gudmunsson, nazionalità svedese, ingaggiato per 1,3 milioni dal Lille. L’ex Groningen firma un triennale a 630.000€. Vestirà la maglia n.5 così come faceva in Francia.

1669996469694.jpeg

L’ultimo acquisto invece è il secondo portiere Lucas Flores, che arriva dal Rio Ave per 433mila euro, firmando un biennale a 200.00€ a stagione. Il portiere ha militato anche nell’Internacional e potremmo partire subito come vice-Carnesecchi nelle gerarchie superando David Gil (0 presenze con Crespo).

1669996546282.jpeg

Questo arrivo determina la partenza di Alfonso Espino, che va quindi ad accasarsi al Cagliari per 2 milioni di euro. Il terzino mancino (sostituito quindi da Gudmunsson) è stato un tassello molto importante del Cadice in passato ma con Crespo, nonostante i numerosi tentativi nel quale ha anche siglato una rete, non aveva mai convinto davvero.


1669996642081.jpeg

Saluta infine anche Ivan Alejo, ceduto all’Espanyol per 1,3 milioni. Lo spagnolo era ormai chiuso da troppa concorrenza e sgomitava per avere più spazio.

1669996749101.jpeg

• ROSA DEFINITIVA 23/24:

06C17FAC-0942-4BD9-9BD6-ADE85F734E5B.jpeg
0ACC52F9-D5AA-4C5F-92E3-3CA6972F039E.jpeg

Il più pagato della rosa è ora Zaldùa, seguito dal nuovo acquisto Plata e poi da Negredo. Il monte ingaggi si è alzato rispetto al scorsa stagione, ma è divenuto più omogeneo. La rosa è composta da 24 elementi totali e sembra più completa, con tante alternative in ogni ruolo. Ortiz ha lavorato bene in chiave mercato, svecchiando anche l’età media e liberandosi di “pesi morti” come Lucas Perez (36 anni e 1 milione e mezzo di ingaggio).

Numerazione ufficiale:

02DE64BE-CBDC-4A6F-85F2-128BE00382AD.jpeg
 

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
1669998475975.png

Mondo: Mbappè-Barcellona al fotofinish, affare record!


Affare da 274 milioni, il più caro di sempre. Al calciatore uno stipendio faraonico, record da 100 milioni a stagione!

1669997453712.jpeg

Kylian Mbappè al Barcellona è il grande colpo dell’estate. Ma forse del decennio ‘20-‘30. Son ben 274 i milioni spesi dai blaugrana per assicurarsi il fenomeno francese, che ora insieme a Lewandowski forma un attacco da brividi. Xavi può puntare alla seconda Liga consecutiva ma ora anche al ritorno della vittoria in Champions. Giusto per la cronaca: l’attacco del Barcellona in questa stagione sarà dunque composto da Mbappè, Lewandowski, Ansu Fati, Dembelè, Depay, Ferran Torres e Raphinha.
Sulla carta difficile competere per tutti.

F5F7FC35-06AF-487E-B5B5-302039936A99.jpeg

Il secondo più “hot” dell’estate riguarda il Liverpool, che prende dalla Lazio Luis Alberto per la cifra di 90 milioni, figlia anche della super prestazioni dello spagnolo nell’ultima stagione di A. Si tratta di un clamoroso ritorno per Luis Alberto che ad Anfield aveva già giocato (deludendo). Una sfida forse per chiudere in bellezza la propria carriera, nell’ultimo grande treno a sua disposizione.

1669997728029.jpeg

Segue Guendouzi che rimpolpa la mediana dell’Inter di Simone Inzaghi per la modifica cifra di 40 milioni e un lauto triennale da 6,5 milioni a stagione. Un’operazione che ha destato non pochi dubbi nell’ambiente nerazzurro e tra i tifosi, nonostante le prestazioni del francese nelle ultime due stagioni a Marsiglia siano state un continuo crescendo tanto da rifargli conquistare la maglia della nazionale.

1669997836455.jpeg

Segnaliamo altre tre importanti operazioni, due delle quali riguardanti l’Atletico Madrid. I colchoneros infatti dopo l’ultima Liga in chiaroscuro chiudono per un top player e un giocatore importante che nell’ultima stagione si è rilanciato.

B4531B9A-7958-4668-B6C8-5BBE044BB32C.jpeg

Nel primo caso parliamo di Unai Simòn, che da titolare della nazionale spagnola va a giocarsi il posto a Madrid con Oblak. Una scelta azzardata forse per il calciatore, che costa all’Atletico ben 42 milioni di euro.

1669998021307.jpeg

Il secondo colpo riguarda Isco, che torna a Madrid ma sponda Atletico. Dopo una stagione dove è tornato a brillare a Siviglia, lo spagnolo ha convinto Simeone che lo ha voluto portare sotto la sua guida per alzare il tasso tecnico della sua formazione. Costo dell’operazione 36 milioni.

1669998308599.jpeg

Chiudiamo con il trasferimento di Leno che si accasa al Tottenham per il dopo-Lloris, ben 32 i milioni versati nelle casse del Fulham per il portiere tedesco, che torna a Londra dopo la precedente esperienza con l’Arsenal.

1669998401684.jpeg
 

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
19/09/23

Cronaca della 3ª di Liga

Cádiz - Real Valladolid

3F5CE484-BD37-4841-BFCB-9288F22A279F.jpeg

Terminato il mercato ora si pensa esclusivamente al campo. È un Cadice-show quel andato in scena oggi al Ramon de Carranza. Davanti ai propri tifosi Crespo conferma l’ottima crescita del suo gruppo e schianta gli ospit con una manita. Ad aprire le marcature è il chiacchierato Choco Lozano che dopo appena 4’ mette dentro un cross basso di Palozòn, un gol che è una liberazione per l’attaccante honduregno alla sua prima apparizione stagionale. Alla faccia del “fuori forma”....

Gol Choco Lozano (1-0):

Dopo pochi minuti, al 15’, sempre Choco Lozano (oggi in condizioni ottimali) chiude un triangolo con Charles che infila Matip e griffa il suo primo gol in maglia Cadice e in Liga. È subito 2-0, e il brasiliano esulta. Cadice che gioca divinamente in questo avvio di gara.

Gol Charles (2-0):

Il Valladolid prova ad alzare il ritmo in maniera arrembante, ma senza accorciare le distanze. Il primo tempo si chiude così 2-0. Nella ripresa gara equilibrata, poi al 71’ Nico Melamed dopo una prova un po’ in ombra trova il primo centro stagionale e sigla il 3-0 che ipoteca la vittoria per Crespo. Il 4-0, poi, è un capolavoro del subentrato Antiste. Il francese subentra a Lozano al 77’ e dopo appena sette minuti sigla un gol bellissimo. Anch’egli al primo centro stagionale alla sua seconda presenza. Crespo ha visto in questo ragazzo grandissime doti.

La gemma di Antiste (4-0):

Accorcia poi le distanze all’85 Sergi Guardiola, ma nel finale arriva anche il 5-1 per il Cadice firmato dall’ex Gonzalo Plata che approfitta di una grave dormita difensiva, la sua zampata annichilisce i Pucelanos con un sonoro 5-1. Una vittoria netta e schiacciante che sembra far trapelare davvero un cambio di marcia nella squadra allenata dal Valdanito rispetto la stagione trascorsa.
Ma la stagione è appena cominciata.

2D0945C1-6E15-4F08-B50A-D5EEAD123000.jpeg
FAFD8C07-FC59-4595-9831-948ECE548E9E.jpeg

Marcatori: 4’ Choco Lozano, 15’ Charles, 71’ Melamed, 83’ Antiste; 85’ S. Guardiola; 93’ Plata

Sostituzioni: 72’ Plata per Melamed, 77’ Antiste per Lozano; Narvaez per I.Sanchez; 78’ Alcaraz per A.Fernandez; 80’ M.Delgado per Frasneda, 83’ R.Mesa per A.Aguado
Ammoniti: -

Sintesi completa:


•••

Altri campi La Liga:
Il Getafe vola al ritmo delle big! Latasa & Munir stendono il Betis...

1670177032377.jpeg


Fragorosa vittoria del Villarreal che vince 0-4 sulla Real Sociedad con le reti di Moreno, Danjuma, Pau Torres e Pino ed è primo in classifica a punteggio pieno. Il lavoro di Setièn continua a dimostrarsi eccellente e in linea con la grande stagione passata.
Vince il Real Madrid 1-3 in casa del Siviglia grazie a due gol di Benzema e Rodrygo, inutile il momentaneo pareggio firmato Papu Gomez; mentre il Barcellona batte in trasferta l’Elche 0-1 con rete di Raphina. Vittoria di misura per Xavi che sceglie dal 1’ il tridente con il brasiliano, Ferran Torres e Lewandowski e fa esordire il mega colpo di mercato last minute Mbappè solo al 76’ del secondo tempo.
L’Atletico Madrid intanto vince 0-2 in casa del Bilbao sempre grazie alla coppia Griezmann - Cunha, che regalano a Simeone i tre punti proprio come avvenuto contro il Cadice.
Ok il Getafe che fa 2-0 contro il Betis e fa tre vittorie su tre, partenza a razzo. Segnano Juanmi Latasa e Munir.
Pareggio 2-2 fra Levante e Maiorca: a Grenier e Budimir risponde una doppietta di Soldado. Il Cadice intanto si gode i suoi sei punti in classifica e pensa già alla prossima sfida contro l’Espanyol, che è partito malissimo (1 punto).

A92F5E10-BFEF-49DA-A76A-B4FEEE6EEF03.jpeg


Prossima partita:
Espanyol - Cadice
 
  • Like
Reactions: Principe SM

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
22/08/23

Cronaca della 4ª di Liga

Espanyol - Cadiz

DC004E8B-D3E1-46F0-ACFE-ECDB5EFCA7EC.jpeg

Partite come questa non possono che galvanizzare l’ambiente in casa Cadice. Crespo la vince con i cambi, oggi tutti e tre determinanti. In un incontro difficile, sofferto, all’RCDE Stadium, i ragazzi di Crespo portano a casa un risultato insperato rimontando due volte lo svantaggio e decidendola all’89’. Il vantaggio per i peroquitos lo sigla Carlos Lazo che capitalizza al 27’ un meritato goal per i padroni di casa. La reazione del Cadice arriva solo a fine primo tempo infatti e questo è sufficiente per acciuffare il pareggio con Melamed, che con un destro a giro trova il suo secondo gol consecutivo a confermare il buon momento. È il gol dell’ex, che vale il pari.

Gol di Melamed (1-1)

Nella ripresa torna in vantaggio l’Espanyol grazie a capitan Joselu. Al 56’ infatti il bomber approfitta di un’uscita tutt’altro che impeccabile di Carnesecchi (prima prova opaca oggi per il portiere italiano) e riporta in vantaggio i suoi.
La gara entra quindi in stallo per Crespo che così butta bella mischia Plata e Antiste. Il pari arriva all’83’ con Alex Fernandez. Il capitano segna proprio nel momento in cui i suoi producono il calcio peggiore: assist nel subentrato Plata che in contropiede si accentra e serve lo spagnolo... Traversa-gol, è 2-2.

Gol Alex Fernandez (2-2):

Nel finale poi Crespo poi riesce a trovare anche il gol del 2-3 grazie al baby Antiste. Il francese classe 2002 si ritrova il pallone sui piedi nel momento più caldo del match, come un vero predestinato, dopo una bella iniziativa di Santi Ramos (subentrato anch’egli) e trova il suo secondo gol stagionale e consecutivo partendo dalla panchina. La panchina del Cadice è in festa e Crespo viene sommerso dall’abbraccio dei suoi ragazzi. Sugli spalti esultano anche il presidente Vizcanio e Ortiz. Triplice fischio e vittoria importantissima per Crespo, la terza stagionale su quattro gare.

Gol partita di Antiste:

2FB3222A-95B4-4424-ACB0-36DE1E8F20E8.jpeg

98753319-CB19-48B1-B3D8-724912C1D05D.jpeg

Marcatori: 27’ J. C. Lazo; 45’ N. Melamed; 56’ Joselu; 83’ Alex Fernandez, 89’ Antiste

Sostituzioni: 61’ G. Plata per Palazón, 76’ Antiste per Melamed; 83’ Pedrosa per Olivàn, Bare per V.Souza; 83’ S.Ramos per Zaldúa
Ammoniti: Gustavo Assunçao

•••

Altri campi La Liga:
L’Atletico ferma il Getafe. Barça ok, esordio con gol di Mbappé

1670294609618.jpeg

Il super Barcellona di Mbappè e Lewandowski parte subito a razzo vincendo 3-0 sul Granada proprio con due gol del francese al suo esordio da titolare e rete del polacco. Giornata perfetta per Xavi...
L’Atletico Madrid vince 4-2 sul Getafe che son qui non ne aveva persa neanche una, segna anche il nuovo acquisto Isco, insieme ai soliti Griezmann e Cunha (doppietta).
Anche il Real vince, seppur di misura, sul Levante: 1-0 con un gol di Tchouameni.
Crolla il Villarreal, al primo ko stagionale, battuto in casa dal Gijón per 0-1.
Pari 2-2 nel derby fra Betis e Siviglia, al doppio vantaggio siglato da Guardado e Borja Iglesias rispondono Rakitic e Acuna in rimonta.
Con la bella vittoria odierna il Cadice sale al 6º posto con 9 punti su 12, ottima partenza per Crespo che nella prossima gara fronteggerà l’ostacolo Valencia guidato da Ringhio Gattuso. I pipistrelli sono secondi a 10 punti e oltre a essere imbattuti non hanno ancora subito gol.

88B6C026-B5C8-42A3-854D-7F8C9E9BDD9D.jpeg


Prossima partita:
Cadice - Valencia
 

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
26/09/23

Cronaca della 5ª di Liga

Cadice - Valencia

18BD764C-B36A-4315-B872-77BE0C5D360D.jpeg


Al Carranza il Cadice incappa nella seconda sconfitta stagionale contro il Valencia di Gattuso che ora vola al secondo posto in classifica. Il match lo decide al 32’ un rigore di Cavani, seppure la decisione del direttore di gara sia risultata molto dubbia. Nel resto della gara il Valencia sfiora il raddoppio solo nel finale, ma Kluivert calcia fuori. Il Cadice invece si divora due gol con Negredo e poi trova un ottimo Jaume Costa con Charles.
Crespo ha poco da recriminarsi. Oggi molto male Santi Ramos, schierato terzini al posto di Zaldua nella speranza di ottenere maggiore contenimento sulla corsia destra. Esperimento fallito. Lo spagnolo è il peggiore e causa il rigore decisivo. Viene sostituito al 45’. Anche Alex Fernandez oggi sbaglia quasi tutto, e davanti non si incide.
Dato interessante? Il Valencia non ha ancora subito gol. In cinque giornate quella di Gattuso è la miglior difesa della Liga e inoltre rimane imbattuto.

2967AF64-E4D8-4A18-A7D9-D2358ED24FB1.jpeg

4A8768F8-6ED1-4C17-867E-54C0CD524BA0.jpeg

Marcatori: 32’ Cavani su rig.

Sostituzioni: 45’ Zaldua per Santi Ramos; 61’ S. Lino per Kluivert: 64’ Antiste per N. Melamed, 77’ G. Plata per Isi Palazon; 77’ Sobrino per Castillejo
Ammoniti: Alex Fernandez, Gustavo Assuncao, Santi Ramos

•••

Altri campi La Liga:

Il Getafe continua a sognare. Intanto Chimy Avila non si ferma più

1670333811374.jpeg

Il Barcellona “galactico” si ferma solo 0-0 in Galizia con il Celta Vigo di Coudet, il Real così ne approfitta e vince 0-1 in casa della Real Sociedad penultima in classifica grazie a Vinicius.
Vittoria 3-0 del Getafe che si conferma grande sorpresa di questo avvio di Liga, schiantato il Siviglia: due gol di Portu e firma di Arambarri. Il Getafe è terzo a 12 punti, mentre il Siviglia è clamorosamente ultimo a un punto, inizio shock per Sampaoli.
Vince anche il Villarreal che supera 0-2 l’Elche in trasferta e si gode un bel 4º posto provvisorio con i gol del solito Moreno e di Dani Parejo.
Si ferma l’Atletico invece, 2-2 con il Valladolid. Non basta la doppietta di Griezmann, rispondono gli squilli di Narvaez e Sergi Guardiola.
Bene l’Osasuna invece che conferma l’ottimo partenza superando 0-1 il Granada grazie a Chimy Avila che col suo 6º centro è attualmente in cima alla classifica marcatori. La squadra di Pamplona è settima.
Il Betis infine vince 2-0 in casa del Levante con una doppietta di Juanmi.
Nella prossima giornata il Cadice di Crespo volerà al Camp Nou per affrontare il Barcell


67CC7CB7-1C60-4D04-A05E-2499FCB12A4C.jpeg


Prossima partita:
Barcellona - Cadice
 

ElDiablo

Prima squadra
22 Gennaio 2020
4,855
10,639
113
eccallà, ho parlato :(

però d'altra parte il Valencia viaggia, quest'anno
Si, è un gran bel Valencia... Partita strana. Abbiamo dominato nel possesso e nei tiri ma non è bastato. Un rigore del Matador ci ha beffati.. però stiamo crescendo tantissimo. Questa è la strada giusta...
Ora ci attende il test super Barcellona che con Mbappè e Lewandowski fa davvero tanta paura.
 
  • Like
Reactions: Xabier e PedroTelmo

Statistiche forum

Discussioni
36,959
Messaggi
1,926,161
Utenti registrati
62,606
Ultimo utente registrato
Lorenzo Ciancio

Utenti online