⚽️ [CALCIO ITALIANO ED ESTERO] Topic Ufficiale

Johan_14

Primavera
28 Dicembre 2018
2,385
3,912
113
Pare finalmente ufficiale Sarri alla Lazio, a meno che l'emote della sigaretta postata sul Twitter ufficiale non indichi un ritorno di Zeman...
Personalmente non amo alla follia Sarri (dal punto di vista calcistico) ma se l'alternativa era Mazzarri, o Ventura, o altri nomi del genere, gli stendo un ideale tappeto rosso. Per l'aspetto emotivo e comunicativo invece facciamo sicuramente un salto di qualità, cosa darei per sentire le telefonate tra Sarri e Lotito... roba a livello Monicelli...
Adesso vediamo se a questo "colpo" in panchina ne seguiranno altri sul mercato. Perché certo che se prendi Sarri ma gli metti in mano la truppa che aveva Inzaghi non è che vai tanto lontano.
Ho atteso apposta qualche giorno prima di commentare, iniziavo a sentire lo zolfo nell'aria, sai?
A livello di gioco il passo avanti è enorme, anche se non ripeterà le meraviglie di Napoli, e molto verosimilmente NON le ripeterà.
L'idea di una squadra costruita sul palleggio, quindi sul mio adorato Luis, che magari riporta pure Sergej più vicino alla porta di quei 20-30 metri, alla Hamsik, per capirci, è una di quelle cose che mi fa essere moderatamente ottimista.
Poi oh, magari lotitare per smentirmi se vendono entrambi... e allora mi rifugio nell'opzione Barbero.

La cosa che mi accontenta maggiormente è che finalmente si tira una linea sulla difesa a 3, che è stata la nostra zavorra con Inzaghi e spero di non vedere mai più alla Lazio, il 3-5-2 ha limiti concettuali e fisici enormi, devi avere una squadra che giri a meraviglia, sempre al 150% tipo Atalanta di Gasp, perchè sia efficace.
E infatti abbiamo visto, pure l'Inter, che ha vinto lo scudo in carrozza, soffrire la furia dell'inferno in Europa dove sapevano come attaccarlo e come sfruttarne le debolezze, ma pure il City, squadra multi-miliardaria, stravolta da una insensata scelta di giocare a 3, ha perso partite (non ultima la finale di CL) proprio perchè attaccata su intensità ed half spaces, specificamente alle spalle dei quinti.
Ecco, la Lazio, messa brutalmente a nudo dal Bayern, ma anche dalla Samp di Ranieri o dalla stessa Atalanta di Gasp (dove ci doppiavano in velocità all'andata e in Coppa) non aveva ne qualità tecniche ne l'intensità, causa età media, per continuare ad insistere stucchevolmente nel feticcio di Inzaghi.
Aggiungici che il 3-5-2 richiede giocatori davvero MOLTO specifici e specializzati, tipo i "quintini", che rimangono ibridi terzino-esterno, solitamente privi della tecnica e dello spunto delle ali quanto della competenza difensiva dei terzini veri e propri, e che a noi l'accesso al top di questa specifica casella è ovviamente precluso, il rischio di ritrovarsi ingolfati di fares, lukaku, durmisi, jony etc si realizza immancabilmente.
Ma pure la questione del terzo di difesa, quando i tuoi DC sono sostanzialmente il classico lungagnone lentissimo che un tale sistema inevitabilmente esporrà senza possibilità di redenzione, e appena l'unico difensore adatto a questa sistemazione (Luiz Felipe Ramos) viene meno, essendo fatto di cristallo finissimo, ci si ritrova con la difesa attaccabilissima, con Acerbi mosso qua e la, come la torre negli scacchi, sperando che ci metta una toppa provvisoria, affondando inevitabilmente.
Ecco, se in una difesa a 4 i due DC sono appunto 2, sgravati da compiti di palleggio e impostazione (per pietà!) e coperti vicendevolmente e dai terzini, nella difesa a 3 il lato debole, inevitabilmente scoperto nel terzo di difesa, diventa, per una squadra media, una condanna a morte, a meno di non giocare volutamente da piccola, chiuderti a riccio e rinunciare al rischio.

Ecco, a Inzaghi, aldilà di tutte le scelte detrimentali fatte (preferire patric a Bastos, reina a Strakosha, muriqi a Caicedo, l'abbassamento di Sergej e di Luis rispetto al 2018 etc,etc) , critico questo suo voler stare a metà, schema da piccola e approccio da grande, inevitabile funzionasse a metà. c'è da dire che tipo nel 2018 si era trovata la quadra accettando di subire ma scegliendo di farne almeno uno in più, certo, poi Salisburgo ed Inter (....), ma quella almeno era una scelta consapevole dettata da valutazioni sul valore della rosa e sul potenziale della squadra.
Finalmente vedremo un centrocampo dove Leiva potrà essere affiancato decentemente, dove Sergej e Luis potranno tornare a giocare a calcio, possibile pure un recupero di Cataldi, se non altro come riserva.
Ho un po' paura per il Tucu, che per me partirà, anche perchè se devi spendere per costruire una rosa che si addica ad una nuova visione tecnico-tattica, qualcuno devi sacrificarlo.

p.s. gradirei non vedere altri rottami a fine carriera, ne siamo pieni, con tutto il rispetto e la simpatia, le battute su villa arzilla le facevo ai tempi dell'ultimo milan di galliani diventato un cimitero degli elefanti, evitiamo i vari Boateng, Ribery e Ilicic, si?!
 

Cicciput

Allievi B
15 Ottobre 2020
706
976
93
In realtà secondo me con Sarri rischiamo di pagare esattamente quello che abbiamo pagato con Inzaghi. Cioè non vorrei che nella mente di Lotito una volta preso Sarri, Muriqi diventi Higuain e Jony diventi Insigne... non so se mi spiego.
Inzaghi era forse troppo fissato sulla sua idea di gioco, è vero, però è l'idea di gioco che ha costruito lui e che ha permesso alla squadra di raggiungere i livelli che ha raggiunto. La sua Lazio ha avuto dei picchi, penso alla stagione 16-17, 17-18 e alla 19-20, in cui quando girava perfettamente sembrava in grado di battere chiunque, c'erano delle partite in cui semplicemente distruggeva gli avversari. Ricordo ad esempio la supercoppa proprio contro la Juve di Sarri, partita dominata dall'inizio alla fine con i giocatori della Juve sempre in ritardo su ogni pallone. Chiaro che era un'idea di gioco ambiziosa e comportava massima concentrazione e sacrificio tattico di alcuni giocatori, però quando funzionava era uno spettacolo, la Lazio di Inzaghi in certi momenti era una macchina perfetta. Bastava un nulla per incepparla, questo sì, e non sempre i correttivi in corsa di Inzaghi funzionavano, un po' perché comunque in campo ci sono anche gli avversari, un po' (spesso) perché eri costretto a schierare dei giocatori non solo non adatti a quel gioco, ma spesso anche non adatti alla categoria... voglio dire se ti manca Milinkovic e lo devi sostituire con Akpa... spesso sopperivi con il carattere e l'estro di alcuni giocatori.
Ripeto, comprendo l'entusiasmo per Sarri che sto sentendo in giro, ma lo condivido fino a un certo punto, voglio vedere cosa gli verrà messo a disposizione. Sicuramente prendiamo un tecnico più esperto e più smaliziato, magari anche meno integralista... bisogna vedere se sarà disposto a cavare il sangue dalle rape come ha fatto Inzaghi per 5 anni. Non ho dubbi che riuscirà a tirare fuori il meglio dai giocatori che avrà, bisogna vedere in che consisterà questo meglio.
 

Johan_14

Primavera
28 Dicembre 2018
2,385
3,912
113
Voglio sperare che Sarri abbia chiesto le doverose garanzie , non s'azzarderanno, spero, a imporgli amenità come muriqi vavro e jony, dai, e credo che lui abbia anche le palle e la coscienza di metterli in tribuna sine die, almeno finchè non impareranno a giocare a pallone.
Ci siamo pure noi tifosi, e quest'anno possibilmente ci saremo più dell'anno scorso, vero che 17 di lotito ci hanno fatto malissimo, ma siamo ancora vivi e la fase di contestazione ha segnato pure lui, a mio avviso.
Curioso di vedere se torneremo alle ali che Inzaghi ha sacrificato per i quinti di centrocampo (e già detta così suona terribile...) o se vedremo uno step intermedio in cui si farà un 4-3-1-2 per il quale, indubbiamente, servirebbero meno pedine per renderlo funzionale.
Penso anche che il turnover "alla Inzaghi", quello delle coppe europee, fortunatamente, non lo vedremo più, e questo in un certo senso mi rasserena.
Vedere 11-riserve-11 farsi ridicolizzare dall'apollon di turno per ragioni di "turnover", attuato in modo insensato, e finire comunque la stagione con i tuoi interpreti più fragili infortunati o piegati è stata veramente una di quelle cose che mi ha fatto a lungo dubitare delle capacità di Simone.
Che io capisco che i vari Immobile, Leiva o Lulic debbano o possano riposare in certe partite, ma fare 11/11 , tenendo fuori pure giocatori che fisicamente non ne avrebbero alcun bisogno, come i vari Sergej, Correa o Lazzari, per poi infilare suddette riserve in un contesto di fatto ingiocabile era gratuito e del tutto irrazionale.


p.s. Muriqi è una marchetta, e siamo fortunati se chiudiamo il capitolo in silenzio e con stile , meglio non mettersi a scavare oltre in quel senso, direi....a costo di darlo in prestito in turchia e pagare l'ingaggio, e magari dire a tare di prendersi una vacanza bella lunga e lontana....
 

Proxy

Primavera
2 Aprile 2019
3,758
2,275
113
Una tragedia il centrocampo della nazionale, si è rotto pure Pellegrini (chiamato Castrovilli per sostituirlo), di questo passo chiamano Pirlo in veste di giocatore:rotfl:
 

Zonamista°

Prima squadra
8 Settembre 2015
7,959
5,417
113
A livello di gioco il passo avanti è enorme, anche se non ripeterà le meraviglie di Napoli, e molto verosimilmente NON le ripeterà.
L'idea di una squadra costruita sul palleggio, quindi sul mio adorato Luis, che magari riporta pure Sergej più vicino alla porta di quei 20-30 metri, alla Hamsik, per capirci, è una di quelle cose che mi fa essere moderatamente ottimista.
Ehm... sono frastornato, io ho sempre visto una Lazio "meravigliosa" e "costruita sul palleggio" ma senza avere gente del calibro che aveva Sarri al Napoli. :oops:
 
  • Like
Reactions: Johan_14

Magic_Of_Immortality

Prima squadra
22 Luglio 2017
5,733
6,807
113
:rotfl:

State bbbbboni :rotfl:
 
  • Like
Reactions: Johan_14

Johan_14

Primavera
28 Dicembre 2018
2,385
3,912
113
Ehm... sono frastornato, io ho sempre visto una Lazio "meravigliosa" e "costruita sul palleggio" ma senza avere gente del calibro che aveva Sarri al Napoli. :oops:

Mah, si, nel senso che era bello ma il gioco era perlopiù basato sulle transizioni in verticale e sulle combinazioni tra i giocatori con maggiori qualità tecniche.
Uno dei motivi dell'abbassamento di Milinkovic in questi anni era quello di apportare maggiore qualità alla costruzione nella nostra metà campo, ma di fatto ha causato un abbassamento della nostra pericolosità offensiva (confido che Sarri lo riporti in posizione più avanzata, per il bene nostro e del giocatore).
Se sulle prime effettivamente Inzaghi ha avuto un ruolo positivo, c'è da dire che queste puoi farle con Luis Alberto che serve Immobile, se le provi con escalante e muriqi beh, il risultato non è destinato ad essere lo stesso.
Comunque contro difese chiuse abbiamo sempre faticato proprio perchè veniva meno la nostra arma migliore, il palleggio diventava orizzontale e sterile con risultati grotteschi, vedendo il pallone scorrere orizzontalmente da una fascia all'altra.
I tentativi di costruzione bassa, imposti da inzaghi come una dottrina simil-religiosa, erano a tutti gli effetti tentativi di suicidio assistito. :D

:rotfl:

Eh.
Ma mica è colpa sua, penso che se potesse scegliere sarebbe Van Basten.
Ma sfortunatamente non può.
La colpa è di chi l'ha pagato quella cifra per esporlo a figuracce.
Lui è un miracolato, a tutti gli effetti, prende 2M di € l'anno, vive a Roma e contribuisce a pagare pure il tizio che rizolla l'olimpico dopo che gioca.
Quest'ultimo almeno se guadagna lo stipendio.
 

Proxy

Primavera
2 Aprile 2019
3,758
2,275
113
Costanzo non ha nulla da fare per andare a impelagarsi in quel mondo tossico che è il calcio?
 

Zonamista°

Prima squadra
8 Settembre 2015
7,959
5,417
113
Mah, si, nel senso che era bello ma il gioco era perlopiù basato sulle transizioni in verticale e sulle combinazioni tra i giocatori con maggiori qualità tecniche.
Uno dei motivi dell'abbassamento di Milinkovic in questi anni era quello di apportare maggiore qualità alla costruzione nella nostra metà campo, ma di fatto ha causato un abbassamento della nostra pericolosità offensiva (confido che Sarri lo riporti in posizione più avanzata, per il bene nostro e del giocatore).
Se sulle prime effettivamente Inzaghi ha avuto un ruolo positivo, c'è da dire che queste puoi farle con Luis Alberto che serve Immobile, se le provi con escalante e muriqi beh, il risultato non è destinato ad essere lo stesso.
Comunque contro difese chiuse abbiamo sempre faticato proprio perchè veniva meno la nostra arma migliore, il palleggio diventava orizzontale e sterile con risultati grotteschi, vedendo il pallone scorrere orizzontalmente da una fascia all'altra.
I tentativi di costruzione bassa, imposti da inzaghi come una dottrina simil-religiosa, erano a tutti gli effetti tentativi di suicidio assistito. :D



Eh.
Ma mica è colpa sua, penso che se potesse scegliere sarebbe Van Basten.
Ma sfortunatamente non può.
La colpa è di chi l'ha pagato quella cifra per esporlo a figuracce.
Lui è un miracolato, a tutti gli effetti, prende 2M di € l'anno, vive a Roma e contribuisce a pagare pure il tizio che rizolla l'olimpico dopo che gioca.
Quest'ultimo almeno se guadagna lo stipendio.
Mah, si, nel senso che era bello ma il gioco era perlopiù basato sulle transizioni in verticale e sulle combinazioni tra i giocatori con maggiori qualità tecniche.
Minchia hai detto niente....
Comunque contro difese chiuse abbiamo sempre faticato proprio perchè veniva meno la nostra arma migliore, il palleggio diventava orizzontale e sterile
E te credo che volevi che giocasse alto su Muriqi... :rotfl:
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: zilly e Johan_14

Johan_14

Primavera
28 Dicembre 2018
2,385
3,912
113
Minchia hai detto niente....

E te credo che volevi che giocasse alto su Muriqi... :rotfl:

Sia mai, manco dovrebbe starci alla Lazio quello.... ma ecco, diciamo che se nel momento migliore della Lazio si tirava senza gli stucchevoli retropassaggi dei quinti ai terzi di difesa, poi al centrale, poi al portiere, poi all'altro terzo, poi all'altro quinto e così via ad libitum, si fosse tornati a tirare senza per forza pretendere di entrare in porta col pallone come un barcellona qualsiasi, forse....
Cross no, perchè crossatori non ne abbiamo, manco gli angoli ormai, quest'anno un pianto proprio.

@Johan_14 secondo me il Tucu potrebbe partì.
Lo vedo fuori dagli automatismi di Sarri.

Ah, un giocatore con quelle caratteristiche (dribbling e passo veloce) lo vedo difficile da trovare con le nostre "casse".
E gli Ilicic/Ribery/Vazquez non sono opzioni che reputo accettabili, i classici profili da "vengo a svernare l'ultimo contratto in carriera" già visti e stravisti con i vari Saha e simili.... ne è uscito bene uno, da quel mucchio, e fu Klose, perchè era Klose, un professionista esemplare e un campione vero, capace di gestirsi.
Possibile Sarri punti su Moro, in caso.
Ma comunque devi affiancare un calciatore con caratteristiche complementari a Ciro, altrimenti tanto vale alzare Sergej e Luis, poi qualcosa si inventeranno loro.
Comunque staccherò totalmente la spina in termini di attenzione fino alla stagione ufficiale, vedo già formazioni ipotetiche che mi fanno tremare i lobi delle orecchie, da quanto sono terriborrende.
 

alexhubner

Juniores
12 Agosto 2014
1,298
1,274
113
L'arrivo di Sarri in ogni caso porta ad una decisione che voi non apprezzavate, in quanto Sarri è il maggior estimatore di Reina in porta, con buona pace di Strakosha che andrà via.
Correa come ala sinistra in carriera se non sbaglio ha già giocato, potrebbe riabituarsi non lo vedo cosi fuori dallo stile di Sarri, curioso per come imposterà la squadra per le impostazioni da basso servirebbe un play diverso da Leiva, forse lo stesso Luis Alberto si abbasserà di più, in più serve un'ala destra che in questo momento è ruolo parecchio richiesto da molte squadre.
 
  • Like
Reactions: Karlo Marxiano

Cicciput

Allievi B
15 Ottobre 2020
706
976
93
Bisogna vedere. Sarri ad Empoli se non sbaglio usava il trequartista e a me intrigherebbe parecchio nella Lazio, oltre all'ovvio Luis Alberto, vedere Milinkovic in quel ruolo. Forse l'unica cosa che ho sempre rimproverato ad Inzaghi dal punto di vista tattico, vero che ti reggeva il centrocampo quasi da solo e ti dava equilibrio in campo, ma un giocatore come Milinkovic deve stare nella tre quarti avversaria, con le doti offensive che ha è uno che può andare tranquillamente in doppia cifra.
Più che un'ala destra andrebbe rivista la difesa. Non so quanto Lazzari e Fares potranno adattarsi a 4, entrambi lo hanno fatto ma entrambi sono molto offensivi... io ci proverei comunque. Pare certo che Sarri abbia chiesto Hysaj comunque. Un centrale va preso (spero in un profilo migliore di Maksimovic), do purtroppo per scontato che Vavro torna, magari a 4 sembrerà meno disastroso, boh.
Io sinceramente speravo in una conferma di Inzaghi e una rosa rivoluzionata, di certo non mi lamento di Sarri ma secondo me ripartire con l'ossatura attuale della squadra è un errore. Poi magari mi sbaglio eh.
 

Cicciput

Allievi B
15 Ottobre 2020
706
976
93
@Cicciput lazzari e fares vorrei vederli come ali e valutare che apporto potrebbero dare
Eh dipende che si intende per "ali"... in un 433? No. Proprio no. Lazzari non sa tirare in porta. Fares credo non ci abbia nemmeno mai provato se non da 45 metri. Ali in un 442 già meglio. Sono due terzini offensivi, su misura per il 352, giocatori di corsa e velocità. Fares ha anche una buona tecnica e un buon sinistro, ma è meno esplosivo di Lazzari nello scatto.
Cioè se l'idea sarebbe quella di fargli fare gli Insigne e Callejon della Lazio sono giocatori che non c'entrano assolutamente nulla... sono due esterni nel senso che stanno quasi fuori dal campo, sulla linea laterale.
 
5 Luglio 2018
3,588
3,528
113
Eh dipende che si intende per "ali"... in un 433? No. Proprio no. Lazzari non sa tirare in porta. Fares credo non ci abbia nemmeno mai provato se non da 45 metri. Ali in un 442 già meglio. Sono due terzini offensivi, su misura per il 352, giocatori di corsa e velocità. Fares ha anche una buona tecnica e un buon sinistro, ma è meno esplosivo di Lazzari nello scatto.
Cioè se l'idea sarebbe quella di fargli fare gli Insigne e Callejon della Lazio sono giocatori che non c'entrano assolutamente nulla... sono due esterni nel senso che stanno quasi fuori dal campo, sulla linea laterale.
Ma infatti sarri vuole politano..
Di lazzari ho visto le stats, anche a ferrara pochi goal..non è cosa..
 
  • Like
Reactions: Cicciput

Cicciput

Allievi B
15 Ottobre 2020
706
976
93
Bella partita della nazionale ieri sera. Importante soprattutto l'idea di solidità e fiducia in se stessi che ha dato la squadra, ha macinato dal primo all'ultimo senza mai perdere calma e pazienza e provando tante soluzioni diverse per arrivare in porta. Probabilmente ieri sarebbe stato anche più sensato partire con Belotti dall'inizio, con loro così chiusi dietro per sfruttare qualche spizzata, i cross o il lavoro spalle alla porta.